L'incanto della Greina


Publiziert von UpTheHill , 17. August 2009 um 21:49.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:14 August 2009
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Piz Terri   Gruppo Pizzo Corói   CH-TI   Gruppo Piz Medel   CH-GR   Gruppo Pizzo di Cassimoi 
Zeitbedarf: 1 Tage 7:30
Aufstieg: 800 m
Abstieg: 200 m
Strecke:Lago Luzzone - alpe Garzott - capanna Motterascio - Crap la Crusc - passo della Greina - capanna Scaletta e ritorno il giorno dopo per la stessa via
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Bus alpino della Greina da Olivone per la diga (metà lago) oppure per Pian Geirett.
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Motterascio, Capanna Scaletta, Capanna Terri

La programmazione prevedeva di fare il 14 agosto il piano della Greina, salendo dalla Motterascio fino alla Scaletta, dormire in capanna, e fare il sentiero degli Stambecchi il secondo giorno.

Partiamo venerdi mattina, e arriviamo al capolinea "metà lago" del Luzzone con il comodissimo bus alpino della Greina.  Ci incamminiamo lungo la strada forestale che porta fino all'alpe Garzott. Qui inizia il sentiero che entra lungo uno dei due rami del lago ritorna fino al promontorio in mezzo, e imbocca il secondo ramo del lago, in fondo al quale si trova il sentiero di salita per la capanna Motterascio.

(Consultare il sito delle autolinee bleniesi per l'orario).

Prima parte della salita nel bosco, poi all'aperto. Circa a metà si arriva su di un piccolo pianoro, si attraversa sul ponticello e ci si porta sull'altro versante, accompagnati da due splendide cascate.

Arrivati alla Motterascio facciamo pranzo, poi imbocchiamo la scaletta che dà accesso ad uno dei tre rami della piana della Greina. Il paesaggio cambia immediatamente, offrendo laghetti e torbiere. Marmotte a gogò tutt'attorno, meno avezze alla presenza dell'uomo di quelle del Piora.

Arrivati a Crap la Crusc scendiamo sulla piana principale, e prendiamo il ramo di sinistra (quello di destra porta alla capanna Terri, in territorio grigionese). Saliamo la valletta tra affioramenti di dolomia saccaroide e granito, che offrono uno spettacolo di colori e intarsio incredibili, fino ad arrivare al passo della Greina, dal quale si dirama il sentiero T4 per la capanna Medel. Se si vuole vedere l'arco della Greina bisogna scendere lungo questo sentiero (che nella prima parte è in T2) fino alla piana sottostante, girare a sinistra seguendo la cresta, e continuare per circa 600 metri. In teoria è possibile arrivare all'arco anche seguendo il Brenno della Greina dalla capanna Scaletta, ma quest'anno c'era ancora neve sul fiume, col rischio di fare un bagno indesiderato.

Dopo il passo il paesaggio cambia repentinamente, e il sentiero scende alla Scaletta lungo una sassaia. Poco prima della capanna si trova la deviazione che scende a Pian Geirett.

Pernottamento alla capanna. Alla sera guardo la parete che sale da Pian Geirett al passo Uffiern: 800 metri di salita, pendenza di almeno 45° o più, faccio il calcolo che mi ci vogliono almento 3.5-4 ore per arrivare in cima. Poi c'è ancora tutto il sentiero fino alla Bovarina da fare, e la discesa su Campo Blenio: non sono pronto per una cosa del genere, sono ancora troppo lento in salita... Mi sa che dovrò fare un po' di palestra quest'inverno.

Decidiamo per il rientro lungo lo stesso percorso. Al mattino, arrivati al passo della Greina facciamo la deviazione per l'arco della Greina, che merita la visita.

Visione di due stambecchi appena sopra il passo, uno con il pelame di uno splendido color oro.

Rientro tranquillo, il bus scende dal Luzzone alle 16:35, ce la prendiamo con tutta tranquillità. Sosta pranzo alla Motterascio (cucina curata, torte deliziose), e dopo la pausa discesa fino all'alpe Garzott e via per arrivare al capolinea del bus.

Escursione deliziosa, adatta anche a famiglie, con buon passo si può fare tranquillamente in una giornata, salendo con il bus di Pian Geirett che vi arriva alle 8:48 (bisogna telefonare il giorno prima, gira solo su richiesta), poi 200 metri di salita per la Scaletta, e altri 200 per il passo della Greina. L'ultimo bus al Luzzone parte alle 16:35, per cui si hanno a disposizione 8 ore per il percorso, cosa fattibilissima.

Descrizione con tutte le foto

Tourengänger: UpTheHill, Rita

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 3633.kmz

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
11 Jul 13
Giro della Greina · coral54
T2
T4-
T3
T3

Kommentar hinzufügen»