Padellaspitze mt 2857 e cho dla Valetta mt 2496


Publiziert von turistalpi Pro , 19. Juli 2010 um 14:21.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum:14 Juli 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 3:45
Aufstieg: 1200 m
Abstieg: 1200 m
Strecke:Samedan Muntarutsch-Margunin-Piz Padella-Margunin-cho dla Valetta-alp Muntasch-Samedan Muntarusch
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Lecco seguire la ss36 sino a Chiavenna per poi prendere la strada per il Maloja pass e proseguire sino a Samedan.Dalla stazione prendere le indicazioni per Muntarusch e parcheggiare sul grande spiazzo dove c'è il campo di tiro (parcheggio gratis)
Unterkunftmöglichkeiten:Samedan

Altra bella giornata in Engadina! Decido di andare al ben noto Piz Padella. Lasciata l'auto al parcheggio di Montarusch di Samedan Pinuccia, Billie ed io ci incamminiamo sulla stradina che parte 50 metri sopra il parcheggio stesso per la località di Peidra Grossa dove c'è il bivio per Celerina. Noi chiaramente seguiamo invece il tracciato per Margunin che si svolge parzialmente in un bel bosco anche di larici. A Margunin (baita e fontana) prendiamo per il piz Padella sul solito sentiero di aspetto dolomitico. E' sempre un bel sentiero variato e panoramico,Arrivati in vetta e dopo aver scritto il libro di vetta ci infiliamo in una comoda buca sul lato sud per fare la sosta pranzo. Panorama sempre  bellissimo e tempo pure (vento da debole a moderato).Volevo scendere verso Celerina ma gli altri 2/3 della famiglia hanno preferito scendere per la via dell'andata. Per cui ritrovatici a Margunin ho proposto di allungare di poco la gita salendo al Cho dla Valletta e scendendo poi via alp Muntasch. Proposta accettata. Oltretutto Billie ha fatto il solito bagnetto nel laghettino posto sopra la baita di Margunin.Giunti all'alp Muntasch non scendiamo per la strada bensì per un sentiero segnalato che non avevo mai fatto. Sentiero molto bello e pure variato poichè attraversa un bel lariceto, traversa pure sotto delle  multicolorate rocce e dei canali per pervenire sulla strada che da Peidra Grossa arriva a Muntarusch. Qui la sorpresa (abbastanza frequente) dei rumori di spari  della piazza di tiro a segno locale che spaventavano Billie.Escursione bella e variata.

Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»