Pizzo del Corvo


Publiziert von igor , 20. Juli 2012 um 14:09.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:17 Juli 2012
Wandern Schwierigkeit: T4+ - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR   CH-TI   Gruppo Scopi 
Zeitbedarf: 1 Tage
Aufstieg: 1800 m
Abstieg: 1400 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Pradasca
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Bovarina,Capanna Scaradra

2°Giorno:

Colazione alla Capanna Bovarina e partenza lungo il sentiero che conduce al lago retico,appena incontro il fiume do uno sguardo alla cartina e decido di portarmi tutto sulla destra andando a prendere le ripide creste erbose,risalita l'ultima cresta inizio a intravedere dei canali di salita disseminati sul loro percorso di omini di pietra.Risalendo poi i canali mi porto ai piedi della cresta del Pizzo del Corvo.
Intravedo in alto un grosso Omino di pietra che il mio gps marchera a Q2995m,poi continuando dopo di esso mi ritrovo il vero omino di vetta molto piu piccolo,diciamo un mini omino che marca la vetta stessa del Corvo.Mi fermo un po' in vetta poi inizia ad oscurarsi il cielo e il vento si fa impetuoso,decido quindi di iniziare a scendere ma stavolta decido di scendere stando dietro le ripide creste e aggirarle per poi cosi riprendere la mia via di salita dopo averle passate da dietro, durante la discesa.
Dopo una discesa un po ripida riprendo il sentiero dal segnavia sul fiume e mi porto in direzione capanna bovarina per poi scendere sino al parcheggio a Pradasca.
Prendo l'auto,scendo ad Olivone,faccio rifornimenti vari e mi porto al Luzzone localita' Larecc da li salgo la val scaradra sino ad arrivare alla capanna scaradra dove pernotto in vista del giorno successivo con meta Pizzo Cassinello.
Alla capanna ho conosciuto dei signori di San Gallo che vengono spesso in ticino a fare vette alpinistiche,loro il giorno dopo andavano a fare il Plattenberg dalla cresta.

Tourengänger: igor


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»