Cabane Panossière (2641 m)


Publiziert von Sky , 4. Oktober 2010 um 01:52.

Region: Welt » Schweiz » Wallis » Unterwallis
Tour Datum:21 August 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-VS 
Aufstieg: 1200 m
Abstieg: 1200 m
Strecke:Mauvoisin (1841 m) - Col des Otanes (2846 m) - Cabane Panossière (2641 m)
Unterkunftmöglichkeiten:Cabane F.-X. Bagnoud (Panossière)

Dopo due settimane passate in Svizzera in B&B, prima di tornare a Milano, essendo il tempo buono decido di girare per un paio di giorni dormendo in rifugio. La cabane F.-X. Bagnoud (Panossière) è la mia prima tappa (la seconda sarà la Cabane Prafleuri, il trasbordo da una all’altra con l’ausilio della macchina però !).

Raggiungo Mauvoisin da Thun, dove avevo lasciato il B&B. Il navigatore mi fa fare un giro assurdo, facendomi passare dal Col des Planches, dopo Martigny, si vede che per lui è la via più rapida ! Vabbè !

Il sentiero si inerpica con un numero interminabile di tornantini (al ritorno li conto, sono 40 giusti giusti !), per fortuna che, vista l’ora mezzogiorno, il tratto è all’ombra e il sole che grazie al cielo c’è, non dà fastidio. Si percorre tutto un tratto del Tour des Combins (TDC), assolutamente tranquillo, con un passaggio in cui si deve risalire un ruscello all’interno del suo letto (non so come può essere quando questo è in piena !).

Arrivato al Col des Otanes si apre la visione sul Grand Combin. Wow ! L’avevo visto dagli altri lati (cabane du Velane e cabane Chanrion) e non era niente di speciale, ma da questo versante è veramente imponente ! Una muraglia di ghiaccio, con una lingua glaciale (il Glacier de Corbassière) che si estende a 180°, senza che se ne possa vedere la fine. E pensare che avevo sempre snobbato la cabane Panossière, forse perché il dislivello non era granché : che errore !

Dal colle ci sono 200 metri di discesa. Penso a quando, l’indomani, me li dovrò rifare, di mattina, in salita !

Arrivo alla capanna, mi registro. Faccio due chiacchiere con qualche altro ospite, poi cena. Sono da solo, come al solito, ma il guardiano mi invita ad unirmi ad un tavolo. Finisco con due ragazze alpiniste e i genitori della guardiana. Si scambiano un po’ di chiacchiere con il mio francese approssimativo. La zuppa è veramente buona, ne spazzolo un bel po’. Mi piace come ci si serva da soli e poi tutti si aiuti a sparecchiare. Alla fine passa il guardiano, dall’aria simpatico, a spiegarci per la colazione dell’indomani.

La colazione è self-service, mi piace ! Abbiamo tutti l’aria (e i capelli !) un po’ sconvolta dalla nottata – e noi escursionisti non ci siamo dovuti alzare alle 2 di notte ! Saluto e ringrazio.

Partenza ancora con il sole che non è sorto sul versante per il col des Otanes, poi discesa verso la diga di Mauvoisin. Nel pomeriggio mi aspetta la salita alla cabane de Prafleuri, la giornata è ancora lunga ! Nella discesa incontro due italiani che stanno facendo il Tour des Combins : mi faccio raccontare le varie tappe, e poi li doppio !


Tourengänger: Sky


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

gbal hat gesagt: Una bella vacanza!
Gesendet am 5. Oktober 2010 um 10:25
Penso che ti sei fatto una gran bella vacanza in Agosto. Beato te! Starsene via 15 gg in quel modo è una cosa che mi sarebbe piaciuto un sacco fare, alla tua età.
Bravo
Ciao
Giulio

Sky hat gesagt: RE:Una bella vacanza!
Gesendet am 6. Oktober 2010 um 10:58
Già, gran bella vacanza ! Il secondo anno in solitaria in Svizzera (nazione che amo) in giro per rifugi.. I miei amici mi prendono un po’ in giro..(!) ma io amo la montagna e mi piace così !

L’unico problema è che andare in montagna da soli non è molto sicuro.. però sono molto scrupoloso e mi sento tranquillo.. Ora ho conosciuto un gruppo di escursionisti con cui andare in giro e ne sono felice !

Ciao,

Luca


Kommentar hinzufügen»