Breitstock Vorgipfel (Q3020)


Published by Sky , 18 June 2012, 19h45.

Region: World » Switzerland » Grisons » Misox
Date of the hike:17 June 2012
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Mountaineering grading: PD-
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   Gruppo Zapporthorn 

Ora che sono tornato in forma con la spalla posso pensare di rifare qualcosa di alpinistico.

Sento il mio amico Michele, con cui eravamo rimasti d’accordo per un’uscita insieme dopo il Gran Paradiso. Contento di sentirmi, mi propone il Breitstock, una cima poco conosciuta sopra il passo del san Bernardino. La salita non sembra banale ­­– c'è un canale e poi una cresta – e non so com’è la neve ora che è giugno, ma non resta che andare a vedere !

Io porto i ramponi, ma non l’imbrago, Michele il contrario ! Decidiamo quindi di lasciare gli uni e gli altri in macchina.. Leggendo il Brenna la cresta sembra ancora più difficile da quello che avevo inteso leggendo i rapporti su internet.. vabbè, vorrà dire che mi fermerò prima.. non ho ancora mai fatto una cresta PD del Brenna..!

Parcheggiamo lungo la strada del passo e puntiamo in linea retta verso il canale, ben visibile da ogni parte. Al suo fianco, il Breitstock. Troviamo la neve attorno i 2400. Questa era la prima informazione che volevo raccogliere. Sono le 9 e la neve è già molle. Ci preoccupiamo un po’ per le condizioni del canale, ma io sono fiducioso, e in effetti una volta dentro troviamo una neve sufficientemente portante. Ci alterniamo a fare la traccia e arriviamo alla forcola a quota 2884. Il canale (39°) è fatto. Ora ci aspetta la cresta. Il primo pezzo è su roccette. Qui sono come sempre impacciato. Michele pazientemente mi aspetta. Non c’è fretta. Da qui in avanti la cresta è nevosa. Prima larga, poi un po’ più affilata. Procedo un passo dopo l’altro, con calma, calcando le impronte di Michele. Qualche punto con del ghiaccio sotto o delle placche di roccia.. e una zona scoperta dalla neve, con muschio.. Arriviamo in vista dell’anticima, quella a cui, riguardando le foto, credo si sia fermato roko, che è stato da queste parti un paio di settimane fa.. Per me va più che bene fin qui.. non voglio neanche pensare a come sarebbe procedere.. Michele sarebbe andato avanti, incordato.. anzi, si sarebbe incordato fin da sotto.. io non me la sarei sentita anche legato.. mentre, d'altra parte, ero venuto su tranquillo fino a lì in "libera".. La cima è un paio di centinaia di metri più avanti, praticamente alla stessa altezza dell’anticima.. Come dice il nome, il Breitstock è una “cima larga”.. Ci stringiamo la mano e scendiamo. La neve potrebbe peggiorare e la cosa mi preoccupa un po’.. Percorriamo lo stesso itinerario della salita, poi io propongo di tagliare, restando nella neve ed evitando le roccette che mi avevano dato qualche problema in salita. Accettato. Scendendo creiamo delle mini-valanghe.. Così facendo, a nostro avviso, puliamo il pendio che stiamo per percorrere, ed in effetti è così.. La neve è discreta e, sempre scendendo con la massima cautela, sono giù ! Beh, la tecnica dell’autoarresto anche in questo caso è servita.. ma è sempre bene tenerla in esercizio ! Fa un caldo tremendo, con la neve che fa da specchio.. Finita la neve, ci fermiamo a mangiare, prendiamo un po’ di sole (giornata stupenda, oggi.. era ora !) e poi scendiamo alla macchina. 8 km e 1000 m di dislivello.. oggi è stata una passeggiata ! Però la parte “tecnica” è stata decisamente interessante, e il panorama stupendo ! Grazie Michele !


Hike partners: Sky


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T5 PD II

Comments (4)


Post a comment

pm1996 says:
Sent 18 June 2012, 20h12
Bravi Luca e Michele....Ciaoooo

Sky says: RE:
Sent 19 June 2012, 09h27
Grazie Paolo, è stata divertente.. breve ma intensa !
Ciao, Sky

roberto59 says:
Sent 19 June 2012, 15h52
Bella escursione bravi.......il canaletto molto suggestivo ciao

Sky says: RE:
Sent 20 June 2012, 17h08
Sì, divertente il canale... nonostante la neve non ottimale !
Ciao, Sky


Post a comment»