Monte Storile m.2471 (SO)


Publiziert von Alberto , 2. September 2009 um 10:00.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:18 August 2009
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Zeitbedarf: 2:15
Aufstieg: 607 m
Abstieg: 607 m
Strecke:baite Redasco m.1900-passo della Forcola m.2208-monte Storile m.2471
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano-Lecco-Sondrio-Tirano-Grosio-val Grosina-Fusino-Eita
Unterkunftmöglichkeiten:rifugio Redasco,previ richiesta chiavi

Siamo in val Grosina,una valle che da l'impressione di essere in Svizzera,per la cura dei prati e per l'armonia che l'uomo ha tenuto con la natura,fino ad oggi. Con gli amici Donatella e Davide,andiamo alla volta del monte Storile,dove nel 15/18,qui venne fortificata la montagna in caso di sfondamento dello Stelvio da parte delle truppe Austroungariche: punto fortificato che insieme al Varadega,avrebbero fermato l'avanzata verso la pianura. Partiamo da quota 1850,si prosegue su strada sterrata (il fondo è abbastanza buono,chi volesse puo proseguire fino alla chiesetta degli alpini,dove vi è un parcheggio) fino alla chiesetta,poi si prosegue in direzione del rifugio Redasco,dove poco prima (attenzione,non vi sono segnaletiche verticali,solo a vernice,il bivio,anche se si vede,per chi non la conosce potrebbe avere dei dubbi,in particolare se non ha una cartina) si segue il sentiero che prende decisamente a destra,salendo per rado bosco,fino ad un pianoro,dove si vede la vetta. Ma essa è ben lontana,la mulattiera militare in parte conservata,sale alla passo della Forcola m.2208,dove a picco si vede il comprensorio ospedaliero di Sondalo. Da qui,bisogna fare attenzione: il percorso si divide,a destra sale con modesta pendenza,poi si perde,ma con attenzione,si risale il pendio fino a raggiungere il crinale,dove vediamo il sentiero di cresta che al bivio sale in piedi sul crinale. Giunti in vetta,il panorama è a 360°,dopo una sostina,conduco gli amici a fare un giro delle fortificazioni,imponenti,trincee e caverne collegate tra loro,in parte alcune entrate franate,mentre altre visitabili. Di fronte in direzione del Varadega,il rifugio Cruss de l'Alp,fatto qualche giorno prima. Al ritorno abbiamo fatto una bella raccolta di mirtilli.


Tourengänger: Alberto

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»