Anello: Dalla Val Verzasca in Valle Maggia.


Published by Francesco , 10 October 2011, 13h30. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike: 9 October 2011
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Mountaineering grading: PD-
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Poncione Piancascia   CH-TI 
Time: 7:15
Height gain: 1723 m 5651 ft.
Height loss: 1723 m 5651 ft.
Route:Piee-Capanna Starlaresc- Passo Deva-Capanna Masnee-sella a Q 2121-Scimarmota-sgerbi-Piee-
Access to start point:Si ragginge la Val Verzasca, prima dell'abitato di Brione vi è la localita' Piee,parcheggiare nei pressi di una stradina sterrata a sx,il sentiero è in prossimita.

FRANCESCO::: In qs. strana stagione oramai dobbiamo sempre avere a disposizione il piano "B", quest'oggi non è autunno ma bensi inverno , si è passati dai 30° di domenica scorsa alla neve al di sopra dei 1.400 m. di quota, è cosi ci siamo adattati alla Ns. amata governante"madre natura". Si va in val Verzasca!!!!
Al solito ritrovo ci troviamo: Io, Beppe,Ivan,Ezio e Roberto, la giornata è  un po' freddina, 4° a Piee, tutte le cime circostanti sono vestite di bianco  come stessero aspettanto il loro sposo, Lui,il sole, non si lascia attender troppo , e puntuale comincia a far capolino dalla Cresta della Fopia ,irradiando le sue adorate concubine.
 Percorso: Lasciata l'auto a Piee il sentiero attraversa il castagneto fino al nucleo di Pianesc, per risalire su tornanti fino all'alpe Mater. Si attraversano dei punti un po esposti e con l'aiuto di protezioni fisse risaliamo in modo deciso fino all'Alpe Starlaresc con il suo bellissimo lago, l'interno della capanna è caldo, due cameramen ticinesi erano c\o il lago alla ricerca del quasi estinto Tritone, piccola pausa e riprendiamo il ns. percorso tra rododendri coperti di neve. Raggiungiamo il passo Deva  per ripiegare a ovest , in valleMaggia, un lungo  traverso , in  ca.30° ci conduce all'Alpe Masnne.
Pausa ristoratrice all''nterno della bellissima e attrezzatissima capanna, anchessa calda"menomale". terminato il pasto ,cerchiamo di preparare un caffe' caldo, l'impegno è sfumato, la bombola del gas era vuota !!!
La seconda parte del ns. anello si snoda scollinando ancora in valVerzasca: raggiunta la sella a Q 2121 "fare attenzione se ghiacciata, è esposta ma, attrezzata" ridiscendiamo  tra sassi e cumuli di erba secca fino all'Alpe Scimarmota ed in breve  la raggiungiamo . Un sentiero bolli bianco\rosso ci dirige verso sud, ed in  ca. h: 3:00  dall'alpe Masnee chiudiamo l'anello.

BEPPE : Esattamente un anno dopo di nuovo all' Alpe Masnee ma questa volta con una giornata fantastica arricchita da una bella spruzzata di neve , giro molto bello nella selvaggia val Verzasca.

IVAN :: Veramente le condizioni climatiche influenzano moltissimo quello che una escursione ti lascia; come già detto da Beppe, dopo un anno giusto torniamo esattamente ad eseguire questo bell'anello, ma da allora (nebbia bassa fittissima per tutto il giorno) ad oggi cambia tutto, è come se avessimo fatto il percorso per la prima volta. E così abbiamo potuto godere appieno dei bellissimi panorami , ai quali la prima spruzzata di neve stagionale ha dato, se possibile, un tocco ancor più magico. E oltre alle tante cime che abbiamo potuto ammirare, la capanna Masnée si è confermata un autentico gioellino, davvero bello vedere il suo nucleo in lontananza dal Passo Deva.

Hike partners: ivanbutti, beppe, Francesco


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (15)


Post a comment

tapio says:
Sent 10 October 2011, 14h16
Complimenti ragazzi, bellissimo giro in una valle magica con quello che si dice "un tocco di magìa in più"!!!
Ciao, Fabio

Francesco says: RE: Grazie!!
Sent 10 October 2011, 14h58
Proprio bella Fabio, il cielo terso ha coronato il tutto.

Sent 10 October 2011, 15h34
Avevo già visto questo giro fatto da altri amici, ma con la sfarinata di neve ... ha un fascino tutto suo.
Bravi .... come al solito!

Francesco says: RE:
Sent 10 October 2011, 17h28
Grazie Giorgio, la sfarinate è come lo zucchero a velo sulla torta, senza non assapori il gusto fino in fondo. !!!!

rochi says: parco giochi val verzasca
Sent 10 October 2011, 17h39
E' proprio vero: la Verzasca è un magnifico parco giochi che assicura divertimento in ogni situazione. E poi i giri ad anello hanno sempre il loro fascino. Grazie per la bella descrizione: vi emulerò, appena possibile. Ciao!

Francesco says: RE:parco giochi val verzasca
Sent 10 October 2011, 17h53
... Se vai..non puoi sbagliare, a max scopri qualcosa di altrettanto bello, la Verzasca oltre ad essere un parco giochi ha una miriade di sentieri che si congiungono a forma di ragnatela con epicentro ovunque Ti trovi.
Ciao, buone gite.

Sky says:
Sent 11 October 2011, 10h43
Domenica ero indeciso se andare in montagna.. Io non ero in forma.. completamente afono.. però ero tentato.. qui a Milano il tempo era stupendo.. D’altronde le previsioni in Ticino davano neve, vento.. Non riuscivo a capire.. Ora leggendo i vostri rapporti e quelli di Giorgio, di GrandeMago, ecc. ho realizzato che in fondo la mia scelta è stata azzeccata : se fossi andato per fare un 3000, probabilmente sarei tornato a mani vuote !
Ciao, alla prossima !
Luca

Francesco says: RE:
Sent 11 October 2011, 11h09
Ciao Luca, il ns. programma , come Tu sapevi era il Piz Medel,viste le condizioni abbiam attuato il piano "B" altrettanto bello.

Sky says: RE:
Sent 11 October 2011, 11h27
lo sapevo, lo sapevo..!

roberto59 says: sempre bravi......
Sent 11 October 2011, 10h57
Bravi davvero avete scelto un gran bel giro in considerazione del meteo che buttava per domenica........bello val Verzasca da un punto di vista di escursuione mi manca........ciao
Roberto

Francesco says: RE:sempre bravi......
Sent 11 October 2011, 11h12
Ciao Roberto, grazie !!!
La Verzasca ripaga in ogni stagione, anche con il brutto tempo" gambe sotto il tavolo in qualche grotto a gustare la specialita' della valle "trota affumicata del fiume Verzasca"

roberto59 says: RE:sempre bravi......
Sent 11 October 2011, 11h14
ne sai una piu' del diavolo, .....buon appetito......
magari ci beviamo sopra un bel bianco fresco e aromatico......

Francesco says: RE:sempre bravi......
Sent 12 October 2011, 16h04
Roberto, pensi che il bianco fresco aromatico si possa bere domenica prima del pranzo,magari accompagnato con del salame felino o delle scaglie di fiore sardo.... io credo di si!!!!

roberto59 says: RE:sempre bravi......
Sent 13 October 2011, 08h35
Assolutamente d'accordo.......oltre al rosso ci organizziamo e portiamo anche del bianco aromatico salame e cheese......ciao a domenica

Alberto says: ricordi passati...
Sent 18 October 2011, 14h50
...proprio una bella giornata,rispetto quella che ho passato io!!!


Post a comment»