Poncione d’Alnasca (2300 m) e Cresta della Föpia (2145 m)


Publiziert von tapio , 18. Oktober 2010 um 23:30.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:28 August 2010
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Cima di Gagnone 
Zeitbedarf: 3:30
Aufstieg: 1750 m
Abstieg: 1750 m
Strecke:Alnasca - In Cima alle Piode - Agazzoi - Alpe d'Alnasca - Bocchetta di Cremenzè - Poncione d'Alnasca (cima) - Bocchetta - Cresta della Föpia - Bocchetta - ritorno
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Subito dopo Brione Verzasca, lasciare l'auto nel posteggio sul lato sinistro della strada proprio di fronte al nucleo di Alnasca. Attraversando la strada e tornando verso Brione, circa 50 metri dopo, comincia il sentiero.

Quante volte sulla tratta autostradale Lugano-Bellinzona, arrivato nei pressi di Bironico/Rivera sono rimasto estasiato per quel dente aguzzo che spuntava alla sinistra del pur bello e maestoso Pizzo di Vogorno! Quante volte ho rallentato fino al ridicolo pur di poter tenere negli occhi più a lungo quello spuntone ardito: gli altri automobilisti pensano sempre che io stia per uscire a Rivera, ed invece non è così, sto solo ammirando da lontano il Poncione d’Alnasca. Sul tragitto per arrivare in cima non c’è molto da dire, è tutto segnato: si parte da Alnasca, frazione di Brione, e attraverso In_Cima_alle_Piode, Agazzoi e Alpe d’Alnasca si arriva alla cima dal lato nord. La parete, quella sud, rimane lì, fuori dalla mia portata. Ma è l’atmosfera magica che si respira durante questa gita, che te la fissa nella memoria IN-DE-LE-BIL-MENTE! Il dislivello è già di quelli importanti (1530 m) ma per me è stato impossibile non aggiungerne ancora 220 e raggiungere il Crestone della Föpia, per poter ammirare integralmente il Südwand del Poncione. Anzi, per dirla tutta, mi sono poi pentito di non aver continuato fino alla cima della Föpia, che è un po’ più in basso e un po’ più lontana rispetto alle zone più alte della Cresta, e che mi avrebbe garantito un abbraccio visivo più integrale, suppongo. Ma questa mancanza mi darà l’occasione per tornarci! Sulla cima ho chiacchierato amabilmente con una signora di Chiasso e poi con un ragazzo di Lavertezzo, che proveniva da Corte Nuovo in Val d’Agro. Tra le chiacchiere e il passaggio sulla Föpia se ne sono andate quasi tre ore, un tempo lunghissimo  di permanenza (almeno per me) nelle zone sommitali. Ma non riuscivo proprio ad andarmene! E poi si stava benissimo. L’arrivo alla croce di vetta da nord, lungo il sentiero, non permette di intuire la verticalità della parete sud; certo, non conviene affatto andare troppo oltre la croce per indagare, quindi ribadisco: la Föpia è senz’altro il miglior luogo per gustare lo spirito del Poncione d’Alnasca. E, sulla via del ritorno, dopo essermi rinfrescato nella Verzasca proprio sotto il ponte di Alnasca, non ho potuto esimermi dal fermare l’auto in località Motta, un po’ prima di arrivare a Lavertezzo, per ammirare dal fondovalle l’estremità delle pareti che si stagliano al di sopra: c’è solo un intaglio a dividerle, ma è quello che determina Unione e Separazione.

Tourengänger: tapio


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (8)


Kommentar hinzufügen

Jules hat gesagt:
Gesendet am 19. Oktober 2010 um 06:29
Ciao! Hai ragione: anche a me, salendo dal sottoceneri (quelle rare volte che lascio il locarnese), spesso capita di godermi quel panorama!
A guardare il numero di rapporti degli ultimi giorni sul Poncione d'Alnasca e la Cresta, penso proprio che quel dentino aguzzo stimola davvero i piedi di noi escursionisti! :)
Beh, buona giornata!
Jules

tapio hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Oktober 2010 um 10:14
Eh, sì, è una specie di calamita per gli occhi
...e per lo spirito!
Buona giornata a te
Tapio

Francesco hat gesagt: Compliment!!!
Gesendet am 19. Oktober 2010 um 09:43
Bravo!!!!
Sei entrato in qs. portale con il botto.
In ritardo ma, anche da parte mia sei il benvenuto!!!
Buona montagna.

tapio hat gesagt: RE:Compliment!!!
Gesendet am 19. Oktober 2010 um 10:22
Grazie Francesco, devo ancora imparare a usare tante funzioni utili di hikr.org, ma con il tempo ce la farò anch'io.
Buone montagna anche a te,
Tapio

skiboy1969 hat gesagt:
Gesendet am 19. Oktober 2010 um 11:42
benvenuto anche da parte mia
ciao
Marco

tapio hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Oktober 2010 um 14:58
Grazie Marco,
il tuo ultimo rapporto "Val Verzasca highway" è da sogno (come molti altri dei tuoi...), e sognando continuo a sentirmi sempre più benvenuto tra gli hikrs.
Ciao, Tapio

Ewuska hat gesagt:
Gesendet am 20. Oktober 2010 um 21:43
Ciao Tapio-Fabio,
con le prime tre cime hai fatto 30, sono curiosa di sapere cosa nascondi ancora nel tuo cilindro!
Benvenuto pure da parte mia
Ewa

tapio hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. Oktober 2010 um 22:49
Ciao Ewa,
per l'immediato futuro il clima e la meteo non possono riservare grosse sorprese (mah, in realtà non si sa mai...), ma ho ancora qualche rapporto dell'estate da completare.
Grazie per il benvenuto e un saluto dall'altra parte del lago,
Fabio


Kommentar hinzufügen»