Georgyhutte mt 3186


Publiziert von turistalpi Pro , 29. Juli 2010 um 19:25.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum:28 Juli 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 4:00
Aufstieg: 1400 m
Abstieg: 1400 m
Strecke:Pontresina-alp Languard-Georgyhutte
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Lecco prendere la ss 36 sino a Chiavenna e poi seguire per Maloja e proseguire sino a Pontresina.Parcheggio a pagamento alla stazione di partenza della seggiovia(attualmente posti ancor più limitati per lavori).

Previsioni buone e quindi altra gita  in Engadina con Pinuccia e Billie. La meta è il piz Languard mt 3262 da noi salito diverse volte.Lasciamo il parcheggio e saliamo dal sentiero diretto per l'alp Languard. Purtroppo Pinuccia ha dormito veramente poco e perciò ci accordiamo in questo senso: io vado al piz Languard e Pinuccia alla capanna Paradiso che comporta meno dislivello ed impegno. Ritrovo alla capanna Paradiso. Il sentiero lo conosco molto bene e non ci sono problemi. Come al solito le marmotte si fanno vive da ogni parte  lungo il percorso ed attirano ovviamente l'attenzione di Billie. Piacevole come sempre l'ultimo tratto di sentiero dopo il bivio di quota 2900. Arrivo al rifugio e saluto Claudio il gestore che è valtellinese e telefono a Pinuccia per sapere qualche cosa.Con sorpresa mi dice che è sul sentiero per il piz Languard. Aspetto e non salgo gli ultimi metri per la cima (è la prima volta). Ad un certo momento vedo Pinuccia con il binocolo sull'ultimo tratto di sentiero e vado giù per aiutarla almeno a portare lo zaino.Arrivato da Pinuccia prima del tratto di gradoni in pietra Lei non vuole che io porti il suo zaino! Risaliamo al rifugio e facciamo una sosta.Qui Pinuccia mi racconta che inizialmente ha seguito  il sentiero per la capanna Paradiso scambiandolo per quello per il pizzo(!!), ma vedendo che scendeva  lo ha abbandonato ed è salita per il versante ripido e franoso alla volta del pizzo ( e si è la sua solita teoria della via più breve)  ricongiungedosi al sentiero giusto all'altezza dell'ultima panchina. Anche se tardi avrei voluto comunque salire in cima ma il tempo si era fatto nuvoloso e con vento freddo ed allora , anche perchè Pinuccia era molto stanca, decidiamo per il ritorno lungo la via di salita. Poco prima dell'alp Languard incontro molto ravvicinato tra Billie ed una grossa marmotta (per qualche millesimo di secondo non c'era l'impatto!!). Dimenticavo di segnalare l'ottima fioritura di genziane lutee e che purtroppo i soliti stambecchi sulla cresta vicino al rifugio stavolta non si sono fatti vedere. Altra nota: il terreno su cui poggia la terrazza del rifugio è il famigerato permaflost  che obbliga a notevoli lavori di consolidamento della terrazza stessa. Lavori che si stanno facendo in questi giorni.Per ultimo segnalo che la conduzione del rifugio da parte di Claudio è veramente ottima  e che lo stesso ha rifatto i segnali bianco-rosso-bianco sull'ultimo tratto di sentiero. Spero che almeno l'anno prossimo che saranno 50 anni che frequento regolarmente l'ambiente alpino  avrò la possibilità di vedere un tramonto ed un alba su questa montagna!!!

Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
T3
T3
20 Aug 13
Piz Languard (3262 m) · Max
T2
24 Aug 11
Piz Languard · Laura.
T3
12 Aug 09
Piz Languard 3.261m · gebre

Kommentare (3)


Kommentar hinzufügen

Alberto hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2010 um 18:00
Ciao Enrico,questa gita è una delle mie preferite: complimenti vivissimi per la tua buona gamba e per tua moglie,sempre consenziente nel lasciarti andare oltre le sue possibilità. Una volta con un amico,siamo saliti da Pontresina alla capanna Paradiso,vetta Languard,traversata alta,rifugio segantini,Pontresina: siamo partiti alle 7 e siamo tornati alle 19,00 all'auto,insomma tutta la giornata per monti (è stata tosta). Ciao

turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. Juli 2010 um 20:20
ciao Alberto, anche per me è una delle mie preferite tanto è vero che almeno una volta all'anno la percorro.Il giro che Tu hai fatto l'ho fatto anch'io ma in senso inverso(anche così è piuttosto lunga). E' anche bello partire da Bernina Diavolezza ed andare alla forca Pischa e poi al Languard e poi scendere via capanna Paradiso e sentiero Roentgen. Ti segnalo se può interessarTi che tra martedì 8 agosto e giovedì 10 faccio la traversata Morteratsch-Diavolezza con mio fratello,sua figlia ed amiche francesi (dipende dalla meteo).Se dovesse piacerTi saresti benvenuto e successivamente ci metteremmo d'accordo sulle modalità e tempistica. Ovviamente se Ti dovesse piacere, non Ti voglio dare nessun obbligo.Grazie ancora del Tuo commento Enrico

Alberto hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. August 2010 um 17:20
ciao Enrico,ti farò sapere,se non faccio la traversata val di Campo - val Viola Bormina in quei giorni. grazie ciao


Kommentar hinzufügen»