Surenenpass - Eggenmandli


Publiziert von paoloski Pro , 28. November 2010 um 20:50.

Region: Welt » Schweiz » Uri
Tour Datum: 4 Oktober 2009
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-UR 
Zeitbedarf: 3:00
Aufstieg: 900 m
Abstieg: 900 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dall'uscita di Erstfeld dell'autostrada N1 si prosegue verso nord fino alla zona industriale di Altdorf, seguire quindi le indicazioni sulla destra per Attinghausen, passare sotto l'autostrada, superare il ponte sulla Reuss e proseguire seguendo le indicazioni per la funivia, in estate si sale direttamente per una ripida strada fino a Ring, stazione di partenza del secondo tratto della funivia Attinghauesen - Brusti, qui si trova il parcheggio gratuito.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Giro circolare.
Unterkunftmöglichkeiten:Alberghi e pensioni ad Attinghausen e a Brusti.
Kartennummer:Urner Bike und Wanderkarte Blatt Schaechental

Al Surenen passo ero stato nel 2000 con gli sci, era forse la seconda gita dopo il corso di scialpinismo e, nonostante sapessi a malapena sciare ed avessi un'attrezzatura antidiluviana, ricordo una discesa in neve fresca indimenticabile, la ricordo ancora come una neve "perfetta", nonostante da allora di scialpinistiche ne abbia fatte circa 150 una polvere simile mi sembra non averla più trovata!
Sarà anche per questo che, a distanza di quasi 10 anni, mi è tornata voglia di tornare a vedere questi luoghi, però in estate; propongo la gita e pare che la cosa interessi a tanti: siamo una dozzina! Ritrovo alle 6,45 a Gaggiolo, alle 8,30 siamo tutti a Brusti: la giornata è perfetta, non c'è una nuvola, il panorama intorno è bellissimo, la compagnia è allegra e ben assortita, da una casa vicina un uomo suona arie popolari sulla fisarmonica, cosa volere di più? 
Iniziamo a camminare seguendo le indicazioni per il Surenenpass, lungo il sentiero ci sono dei tabelloni esplicativi sulla geologia e la storia della regione (naturalmente solo in tedesco), dopo il Bergasthaus Z'graggen si prosegue nel bosco, a Nossenboden si passa accanto ad un sito attrezzato per i picnic per poi  risalire la cresta della Chraeienhoereli e discenderne per un breve e facile tratto attrezzato, è l'unica "difficoltà" della gita: in estate, nonostante l'esposizione a nord, non vi è normalmente alcun problema nel percorrerlo.
 Proseguiamo: la cresta si fa ora più larga e percorre una larga dorsale che, a nord, offre bellissimi scorci sull'Urner See. Il sentiero, qui quasi una stradina,  è pressochè pianeggiante fino al passo a nord dell'Angistock, cui segue una breve discesa che porta, poco dopo, alla congiunzione con il sentiero che sale da Waldnacht, da qui comincia la salita che porta al Surenenpass, si cammina sotto le impressionanti pendici meridionali del Brunnistock e del Blackenstock.
Al passo la vista si apre sulla valle di Surenen e sull'imponente Titlis, c'è una gran folla, Anna, Francesca ed una parte del gruppo decidono di trovare un angolo riparato dal vento per mangiare; io, PG, Roberta, Nadia e Mariangela decidiamo di proseguire fino alla vicina vetta dell'Eggenmandli, il panorama non cambia molto ma ho modo di studiarmi bene il percorso per l'Aelpliluecke e il Vorder Schloss: due scialpinistiche da farsi in un prossimo futuro.
Torniamo al passo e mangiamo in compagnia poi prendiamo la via del ritorno.
A Brusti osserviamo da vicino la nuova funivia che scende a Waldnacht, le cabine sono uguali a quelle della Silenen -  Chilcherberg. Un'occhiata anche all'Hoch Geissberg: da qui si vede bene anche il ponticello sulla Geissberggraetli, e poi riprendiamo la funivia per tornare ad Attinghausen.

Quella all'Eggenmandli ed al Surenenpass è veramente una tranquilla gita familiare, la difficoltà T3 è forse un po' sovrastimata: gli unici passaggi che la possono giustificare sono la crestina all'inizio e un passaggino per la cima dell'Eggenmandli, per il resto è una confortevole gita T2, raccomandabile per la bellezza dei luoghi e per il panorama.
Consiglio culinario: se non avete mai provato il "pollo al cestello", specialità tipica della regione, Attinghausen è il posto giusto per colmare questa lacuna.        

Tourengänger: paoloski, annna


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

ZS
WT4
29 Dez 08
Eggenmandli 2448m · chaeppi
T2
10 Aug 15
Eggenmandli 2448m · chaeppi
WT3
WT4
13 Dez 13
Eggenmandli · Zaza

Kommentar hinzufügen»