Tra due rami del Ceresio


Published by UpTheHill , 11 April 2010, 09h25.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 9 April 2010
Hiking grading: T1 - Valley hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Lago Ceresio 
Time: 6:45
Height gain: 672 m 2204 ft.
Height loss: 672 m 2204 ft.
Route:Morcote - alpe Vicania - parco San Grato - Carona - Torello - Morcote

Mi hanno dato una penalità di partita: dopo la pescata di settimana scorsa, Rita e Danila hanno deciso che la prossima escursione l'avrebbero organizzata e condotta loro :-)

Alle 9:30 siamo pronti a Morcote: ci attendono più di 1'400 scalini per salire fino all'alpe Vicania. Salendo si passa parte del nucleo del villaggio di Morcote, fino alla chiesa e al battistero, per prendere poi il sentiero che si innalza velocemente lungo la costa della montagna. Meteo splendida, e vista che si apre sempre più.

Alle 11:10 siamo all'alpe. Un grotto aperto ci fornisce l'occasione per bagnare l'ugola, e goderci la quiete. Già da un po' di tempo non sentimo più il rumore del traffico. Ripartiamo alle 11:35, e imbocchiamo il sentiero (beh, no, strada forestale) che porta al parco San Grato. Poco dislivello, vista sul lago verso Melide e Bissone, incontro con diversi gitanti svizzero-tedeschi.

Alle 12:30 si aprono le porte del paradiso: arriviamo al parco San Grato, posto sopra Carona. Ci ritroviamo in un giardino botanico splendido, curato, con percorsi didattici, pensato per famiglie e scuole. Ne percorriamo buona parte, troviamo un angolino appartato in un bel prato costellato di crocus di vari colori, e ci godiamo il nostro pranzo al sacco, con vista su Lema, Tamaro, Bar, Boglia, e tanti altri. Poi, dulcis in fundus, fermata al ristorantino del parco per caffé e gelato (la temperatura si è alzata bene).

Alle 14:00 smettiamo di fare i pigroni, e ci avviamo lungo il sentiero del parco che porta alla piscina di Carona, da dove imbocchiamo la forestale che porta a madonna d'Ongero, poi via verso Torello, con vista verso Ponte Tresa e il pian Scairolo, restando ancora alti sulla costa, e circumnavigando così tutto il monte Arbostora.

Da Torello, caratterizzato da un edificio composto da chiesa e casa d'abitazione uniti assieme, scendiamo pochi metri, e ci immettiamo sul sentiero, largo e ben curato, che gira tutt'attorno alla montagna in direzione di Morcote, scendendo dolcemente. L'ultimo tratto lo percorriamo sulle stradine di Morcote per arrivare ai nostri mezzi. Alle 16:00 birretta e caffé, tra gli sguardi curiosi dei turisti presenti.

Percorso molto bello e panoramico, adatto alle famiglie, percorribile tutto l'anno. Il parco San Grato è raggiungibile direttamente da Carona a piedi, e vale veramente una visita. Per chi ha bambini piccoli, offre un pomeriggio domenicale di tranquillità e relax: nessun pericolo per i bimbi, parchi gioco, sentieri larghi e ben curati, vista splendida, possibilità di arrivare a madonna d'Ongero scollinando direttamente.

Hike partners: UpTheHill, Rita


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»