Capanna Bovarina (1870 m)


Publiziert von cappef , 14. Januar 2012 um 13:40.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:11 Januar 2012
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Scopi   CH-TI 
Aufstieg: 840 m
Abstieg: 840 m
Kartennummer:swiss 266-Leventina

Dopo qualche perplessità finalmente si è deciso di andare alla Capanna Bovarina, grazie anche alle varie relazioni di Hikriani.
Lasciamo l'auto a Campo Blenio e seguendo le prime indicazioni, passiamo un ponticello a sinistra ma...stranamente nessuna traccia e ci sono più di venti centimetri di neve fresca da battere...una breve consultazione poi la decisione...battiamo!!!
Risaliamo il bosco osservando GPS e tracce bianco/rosso, arriviamo a Risareta poi scendiamo al ponte per salire ad Orsàira. Scendiamo ad un altro ponte e risaliamo in direttissima verso delle baite sfruttando le tracce di una motoslitta. Raggiungiamo Ronco di Gualdo con le sue belle baite in legno poi un ponticello stretto con la neve quasi alle sponde laterali...qualcuno passa in piedi e qualcuno in ginocchio...meglio essere sicuri!
Risaliamo il ripido bosco fino a vedere la prima baita dell'Alpe Bovarina e sopo un centinaio di metri ecco apparire la Capanna.
La Capanna è perfetta in tutti gli aspetti, pulizia, confort...perfino un essicatore per favorire asciugatura dei panni...COMPLIMENTI e grazie a tutti coloro che contribuiscono a mantenerla così!
Ritorno sui nostri passi non volendo battere la neve per ritornare da Pradasca come avevamo previsto all'inizio gita.

...e c'è dell'altro!!!


Tourengänger: cappef


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 9032.gpx Capanna Bovarina

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

beppe hat gesagt: Bravi
Gesendet am 14. Januar 2012 um 17:28
Ciao Flavio bella la Bovarina in versione invernale.
ciao Beppe


Kommentar hinzufügen»