GHIACCIAIO SIMILAUN(3606)-GIOGO DI TISA


Publiziert von Francesco , 25. August 2009 um 10:34.

Region: Welt » Italien » Trentino-Südtirol
Tour Datum:13 August 2009
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Hochtouren Schwierigkeit: WS-
Klettersteig Schwierigkeit: WS-
Wegpunkte:
Geo-Tags: A   I   A-T 
Zeitbedarf: 2 Tage 7:00
Aufstieg: 1552 m
Strecke:7-8 km + 3 per ghiacciaio
Zufahrt zum Ausgangspunkt:vernago
Zufahrt zum Ankunftspunkt:ghiacciaio similaun
Unterkunftmöglichkeiten:rifugio similaun


 Da Vernago al Giogo di Tisa,rifugio similaun,ghiacciaio similaun
Quest’escursione al Giogo di Tisa e al ghiacciaio similaun ci porta al luogo di ritrovamento di Ötzi ed è consigliabile solo per esperti di montagna
Due sono i punti di partenza per quest’escursione:il paesino di Vernago a 1711 m oppure il maso Tiesenhof a 1814 m (scarse possibilità di parcheggiare).
Da Vernago una stradina porta davanti al parcheggio della diga a dei sentieri ben segnalati e più avanti ad una stradina forestale fino al maso Tiesenhof. Da qui il sentiero archeologico no. 2 si snoda attraverso prati e boschi fino alla Valle di Tisa. Su un’altezza di 2300 m, circa 100 m a ovest del sentiero, si trova la baita “Schneckenhütte” e il sito archeologico “Labyrinth”. Il sentiero assai antico porta sul Giogo di Tisa, dove nel 1991 fu trovato la mummia del Similaun. L’ultima parte prima del rifugio Similaun può sembrare un po’ ripido e roccioso, ma una volta giunti in cima la vista favolosa compensa tutti gli sforzi. Già da qui si vede su in alto, con un’altezza di 3600 m, il gigantesco ghiacciaio del Similaun che noi faremo il giorno dopo il pernottamento all’omonimo rifugio. Giunti al rifugio Similaun il sentiero segnalato con “RW” porta ancora più in alto. Adesso ci tocca scalare, con l’aiuto di corde ovviamente. Una vista straordinaria ci aspetta una volta giunti in cima. Sulla nostra destra, un altro sentiero provvisto di corde ed altri aiuti ci porta un po’ in giù fino al posto di ritrovamento dell’uomo del Similaun, che è esposto presso il museo archeologico di Bolzano. co qualche sforzo in piu' "ke noi abbiam fatto" in ca 1h si puo' scalare la punta finale(3518 m)solo per esperti arrampicatori.
 Al mattino siam partiti verso le 6,30,il paesaggio merita ogni sforzo possibile,armati di ramponi,corda e picca partiamo, dopo aver attraversato una dolce salita,il percorso si presenta piu’ impegnativo ma, senza grandi difficolta’,qualche crepaccio riaffiora lungo il percorso,risulta insidioso se attraversato con giornate molto calde,inoltre si consiglia la scalata nelle prime ore del mattino
Punto di partenza: Vernago
Percorso: 7 - 8 km+ ghiacciaio 3 km
Dislivello: 1.552 m+ 1200 ca per salire e scendere dal ghiacciaio
Sentiero: 2, 2A
Tempo di percorrenza: 5 ore salita, 3 ore discesa+ altre 3 per salire e scendere dal ghiacciaio
Difficoltà: prima parte sentiero alpino facile, arrampicata per il ghiacciaio,corda,imbraco,ramponi
Consiglio: buona condizione fisica ed esperienza di alta montagna

Tourengänger: Francesco

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3 L
29 Jul 11
Similaun (3.599m) · Mandinka
T3 L
L
4 Aug 07
Similaun · danicomo
L
21 Sep 13
Similaun · mu88
WS- I

Kommentar hinzufügen»