Culmine di Dazio (la Culmen) 921 m; per il sentiero Paniga-Porcido-Vetta


Publiziert von Gianluca , 17. Oktober 2006 um 23:53.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:14 Oktober 2006
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 1:50
Aufstieg: 680 m
Abstieg: 680 m
Strecke:CNS 1:50000 Monte Disgrazia
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Accesso stradale: Trivio di Fuentes-Morbegno. Proseguire per circa due km; seguire a destra la deviazione per Paniga. Superato il ponte sull’ Adda, svoltare a destra. Dopo duecento metri circa si incontra (sulla destra) la chiesa, di recente costruzione, della Madonna delle Grazie. Parcheggio.
Kartennummer:CNS 1:50000 Monte Disgrazia

Dal parcheggio della chiesa a 246 m, attraversare la strada verso il prospiciente parco giochi. Qui ha inizio il sentiero (segnalazioni). Passando a monte dell’abitato di PANIGA, si giunge al piede di una scalinata. Cominciare a salire, oltrepassando sul fianco una casa isolata. Il sentiero si inerpica poi ripidamente con numerosi ripari in legno, risalendo lo scosceso versante che sovrasta il paese. Esso con percorso inconfondibile permette di raggiungere le case costituenti il nucleo di PORCIDO 586 m (ore 0.50), in panoramica posizione sul versante meridionale della Culmine di Dazio. Ora seguire la larga mulattiera che in direzione W (segnalazioni), dapprima raggiunge le case di quota 620 m e poco oltre il bivio, dove sulla destra (segnalazioni, 640 m circa, ore 0.15/1.05) stacca il sentiero che porta alla sommità. Il tracciato con una lunga diagonale in direzione ENE, si porta gradatamente sotto il cupolone sommitale della Culmine, attraversandone il fianco meridionale. Ad esso si accede con percorso ripido e faticoso, sbucando leggermente a SW della cima. La panoramica sommità a 921 m si raggiunge in breve, percorrendo un ultimo, quasi pianeggiante tratto boscoso (segnalazioni, ore 0.45/1.50).

 


 

 Interessante escursione, interamente segnalata con bolli bianchi-rossi e segnaletica verticale. Particolarmente consigliabile nei mesi non estivi.

 


Tourengänger: Gianluca

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»