Sasso della Guardia 2093 m


Publiziert von cristina , 30. Mai 2012 um 15:37. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Misox
Tour Datum:26 Mai 2012
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Portola-San Jorio   CH-GR 
Strecke:Roveredo (casa di cura)-Torre Bogian-Monti di Lava-La Bola-Cima Grande-Alpe Luarn-Sasso della Guardia-Alpe Luarn-Monti di Lanes-Monti di Olino-Tecc Bianch-Roveredo
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano-Chiasso-Bellinzona prendere per San Bernardino uscita Roveredo, attraversato il ponte seguire indicazioni per Monti di Laura e posteggiare alla casa di cura Sant'Anna

 Altro week instabile, ormai sono due mesi, lo stiamo notando tutti da quello che ho letto!
 
Le previsioni danno tempo un poco migliore in Svizzera che non da noi. Conoscendola pochissimo,  venerdì scarico dal sito qualche relazione e domani vedremo.
 
Mentre siamo in viaggio decidiamo per l’escursione di gbal al Sasso della Guardia. Non abbiamo la cartina ma visto che c’è la traccia GPS e una buona relazione non pensiamo di avere problemi.
 
Sull’escursione non ho nulla da dire, la salita è sempre salita, un po’ di respiro, ma con l’afa che c’era non è stato un granchè, l’abbiamo tirato solo dopo la Cima Grande fino all’Alpe Luarn, poi ancora su e infine la cresta, o meglio la traccia sotto la cresta visto che ormai di neve non ce n'è più,  dove un gruppo di capre ci ha scambiato per i pastori, per fortuna poi non ci hanno seguiti com’è successo in altre occasioni.
 
Tornati all’Alpe Luarn facciamo sosta pranzo e poi giù, a differenza di gbal siamo scesi a Monti di Lanes e poi la lunga lunghissima sterrata ci ha riportato a Roveredo.
 
Una cosa interessante è che il sentiero è scarsamente bollato anche se la traccia è quasi sempre visibile, mentre sulla strada c’è un bollo ogni 20 m circa, in caso qualcuno avesse dei dubbi!
 
DATI GPS
Dislivello 1934 m – 20,71 km
 

Tourengänger: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (4)


Kommentar hinzufügen

gbal hat gesagt:
Gesendet am 31. Mai 2012 um 10:01
Ringrazio per la citazione e sono contento che la mia traccia possa esservi stata utile.
Spero che la zona vi sia piaciuta.
Ciao

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Mai 2012 um 10:44
La zona è molto bella e prossimamente ti copieremo anche l'altra penso. La traccia in alcuni momenti è stata molto utile visto che non avevamo la cartina, non conosciamo la zona e la traccia a volte era un poco dubbia. La Svizzera la conosciamo e giriamo molto poco e per rimediare il sito è molto utile.

Tanta buona montagna e speriamo che il tempo migliori. Ciao Cri

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Mai 2012 um 14:31
Sarò lieto se farete anche quella di Val Leggia. Se hai problemi cartografici....vi potrà essere sicuramente utile questo sito: http://map.wanderland.ch/?lang=itwww.schweizmobilcard.ch/anleitung gratuito dove puoi vedere e stampare la zona che ti interessa. E' davvero ben fatto.
Circa la traccia ho notato che anche con voi il GPS fa qualche scherzetto nel senso che leggendo su di esso km e dislivello questi risultano abbondanti rispetto alla realtà (fa così anche il mio). Se però dai la tua traccia in pasto a programmi come BaseCamp o altri scopri che il percorso è stato di 19,3 km, il dislivello 1844m pr un totale di 8h24' lorde. Oddio può non interessare ma da quando l'ho scoperto io poi, al ritorno, "limo" i miei dati facendoli esaminare a questi programmi.
Un saluto anche a Marco.
Buone gite

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Mai 2012 um 14:43
Grazie per le info per le cartine. Con il GPS avevamo notato anche noi la differenza, noi di solito fotografiamo la traccia a fine escursione e riportiamo i dati che appaiono, poi a volte Marco si ricorda di darmi quelli esatti, se non lo fa metto quelli della foto. Tanto penso che chi si va ad impelagare con escursioni così lunghe 100 m in più o in meno non fa molta differenza!
Volevamo già andarci domenica in Val Leggia ma giunti nei pressi e visto i nuvoloni abbiamo preferito stare più bassi e ci abbiamo preso, il giro che abbiamo fatto è stato una vera chicca!

Ciao e buone escursioni. Cri


Kommentar hinzufügen»