Skyrace Valdigne K2000 : double vertical kilometer


Publiziert von Sky , 15. Juli 2012 um 23:39.

Region: Welt » Italien » Aostatal
Tour Datum:15 Juli 2012
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 2000 m
Abstieg: 1020 m

Archiviata la Lodrino-Lavertezzo con un mezzo nulla di fatto.. l’appetito vien mangiando, e mi cerco una skyrace che vada bene a me che non sono un runner e non sopporto le discese : solo salita, dislivello importante e pendenze che costringano gli “umani” a camminare, non correre..

Ci sono moltissime gare di vertical kilometer.. Una sera, per curiosità, digito “doppio chilometro verticale” su Google e.. magia, esce il link al sito di una gara, la K2000 del GranTrail Valdigne. La prima corsa a cronometro al mondo di sola salita sul doppio chilometro verticale, prima edizione. 8 km di sviluppo, 2000 m di dislivello, è perfetta per me ! Mi iscrivo subito. Il tempo limite (4 ore) mi sembra stranamente eccessivo.. non mi preoccupo quindi di provare il percorso, come avevo fatto con la Lo-La, dovrei farcela tranquillamente. Il mio unico problema è il tratto iniziale di pianura, in cui c’è da correre ed ho paura di non saper dosare lo sforzo..

Partenze scaglionate ogni 30”.. Meglio, così non rischi di trovarti ultimo appena dopo la partenza ! Parto leggero come abbigliamento, ma con zaino pesantissimo.. tra liquidi, provviste, strato  antivento, pantaloni lunghi, etc. mi rendo conto di essere l’unico a portarmi così tanta roba.. in vari mi prendono bonariamente in giro, ma va bene così.. vengo dall’alpinismo.. e la prossima volta, ottimizzando il peso andrò ben più veloce !

Tutti partono correndo, anch’io non posso esimermi dal farlo, anche se so che lo pagherò.. Passerella per la strada principale del paese, poi sottopasso e via verso i vigneti del versante S su cui si svolge il doppio chilometro. Dopo più di 2 km, finalmente il sentiero incomincia ad impennarsi e le cose si fanno interessanti.

Mi sono fatto un ruolino di marcia con due “scenari” : uno “ottimistico”, con una velocità di salita di 800 m/h e uno basato sul tempo limite. Anche se il primo tratto pianeggiante confonde l’analisi, mi rendo conto che, nel tratto di salita, sto andando molto bene (attorno ai 1000 m/h), anche più veloce di quello che avevo previsto ! Mi sento bene.. non ho freddo (alla partenza c’era un vento forte, temevo di soffrirlo) né caldo (il primo tratto poi è nel bosco). Non mi fermo mai, neanche al rifornimento di Villottaz (servirà a qualcosa essermi portato tutto quel peso !). Il tifo lungo il percorso fa un bel piacere..

Il sentiero, che nel bosco era un piacevole susseguirsi di tornanti, diventa via via più pendente.. un breve tratto su dei sassi.. un ultimo rifornimento in cui prendo al volo un limone e un bicchiere di coca-cola.. e poi.. il muro ! Impressionante.. Questo sì che è un chilometro verticale ! Il sentiero sparisce.. ci si inerpica su questo ripidissimo pascolo, ognuno facendo la sua traccia.. Io cerco di zigzagare, come mio solito.. La velocità di ascesa si abbassa (attorno ai 700 m/h).. le forze diminuiscono, ma non sento mai la fatica, né il bisogno di fermarmi (so che se lo facessi, non riuscirei più a ripartire e riprendere il ritmo..). E questo è il mio terreno ! Il tempo finale dello scenario ottimistico (2h30) appare impossibile, ma ci sta ! Gli ultimi centinai di metri di dislivello sembrano interminabili, ma ormai è fatta ! Alla fine chiuderò in 2h38’41”, un tempo che, per me, è eccellente !

Al bivacco Pascal c’è un gran vento.. improvvisamente sento freddo.. credo di avere un labbro in ipotermia.. prendo un paio di bicchieri di the e uno di coca-cola.. Faccio qualche foto al Monte Bianco (uno dei motivi per cui mi sono iscritto a questa gara ! la Tête de Licony è un balcone con un panorama stupendo su Bianco e Grandes Jorasses, che io non ho mai visto da così vicino.. purtroppo oggi un po’ di nuvole li nascondono parzialmente alla vista, ma può succedere.. anzi, bisogna ringraziare di aver trovato una giornata così di bel tempo !) e salgo in vetta.

In molti scendono dalla via di salita, ma io neanche morto.. 2000 m in discesa mi distruggono le ginocchia ! Con un altro concorrente decidiamo di scendere dal sentiero che, dal versante N e passando per il Lac de Licony, raggiunge Licony da cui ci dovrebbero essere delle navette. La discesa è divertente. Il mio compagno, Emilio, va giù forte, ma non faccio fatica a stargli dietro.. oggi le ginocchia vanno bene ! Ci raccontiamo i nostri modi di vivere la montagna e la corsa, ammirando il paesaggio, a tratti selvaggio, e la discesa passa molto piacevolmente ! In gara mi ha dato 2 minuti e mezzo.. ma allora sono andato molto bene !

A Licony prendiamo un passaggio con altri due concorrenti, uno dei quali un vero “veterano”, e così, un po’ sballonzolati dal tragitto sul fuoristrada, siamo a Morgex ! Lì ci troviamo col suo amico Gianni, anche lui reduce dalla gara, ed un paio di altri.. Si chiacchiera ancora e poi saluti.

 

Un’esperienza nuova, la mia prima vera skyrace.. Un formato ideale.. Gli spunti per un miglioramento nell’equipaggiamento ed il desiderio di allenarmi in vista di altri appuntamenti.. Un tempo che, seppur alto (sono 74mo su 96), per me è super. Sì, mi sono proprio divertito ! Alla prossima !


Tourengänger: Sky


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3
13 Jul 13
Vertikal2000 · Sky
T3 WS+
T4
9 Aug 14
Trekking sull'AV1 · cristina
T3
14 Aug 14
Vertikal2000 · Sky
T3+

Kommentare (11)


Kommentar hinzufügen

gebre hat gesagt: 2KV
Gesendet am 16. Juli 2012 um 00:16
Complimenti per la gara e benvenuto nel trail running!
Nelle prossime gare avrò un avversario in più!
A presto.
Alberto

Sky hat gesagt: RE:2KV
Gesendet am 16. Juli 2012 um 00:20
Grazie !
Avversario ? Al massimo compagno di gara.. Secondo me tu sei avanti anni luce !
Ciao, Luca

ivanbutti hat gesagt:
Gesendet am 16. Juli 2012 um 09:38
2h 38' x 2000 m. di dislivello e con un paio di km. pianeggianti all'inizio varranno un 74° posto tra gli sky-runner ma ti mettono al top nella scala di noi poveri escursionisti della domenica da 400-500 m. all'ora, quindi un grande complimento. E dalla prossima volta inizia ad alleggerire.

Ciao, Ivan

Sky hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Juli 2012 um 10:15
Grazie Ivan!
Beh, ovviamente le due scale (di escursionisti e skyrunners) non sono comparabili, mi ha sorpreso comunque, pur essendo un "camminatore veloce", di essere in qualche modo competitivo in una skyrace..
Relativamente al dislivello per ora, tieni comunque presente che i 400-500 m/h che consideri nelle tue escursioni sono per sentieri con uno sviluppo spesso in lunghezza.. in una gara del genere la pendenza è costante e "rende" moltissimo.
Anche la "godibilità" della salita ovviamente non è comparabile.. ieri in salita non ho fatto foto, non mi sono mai fermato, il panorama l'ho ammirato solo arrivato in vetta ! ma è un gioco..
Ciao, Luca

Amedeo hat gesagt: Grande
Gesendet am 16. Juli 2012 um 10:05
Grande prestazione...bravo.....!! Punta molto sul peso che ti porti dietro, cose techiche e leggerissime (ahimè costano) e vedrai quanto tempo in meno impieghi!!
Ciao
Amedeo

Sky hat gesagt: RE:Grande
Gesendet am 16. Juli 2012 um 10:25
Grazie !
Sì, penso proprio che dovrò rivedere l'attrezzatura.. Ho ancora la mentalità da alpinismo.. ma è ora di cambiare !
Mi sono reso conto del peso spingendo in salita.. e guardando quanto erano "minimali" gli zaini di tutti gli altri (anche se questa era una gara in semi-autosufficienza.. solo un rifornimento intermedio..).
Ciao, Luca

heliS hat gesagt: Mi sa
Gesendet am 16. Juli 2012 um 11:02
che hai trovato la tua dimensione per vivere la tua montagna :)
Il tragitto l'avevo fatto pure io almeno in parte, camminando ovviamente e con due macchine e devo ammettere che è davvero spettacolare!
Ciao e .... buone corse!
S.

Sky hat gesagt: RE:Mi sa
Gesendet am 16. Juli 2012 um 22:47
Ciao Silvia !
In realtà questo approccio alla montagna non esclude, anzi, è complementare a quello a cui sono abituato.. Questa è più una sfida con se stessi, e ti perdi un po' di panorama.. però sono belli entrambi !
Luca

gbal hat gesagt: Avevo visto giusto....
Gesendet am 16. Juli 2012 um 16:12
....quando fiutavo che saresti approdato a far queste cose. E siccome la soddisfazione che trapela dal tuo racconto è grande (e meritata) credo proprio che ti troverai sempre più spesso a tentare queste "corse del cielo". Circa l'esperienza in attrezzatura, abbigliamento e comportamento verrà con la pratica. Pensa che nel 1978, assolutamente inetto e profano, mi sono lasciato trascinare alla mia prima garetta domenicale, su percorso pianeggiante, eh, (dei "tapascioni" come si vengono chiamati) con scarponi da montagna e sigaretta (da ridere, eh?).
Bravo Luca, sei sorprendente!

Sky hat gesagt: RE:Avevo visto giusto....
Gesendet am 16. Juli 2012 um 23:00
E' vero.. non l'avrei detto..
Sono sempre stato negato negli sport.. l'unica cosa che so fare è camminare veloce.. ma non è una disciplina sportiva.. Quella che le si avvicina di più è il vertical kilometer, dove anche un "camminatore" come me può essere in qualche modo competitivo. E la cosa, lo ammetto, mi sorprende e mi diverte !

Per l'attrezzatura, come in ogni cosa, si impara dagli errori !

Ciao, Luca

roberto59 hat gesagt:
Gesendet am 17. Juli 2012 um 21:36
che dire............bravo, sei giovane amante della montagna, desideroso di metterti spesso alla prova, per cui non potrai che migliorare bravissimo ciao Roberto


Kommentar hinzufügen»