Monte Magnodeno, Cima del Fò.


Publiziert von stefano58 , 10. März 2012 um 20:55.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:10 März 2012
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 1 Tage 4:30
Aufstieg: 875 m
Abstieg: 825 m
Strecke:Erve, Costalottiere, Magnodeno, Rif. Monzesi, Passo del Fo, Cima del Fo, Rif. Stoppani, piazzale funivia Erna.
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dalla stazione di Calolziocorte, autobus per Erve.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Dalla stazione di Lecco, autobus per la funivia, N° 5.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio Alpinisti Monzesi, Rifugio Stoppani.
Kartennummer:Kompass n° 105, Lecco - Valle Brembana.

Oggi riesco finalmente a fare un'escursione decente, dopo un periodo in cui per motivi vari, ma soprattutto per le condizioni di salute della mamma, sono riuscito a fare solo brevi passeggiate.
Il sentiero con cui salgo al Magnodeno per me è nuovo; arrivato ad Erve con l'autobus, traverso il torrente verso sinistra e seguo la strada asfaltata fino a Costalottiere, dove c'è un parcheggio per chi arriva in auto.
Superato il paese, si prende una stradina a destra e, dopo pochi metri, a sinistra inizia il sentiero per il Magnodeno, 15 minuti dall'autobus.
Il sentiero è comodo, a tratti ripido; all'inizio bisogna fare attenzione alle indicazioni, poi basta seguire i bolli gialli per arrivare sulla cima, 1 ora 35 minuti da Erve.
Il clima oggi è gradevole, non si suda troppo, a parte il tratto iniziale nel bosco, e non c'è vento.
Faccio una sosta per mangiare qualcosa e bere, poi riparto per la Capanna Monzesi dove arrivo dopo 55 minuti di comodo sentiero, in alcuni tratti molto fangoso.
Qui mi lascio tentare da un piatto di tagliatelle con noci e gorgonzola; negli ultimi tempi ho preso cattive abitudini!
Riparto per il Passo del Fo; la Capanna Ghislandi oggi è chiusa; proseguo la salita calpestando un po' di neve verso la Cima del Fo, ottimo punto panoramico, che raggiungo in 25 minuti.
Brevissima sosta, ed inizio la discesa verso Lecco.
Il sentiero è ancora parzialmente innevato, ma con poco spessore; durerà ancora pochi giorni.
Arrivo al Rifugio Stoppani, 50 minuti, dove faccio un'altra sosta per finire i viveri avanzati, dopo di ché riprendo la discesa che in 45 minuti mi porta al parcheggio della funivia dove prendo l'autobus per Lecco.
È stata una gita non impegnativa e molto rilassante.
Alla prossima
Ciao
Stefano

Tourengänger: stefano58

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3 L
28 Apr 12
Cresta della Giumenta · stefano58
T2
T3 L
25 Jun 13
Magnodeno, Cresta della Giumenta. · stefano58
T3 L
28 Mai 16
Magnodeno - Cresta della Giumenta · stefano58
T3

Kommentare (3)


Kommentar hinzufügen

gbal hat gesagt:
Gesendet am 11. März 2012 um 14:42
Bravo Stefano, bella escursione e...auguri per la tua mamma.
Nota: quello che potrebbe sembrare un handicap, il non recarti alla base in auto, in realtà si trasforma in un vantaggio perchè hai potuto "atterrare" in una località completamente diversa da quella di partenza senza coinvolgere amici, due auto, ecc. ecc.
Proprio bravo.
Ciao
Giulio

stefano58 hat gesagt: RE:
Gesendet am 11. März 2012 um 19:09
Ti ringrazio per gli auguri.
Per il resto, a me piacciono le traversate, e non uso spesso l'auto in montagna, fuori dai periodi di ferie.
Ora bisogna recuperare l'allenamento perso quest'ultimo mese, oggi mi sento leggermente rotto!
Ciao
Stefano

Barbacan hat gesagt:
Gesendet am 11. März 2012 um 21:56
Stefano è un buon giro per recuperare/mantenere l'allenamento; mesi fa ne feci anch'io uno simile, un anello attorno al Magnodeno per riprendermi dopo un mese e mezzo di stop!
Molto belle le foto, i panorami non deludono mai.


Kommentar hinzufügen»