Fuorcla Surlej mt 2755


Publiziert von turistalpi Pro , 18. August 2010 um 17:12.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum:17 August 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR   Bernina-Gruppe   Corvatsch-Sella-Gruppe 
Zeitbedarf: 3:30
Aufstieg: 950 m
Abstieg: 950 m
Strecke:Surlej paese-alp Surlej-Murtel-fuorcla Surlej-lej dals Cholds-Surlej paese
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Lecco ss 36 sino a Chiavenna.Prendere per S.Moritz sino a Silvaplana ed alla rotonda girare a destra per Surlej.Parcheggio all'inizio del paese.Nota: più in alto alla stazione della funivia Corvatsch ora c'è un grande autosilo più parcheggio esterno il tutto a pagamento.

Dopo 8 giorni di tempo brutto finalmente una meteo sufficientemente buona per oggi. Andiamo ancora in Engadina ma dato la neve staremo un poco più bassi : fuorcla Surlej. E' un percorso che Pinuccia ed io abbiamo fatto tante volte ed è molto tranquillo e panoramico specialmente la fuorcla. Volevo salire da Pontresina e poi scendere a S.Moritz Bad ma Pinuccia è di avviso contrario per cui saliamo da Surlej seguendo inizialmente le piste da sci e poi dopo l'alp Surlej un bel senteiro che ci porta alla stazione intermedia della funivia per il Corvatsch. Il tempo è così così  e salendo vediamo diversi scoiattoli a cui Billie fa invano la posta. Dalla stazione del Murtel seguiamo la  stradina turistica ed arriviamo alla fuorcla  con il solito classico panorama appena disturbato da nuvole. Dopo la sosta pranzo e fotografica ripartiamo seguendo questa volta il bel sentiero per il lej dals Chods. Sentiero ormai notissimo e sempre vario e panoramico. Inoltre dopo la pietraia di discesa si è in un vero paradiso : laghetti, conifere e tanta vegetazione dai bei colori freschi(dopo la pioggia).Al lago prendiamo a sinistra il bivio per Surlej che ci regala delle fantastiche visioni sui laghi Engadinesi di Sils e Silvaplana. Le foto purtroppo non rendono  abbastanza la bellezza di questa valle anche se intanto era uscito un bel sereno!  Verso sera la neve che prima copriva i monti fin verso i 2700 metri è completamente sparita. Speriamo per i prossimi giorni così da permettere di andare oltre i 3000!

Tourengänger: turistalpi

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»