Capanna Forno m 2574


Publiziert von grandemago , 2. August 2010 um 17:45. Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Bregaglia
Tour Datum: 1 August 2010
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR   I 
Zeitbedarf: 7:30
Aufstieg: 800 m
Abstieg: 800 m
Strecke:Orden m 1790 (Maloja) - Lago Cavloc m 1907 - Plan Canin m 1982 - Ghiacciaio del Forno m 2200 - Capanna Forno m 2574
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Chiavenna in direzione St. Moritz fino al Passo del Maloja. In prossimità dell'ultimo tornante, prendere la stradina sulla destra che in breve conduce al parcheggio di Orden.
Kartennummer:Kompass n. 92

Sono passati 12 anni dall’ultima volta che andai alla Capanna Forno; mi ricordavo un’escursione lunga.....ma non cosi tanto!
Andata e ritorno sono 22 chilometri e anche se il dislivello è contenuto, alla fine ne hai abbastanza di camminare.
L’ambiente tuttavia è di una bellezza tale che, una volta tolti gli scarponi ed esserti gustato una fresca birra, ti rimane solo tutto il piacere di aver passato una giornata straordinaria, un piacere che ho condiviso con Graziella, Emöke, Brunella, Pino, Marco e Moreno.
 
La giornata è bella e non sono previsti temporali pomeridiani nella zona.
Partiamo alle 6.30, un po tardi per noi che stiamo a 150 km dal Maloja, ma nonostante questo la fretta non ci assale, siamo tutti rilassati.
Facciamo l’abituale sosta prima di Chiavenna per caffè, brioches, pipi ed altre incombenze e finalmente alle 9.30, calzati gli scarponi, c’incamminiamo per la nostra meta.
 
Nella prima parte dell’escursione attraversiamo ambienti ameni, quali i prati di Orden, l’incantevole Lago Cavloc e l’Alpe Cavloc, il tutto circondato da un bel bosco di cembri e larici.
Nella seconda parte, superato Plan Canin, tutto cambia: il grigio del granito sostituisce gradualmente il verde, e l’ambiente da bucolico si trasforma in aspro e selvaggio.
 
Risaliamo su detriti morenici l’interminabile Val Forno e giunti ad una passerella in legno, attraversiamo il torrente e proseguiamo sul lato sinistro della valle fino al fronte del ghiacciaio.
Dopo averne percorso senza difficoltà un breve tratto, ne usciamo a sinistra per seguire una traccia sui detriti che ci condurrà ad una scala metallica e ad un successivo ripido sentiero attrezzato.
Superato anche questo senza difficoltà, ma facendo attenzione, alle 13.45 siamo finalmente alla Capanna Forno.
 
Le nostre auto sono a quattro ore di cammino da qui.....è inutile illudersi, in questo tipo di discese non si guadagna molto rispetto alla salita.
Ma oggi non abbiamo fretta, la giornata è bella e qui si sta bene.....tra chiacchiere, soste e pediluvi, alla fine impiegheremo ben più di quattro ore e poi, come dicevo all’inizio, non potrà mancare la sosta per una fresca birra.....e per qualcuno anche i pizzoccheri.
 
Noi della birra saremo a casa alle 23.00.....quelli dei pizzoccheri non so!
Come si apprezzano le piccole cose dopo aver passato una giornata cosi!

Tourengänger: grandemago, pizzo1954, Lella, titti

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

ZS+ IV WS
T3+
13 Aug 16
Capanna e valle del Forno · numbers
T2
27 Sep 15
Auf Entdeckungstour ins Val Forno · passiun_ch
T4+ WS-
T3+
29 Sep 14
Rundtour Fornohütte · DoktorRenz

Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

patripoli hat gesagt:
Gesendet am 6. August 2010 um 02:59
E bravi ragazzi..... Bella escursione!
Un saluto da chi vi legge anche dagli States.
Patrizia

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 6. August 2010 um 09:19
Non ci perdi di vista eh?
A presto!
Ciao

lebowski hat gesagt:
Gesendet am 24. August 2010 um 18:43
E' la gita dell'anno scorso che purtroppo ricordo solo come " Il ghiacciaio del Forno", perchè il sentiero era stato chiuso la settimana prima dai precisissimi svizzeri...complimenti!
ciao
Luca

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 24. August 2010 um 20:46
Il sentiero non è mai chiuso, era la vostra guida "chiusa", che non ha capito da che parte si saliva.
ciao
Aldo

P.S. sei ancora in vacanza?

lebowski hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. August 2010 um 13:46
Siamo tornati ieri dalla Val D'Aosta, però ho ancora qualche giorno di vacanza...se organizzi qualcosa ci sono!
ciao
Luca


Kommentar hinzufügen»