Dal Paradiso all'Inferno e per finire Pizzo Tre Signori m.2554


Publiziert von Massimo , 2. Juli 2012 um 23:31. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:30 Juni 2012
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Hochtouren Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 8:00
Aufstieg: 1642 m
Abstieg: 1639 m
Strecke:a\r km 17,50 : Pescegallo - Rifugio Salmurano - Passo di Salmurano - Rifugio Benigni - Lago Piazzotti - Bocchetta di Val Pianella - Lago Rotondo - Bocchetta Paradiso - Bocchetta d'Inferno - Pizzo dei Tre Signori - Bocchetta di Piazzocco - Lago d'Inferno - Lago di Trona - Pescegallo

Francesco Il Pizzo dei tre Sigrori.
Il Pizzo dei Tre Signori una splendida montagna delle Alpi Orobie: sorge quasi isolato all'estremita' nord occidentale della provincia di Bergamo e costituisce punto di incontro di tre provincie lombarde: Panorama amplissimo e giustamente apprezzato su tutte le montagne lombarde e le Alpi con il Monte Rosa, l'Oberlad Bernese, il Bernina, l'Ortles, etc. Sulla Cima del Pizzo Tre Signori sorge una grande croce in ferro eretta nel 1935.Ha un nome nobile questa montagna di confine, rispettoso e invitante alla conquista. Nei tempi passati sulla sua cima convergevano i confini tra lo Stato di Milano, la Repubblica Veneta e i Grigioni, ed ora sulle sue rocce di Verrucano si “disegnano” le linee che dividono le provincie di Bergamo, Lecco e Sondrio. In una pubblicazione CAI del 1882 questa montagna è così descritta: “una delle cime che maggiormente ricompensano l’alpinista per l’estensione e la grandiosità del panorama e per l’amenità delle valli che è d’uopo attraversare per raggiungerla”. 
Graditimmo ritorno da parte mia dopo oltre 20 anni , in compagnia di Amici con la "A" maiuscola.


beppe  Oggi un  gran bel giro in val Gerola proposto da Massimo  , la perla della giornata per me è stato il lago Rotondo , peccato per la solita nebbia in vetta al pizzo dei Tre Signori.
Un grazie a tutti per la bella compagnia.

Massimo: Il Pizzo dei tre Signori è una di quelle cime che è rimasta nell’immaginario dei miei sogni fin da bimbo quando ne sentivo spesso parlare da mio zio grande appassionato di montagna.
Nonostante qualche tentativo per un motivo o per un altro la sua sommità è rimasta inviolata fino alla giornata di sabato, e per raggiungerla in compagnia del solito gruppo abbiamo compiuto un magnifico giro ad anello toccando le sponde di ben 4 laghi passando dal Paradiso (bocchetta) all’Inferno (bocchetta e lago).
Oltre alla sempre piacevole compagnia che mi ha permesso di passare una giornata in allegria; protagonisti di giornata sono stati il Lago Rotondo e Amedeo: il primo che con le sue acque fresche e limpidissime  incastonato in uno scenario di rara bellezza ha lasciato nella nostre menti un ricordo indelebile difficile da dimenticare, il secondo un vero eroe che con tenacia e caparbietà soffrendo le pene dell’inferno (non a caso) ha portato a termine un giro che un anno fa con tutto l’ottimismo possibile non era nemmeno immaginabile …….. UN GRANDE.
Con piacere ho anche approfondito la conoscenza e la simpatia di Luca.
Grazie a tutti, grazie montagna e alla prochaine fois.

ivanbutti: Bel giro ad anello a cavallo delle Orobie che ci ha portato a salire su una vetta classica, che io ho  raggiunto per la prima volta. Condivido con l'amico Max  gli highlights di giornata, cioè il Lago Rotondo e la ammirevole caparbietà di Amedeo. Per il panorama dalla cima del Pizzo, che sarà senz'altro eccellente, rimandiamo ad una futura escursione con giornata limpida. Un grazie a tutti gli amici che hanno allietato la bella giornata e alla prossima.

 Zar:Circa le note caratteristiche dei luoghi e del percorso è stato detto tutto con minuzia di particolari...momento cruciale della giornata, per me, è stato lo scavallamento della Bocchetta Paradiso, allorquando agli occhi dei nostri prodi (me compreso) appariva la vista del Pizzo tanto agognato...ho sentito nelle parole e negli sguardi di tutti serpeggiare un attimo di diffidenza, di indecisione...strada ne avevamo fatta già tanta e non sempre in facilissime condizioni...numerosi sono stati i passaggi mediamente tecnici che ci avevano messo alla prova e, sinceramente, il nebbione che dalla valle veniva a coprire la capoccia dei "Tre Signori" non prometteva nulla di buono (in termini di panorama)...oltretutto, ci aspettava un tuffo in discesa di buoni 100mt di dislivello per arrivare all' "Inferno" e, mai come in quei pochi minuti di cattivi pensieri, l'impresa pareva davvero ardua...poi, però, scatta un qualcosa di inspiegabile...forse chi ama con tutte le proprie forze è capace di ascoltare maggiormente il proprio cuore che la propria testa...la stanchezza la si educa a rispettare lo spirito ed il cervello coordina gli entusiasmi e impone alle gambe di fare il loro dovere...si va!!! Giù a sbeffeggiar Caronte e su spediti e coraggiosi a conquistare la nostra ambita meta...in cima, tutto fantastico e meraviglia delle meraviglie l'incontro con un giovane stambecco..."tu che oggi sei ospite in casa mia, preserva i miei occhioni nocciola e ricorda, quando tornerai nel tuo caotico mondo, che ci sono luoghi in cui la legge della natura insegna il rispetto del mondo e l'umiltà dell'uomo"... un immenso ringraziamento agli amici che con me sono saliti...a Massimo, gran lottatore, ad Amedeo, perseverante ed irriducibile, a Francesco, il poeta, a Claudio, il ciclone, a Beppe, il mite, a Ivan, il riflessivo, a Gabri e Suni, gli inseparabili...alla prossima avventura...
Luca Zar    



Amedeo
Ringrazio tutti per avermi aspettato, dalla mattina all'appuntamento (tratto Gandria-Porlezza dietro ad un motoscafo al traino!!...tre camion da Colico a Morbegno.....alle sei di mattina di sabato.....ma insomma!!) alla sera (non sono abbastanza allenato e ...la gamba è ancora un pò debole). Un grazie particolare a Massimo che mi ha fatto compagnia ma soprattutto aspettato nel ritorno (mi ha dato dell'eroe......ha esagerato.....al limite sono un gran test.....one!!) Con Massimo (che ha proposto il bellissimo giro) faremo un "mini-corso" per i tratti esposti o in appoggio con le mani......più un mini corso sul vino!! . Bella compagnia (una menzione speciale per Beppe) e bella giornata, prossimamente spero di stupirvi con qualche innovativa proposta di escursione e con.....del buon vino, non solo per il piede...de legn!! 

  
gabri

In ottobre il nevischio e il ghiaccio (vedi http://www.inmontagnacongabriesuni.it/Escursione2011_44_LagoRotondo_ValGerola.aspx)
ci avevano saggiamente indotto  a desistere la salita al Pizzo dei Tre Signori ma era già stato un gran bel giro.
Oggi è venuto il momento di ritentare e il gran bel anello si è allargato un po e il Pizzo dei Tre Signori
ne è entrato a farne parte! Ovviamente come un elegante signore ha mostrato solo alcune delle sue virtù e il maestoso panorama che lo circonda ci è stato anche questa volta non concesso a pieno!
Ma va benissimo cosi!  Grande giornata, buona compagnia e grandiosi panorami al Lago Rotondo con il maestoso Pizzo Trona , laghi , bocchette e un notevole pranzo a di vetta fanno dell'escursione
sicuramente una di quelle da ben esporre nella propria bacheca dei ricordi!
Un GRANDE anche alla mitica Suni che anche oggi è stata come sempre perfetta compagna di
escursione!
Un grazie a tutti gli amici per i bei momenti passati insieme!
Altre foto nel mio sito:http://www.inmontagnacongabriesuni.it/escursione2012_34_PizzoDeiTreSignori_ValGerola.aspx
Alla prossima
Gabri
 

 



Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 11630.gpx Anello: Pescegallo-passo Samurano- rig.Benigni-lago piazzotti-bocc.ValPianella-lagoRotondo-bocc.Paradiso-bocc.Infrno.Pizzo3Signori-bocc.piazzocco-lago Inferno-lago Trona-Pescegallo.-

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (27)


Kommentar hinzufügen

Mauro hat gesagt: Bravissimiiiiiiii
Gesendet am 3. Juli 2012 um 09:04
Complimenti a tutto il gruppo per il vostro fantastico giro e per come vi divertite in montagna, continuate sempre così.
Ciao Mauro
P.S. approfitto delle vostre conoscenze, qualcuno sa dirmi comè la salita dal lago Rotondo al pizzo Trona ? grazie in anticipo

Francesco hat gesagt: RE:Bravissimiiiiiiii
Gesendet am 3. Juli 2012 um 09:50
Ciao Mauro,innanzitutto grazie.
In merito al pizzo Trona,personalmente ho parlato con 2 ragazzi che stavano scendendo,non mi sembravano grandi esperti,sono comunque sono saliti in cima. Una volta raggiunto il lago Rotondo,a est , un sentiero in diagonale su sfasciumi , ben visibile, ti conduce alla bocchetta, da li praticamente hai solamente la cresta,personalmente il Trona non l'ho mai fatto.

Mauro hat gesagt:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 12:23
Grazie per le informazioni, magari questo autunno salgo dal lago Rotondo (mi manca questo gioiello), il versante attrezza già lo conosco.
Ciao Mauro

Gelöschter Kommentar

Francesco hat gesagt: RE:Bravissimiiiiiiii
Gesendet am 3. Juli 2012 um 17:55
Grazie Sharon, in merito al titolo, Max è un genio,affidiamo a Lui l'esclusivita'.
La valle di Bognanco Mi manca da tanto tempo,dovro' metterla' nei miei luoghi da visitare.
Buona montagna a Te e al tuo gruppo.

heliS hat gesagt: RE:Bravissimiiiiiiii
Gesendet am 3. Juli 2012 um 10:40
La catena infinita, si potrebbe definire cosi la salita al Trona. Una volta c'erano delle catene, poi sono state tolte, poi rimesse e poi tolte di nuovo. La prima volta che ho tentato di salire c'erano, quando poi sono andata in vetta non c'erano più. C'è solo una placca che in discesa può far riflettere per cui se porti qualcuno meno esperto di te, porta uno spezzone di corda.
Magari ora hanno risistemato il tutto ... non so, io ci sono andata 2 anni fa: http://www.hikr.org/tour/post25562.html
Ciao
S.

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 10:00
Complimenti a tutto il gruppo per la ben riuscita di questa avventura,e grande report
ciao

beppe hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 11:00
Grazie mille gentilissimo, tanti auguri di una veloce ripresa.
Ciao
Beppe

Gesendet am 3. Juli 2012 um 10:36
Siete proprio BRAVI.
Percorso e dislivello sono un pò fuori dalla mia portata, ma i paesaggi che avete visto, nonostante il meteo non proprio perfetto, MERITANO un impegno extra, e poi il Pizzo è da tanto che il Barba ci vuole portare, mi sembra bello abbinare il giro come avete fatto voi.
A presto ;-)

beppe hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 11:03
Ciao Giorgio grazie un gran bel giro merita di essere fatto.
a presto
Beppe

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 17:05
A chi lo dici............è stata dura, ma il giro e il Pizzo meritano...oltre ovviamente alla compagnia!!
A presto
Amedeo

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 23:58
Grazie Giorgio,
quando volete sono pronto a ripetere lo stesso giro insieme a voi..... è troppo bello.. Di domenica adesso è meglio evitare, o di sabato oppure ad agosto altrimenti in autunno.

patripoli hat gesagt:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 14:56
Ma eravamo tutti in quella zona domenica scorsa......
Peccato non esserci incontrati, non dico lungo il percorso, ma almeno al parcheggio!
Ciao a tutti.
P.

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Juli 2012 um 17:09
.......o anche ad un grotto per una birra!!
Ciao
Amedeo

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. Juli 2012 um 00:03
Al parcheggio nel pomeriggio ci siamo mancati di 15'.
Peccato!!! Una birra in compagnia ci stava.
Speriamo in altre occasioni.
Ciao

Max

roberto59 hat gesagt: Peccato..
Gesendet am 3. Juli 2012 um 15:20
Peccato.........nel senso che avrei dovuto essere del gruppo, bravi a tutti voi, grazie ancora a Francesco per l'invito, come detto avrei dovuto essere del gruppo, era un sì...poi .beh le motivazioni le sa Francesco che le ha approvate per cui..............peccato però peccato davvero grande tristezza nel vedere il gruppo, gli amici e le foto.......un grande rammarico.........PECCATO........
Ancora grazie a Francesco per l'invito ciao

beppe hat gesagt: RE:Peccato..
Gesendet am 3. Juli 2012 um 17:51
Ciao Roberto peccato davvero ci rifaremo spero al piu presto.
ciao Beppe

Francesco hat gesagt: RE:Peccato..
Gesendet am 3. Juli 2012 um 17:59
.... Ti abbiam pensato, le orecchie non ti sono fischiate?
Sopratutto quando ci siamo buttati nel fiume per un pediluvio,oppure quando Luca rincorreva gli stambecchi non sapendo quale fotografare.
... Ma la slinzega con il morellino in vetta...... beh....indescrivibile !!!!
Ciaoooo a giovedi sera.

roberto59 hat gesagt: Peccato..
Gesendet am 3. Juli 2012 um 18:23
...fischiavano di brutto tutto io giorno, credevo di essere nella galleria del vento, fiume con acqua gelida che spettacolo, stambecchi meglio rincorrerli per fotografarli che farsi rincorrere...non si sa mai anche se non sono ovis musimon...
slinzega con morellino .nooooo questo non me lo dovevate fareeeeeeeee
ciao a giove........

Massimo hat gesagt: RE:Peccato..
Gesendet am 4. Juli 2012 um 00:00
Quando lo rifacciamo alla slinzega ci penso io, tu penserai al vino.
Ciao
Max

roberto59 hat gesagt: Peccato..
Gesendet am 4. Juli 2012 um 11:18
.Ah.......ok ma la slinzega pesa meno del vino, non vale, a meno che non porti su 3 kg. di slinzega......eh eh eh.......
Ciao Roberto

Alberto hat gesagt: alla prossima....
Gesendet am 4. Juli 2012 um 11:59
....con meteo limpida lo risalirò con chi vorrà ripetersi: complimenti all'ideatore,Max e a chi a saputo cogliere il suo invito. Ciao a tutti!

Massimo hat gesagt: RE:alla prossima....
Gesendet am 5. Juli 2012 um 23:51
Quando vuoi sono a disposizione per accompagnarti in questo meravigloso giro, e poi ...... il panorama dal Pizzo mi manca
Max

pm1996 hat gesagt:
Gesendet am 4. Juli 2012 um 20:41
peccato non essere venuto...mi rifaro' ...belle foto !!!

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 5. Juli 2012 um 23:47
Ci sei mancato Paolino, ma tu hai sempre la testa nell'Alto Lario.
Ciao e alla prox.

Max

Luca_P hat gesagt: Bravissimi...
Gesendet am 5. Juli 2012 um 01:30
Complimenti ragazzi gran bel giro, ciao
Luca

Massimo hat gesagt: RE:Bravissimi...
Gesendet am 5. Juli 2012 um 23:49
Grazie Luca, i complimenti da uno come te che di montagna ne capisce assai fanno doppiamente piacere
Ciao e buoni 3000
Max


Kommentar hinzufügen»