Monte Due Mani, 1657m


Publiziert von Barbacan , 8. Juli 2012 um 23:08.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 8 Juli 2012
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 3:15
Aufstieg: 1033 m
Abstieg: 1050 m
Strecke:Ballabio - Casa Privata - Bivacco Locatelli - Cresta - Bivacco Emanuela
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Milano lungo la SS36 fino a Lecco e seguire per Valsassina. Arrivati a Ballabio, proseguire per Introbio. Poco prima del concessionrio Renault sulla destra, c'è un parcheggio. Lasciare li la macchina.
Kartennummer:Kompass n°105 "Lecco-Valbrembana"

Parlando di montagna, le ultime settimane sono state veramente sfigate; dopo una serie immensa di intoppi di salute, pacchi, rinunce, sfighe varie oggi mi ritrovo solo a cercare una meta. I miei amici sono partiti per una tre giorni a cavallo tra Val Codera e Val Masino, ma io non ho ferie e ho dato buca.
Oggi saremmo dovuti salire al Tita Secchi e invece... poco male, punterò il Tre Signori. Certo come no. Guardo il meteo e mi vien male ma parto lo stesso. Con la morte nel cuore e il morale sotto l'asfalto della SS36, raggiungo Introbio e cerco invano un posto per lasciare la macchina e andare in Biandino... niente da fare.

Sono quasi tentato di tornare a casa, c'è brutto, fa un caldo boia, sono da solo. Ritorno verso Lecco e decido di ripiegare sul Due Mani. Lascio la macchina a Ballabio e imbocco il sentiero numero 30 che subito si fionda in un bosco. Copro la prima mezz'ora completamente solo e  camminando sul sentiero devasto una ventina di ragnatele che qualche aracnide ha pazientemente tessuto durante la notte. Nel frattempo il caldo fa il resto; sudo come una capra bulgara, faccio una fatica bestia e sono li li per rinunciare...

Non so come, ma proseguo e di li a poco arrivo alla casa privata dove trovo il bivio per il bivacco Emanuela. Continuo a seguire il 30 che ora diventa quasi una traccia e nell'erba alta. Fortunatamente i segnavia dipinti sulle piante mi guidano sulla via giusta altrimenti sarebbe un bel problema! Nel frattempo il sole comincia a fare capolino e la giornata va via via migliorando. Arrivato ad una selletta, finalmente intravedo la croce di vetta. Rincuorato percorro il tracciato su facili roccette, un po' esposto, che mi porta alla base del bivacco Locatelli-Scaioli-Milani e alla croce; c'è il sole, il vento, sono in cima e sono arrivato. E' una piccola vittoria!

Sono le 11:30 ma la fame si fa sentire... salutati gli altri avventori, prendo posto alla base della croce e mi sparo un panino col tonno e un pezzo di torta menre con lo sguardo cerco le varie cime della zona. Oggi sono quasi tutte visibili, il vicino Resegone coi Piani d'Erna, Le Grigne, Il Barro ec.
Dopo pranzo, un pochino di relax e via per il sentiero attrezzato numero 34 che percorre la cresta sud. Al bivio, seguo per Ballabio e arrivo all' Emanuela e... qui canno strada! Volevo scendere come aveva fatto la heliS e fare un giro ad anello, ma imbocco il sentiero sbagliato e l'anello diventa una goccia. Poco male! Continuo la discesa lungo un sentiero completamente coperto d'erba appena tagliata, il rischio di cadere e forte ma andando piano riesco a tornare alla macchina tutto intero.

Ok, la settimana prossima c'è in programma un giretto al Riva con moglie e figlio più una visita al Tita Secchi. Salvo altri pacchi ovviamente.

Alla prossima!

Tourengänger: Barbacan


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 11782.gpx Percorso principale

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3
23 Mai 13
Anello al Due Mani · Massimo
T3
T3
8 Sep 18
cresta due mani 1666m · pasty
T3+
20 Jun 18
Monte Due Mani · cai56
T2
2 Jun 13
Monte Due Mani m.1658 · patripoli

Kommentare (3)


Kommentar hinzufügen

cristina hat gesagt:
Gesendet am 9. Juli 2012 um 11:49
Mi hai fatto venire caldo solo leggendo!

Se andrai e te lo auguro al Tita Secchi non farti scappare il Blumone,, Ci sono stati una coppia di amici in questo week mi hanno detto che l'ospitalità è eccezionale.

Buona montagna. Cri

patripoli hat gesagt: E' vero .....
Gesendet am 9. Juli 2012 um 14:24
.... quanto sudore e quanta fatica!
Per fortuna che il risultato ripaga sempre degli sforzi fatti.....
Ciao.
P.

heliS hat gesagt: Dilettante ...
Gesendet am 14. Juli 2012 um 10:37
:))) Sbagliare sentiero sul due mani ... hi hi hi ....
Bravo, bellissima montagna che ho avuto davanti agli occhi ogni volta che aprivo la finestra della cucina per 2 anni ... sob ... mi manca la Valsassina!!!
S.


Kommentar hinzufügen»