Dente del Gigante - 4013m


Published by irgi99 , 8 August 2019, 10h18.

Region: World » France » Haute-Savoie » Massif du Mont Blanc
Date of the hike: 4 August 2019
Mountaineering grading: D-
Climbing grading: V+ (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I   F 
Time: 1 days
Height gain: 700 m 2296 ft.
Height loss: 2700 m 8856 ft.
Route:7.24 km
Access to start point:Da Curmayeur prendere la funivia che sale al Rifugio Torino (con prenotazione dell'impianto: 53€ A/R)
Maps:KOMPASS N. 85 - Monte Bianco 1:50000

E fu così che, dopo un nottata all'insegna di discorsi molto profondi (..."Molla tutto!!" "Liberaaaa!"), 5 aspiranti dentisti, accompagnati dalla tenue lucina delle loro frontali si avviarono, scortati da un'alba sempre più incalzante, alla volta di un grosso dentone rosso...

Cosa non mi scorderò mai? Il grandissimo gelo... i (vani) tentativi di riscaldarsi ballando del buon reggaeton... la felicità stampata sul viso dei miei 4 compagni di viaggio... e.... dulcis in fundu... la massacrante discesa verso valle...

Grazie di cuore per questa esperienza indimenticabile... Quando la prossima?

Dal Rifugio Torino (q. 3375 m), scendere sul Ghiacciaio e, in leggera discesa, traversare alla base dell'Aiguille Marbreés, per poi compiere un ampio semicerchio dirigendosi verso il ripido pendio roccioso che racchiude sulla sinistra il bacino glaciale. 
Oltrepassata la crepaccia, per ripidi sfasciumi molto instabili guadagnare il filo di cresta in corrispondenza di un evidente gendarme. A questo punto, seguendo tracce e radi ometti, piegare a destra e puntare al successivo torrione, che si può aggirare sia sulla sinistra (più pericoloso, ma più rapido), sia sulla destra.
Si guadagna così la famosa "Gengiva", cioè il pendio di neve alla base del Dente del Gigante vero e proprio. Portarsi alla base della parete rocciosa, quindi traversare verso sinistra in leggera discesa sfruttando una stretta cengia attrezzata con corda fissa fino a raggiungere l'attacco ("Salle à Manger" - q. 3850 m).

L1:
doppiare lo spigolo e alzarsi di qualche metro fino alla sosta  -    IV
L2:
traversare verso sinistra e aggiarre lo spigoletto, quindi proseguire per facili gradoni nel canale fino alla comoda sosta a metà di esso  -    III
L3:
proseguire nel canale, ora più verticale, sfruttando bellissime lame e fessure. Un attimo prima del suo termine, uscire a sinistra con passo strapiombante e atletico, ma aiutato grazie alla presenza di una corda fissa  -    III+/IV
L4:
portarsi sull'ampio terrazzino sopra la sosta e attaccare la bellissima Placca Burgener. Risalire la splendida parete incisa da solide fessure stando sul lato sinistro fino a raggiungere sosta  -    IV/IV+
L5:
sfruttando la presenza del canapone, risalire la placca in obliquo verso sinistra. Raggiunto lo spigolo traversare facilmente verso destra fino a portarsi sotto al punto chiave dell'intera salita: un diedro liscio, fisico e strapiombante, al termine del quale si trova la sosta  -   V+
L6:
proseguire nel diedro canale, ora più esposto, fino alla successiva sosta   -    IV
L7:
  proseguire per aerea cresta fino alla base della Punta Sella  -      III+
L8:
senza necessariamente raggiungere la sommità dell'antecima, traversare verso destra sfruttando piccoli ma solidi appoggi per i piedi (molto esposto), doppiare lo spigolo e scendere in disarrampicata lungo la bella ed affilata lama. Raggiunto un saltino strapiombante di 2/3 metri, aiutandosi con la corda fissa, lasciarsi "cadere" sul terrazzino sottostante e, per facile cresta, portarsi alla base dell'ultimo muro finale  -     III+
L9:
risalire l'ultimo muro fessurato (corda fissa) fino alla sommità della Punta Graham, dove si trova la Madonnina di vetta (q. 4013 m)  -    IV

Dalla cima principale del Dente del Gigante (q. 4013 m), tornare alla base della Punta Sella (possibile effettuare una doppia dalla Madonnina), dove si trova la prima sosta di calata:
- prima calata di 20/30 metri fino ad un diedro obliquo dove si trova la sosta;
- seconda calata di 55 metri nel vuoto e obliqua: raggiunta una cengetta bisogna pendolare leggermente verso sinistra (faccia verso la parete), oppure spostarsi a sinistra aiutandosi con lo spuntone posto sulla cengetta (calata non banale da trovare, fare attenzione!);
- terza calata di 45 metri fino alla base del Dente.

A questo punto, aiutandosi con gli ometti in discesa ben più visibili rispetto che in salita, si torna al Ghiacciaio prima e al Rifugio poi (gli ometti conducono ad un masso con due cordini e una maglia rapida dove è possible e consigliato effettuare una doppia).


CONDIZIONI AL 04/08/19:
 

  • Il Ghiacciaio è in buone condizioni: solo qualche piccolo crepaccio che non oppone problemi e la crepaccia terminale presenta un solido e spesso ponte.
  • Il pendio che dalla fine del Ghiacciaio conduce alla Gengiva è molto pericoloso a causa del terreno molto franoso e, in alcuni punti, esposto. Di notte non è facile trovare la via di salita corretta, quindi occorre fare molta attenzione!
  • Via completamente pulita (ma gelida!)... noi siamo saliti con 9 lunghezze di corda, sostando a tutte le soste... però il numero di tiri può essere molto variabile!
  • Soste per le doppie attrezzate con spit e anello di calata/maglia rapida. Fare attenzione sulla seconda calata!

con Peru, Vale, Emil e Chiara

Hike partners: irgi99


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

AD IV
29 Sep 16
Dente del Gigante m.4013 · accoilli
T5 AD IV
21 Jul 19
Dente del Gigante (4013 m) · martynred
AD V
16 Jul 17
Dente del Gigante (4013 m) · Laura.
PD+ IV
1 Apr 91
Tour Ronde Parete Nord · caco
AD- III

Comments (24)


Post a comment

Camoscio says:
Sent 8 August 2019, 11h07
Ma voi siete proprio dei ragnetti! :)

irgi99 says: RE:
Sent 8 August 2019, 11h18
Insomma... ogni tanto i canaponi eran anche comodi... ;)
Irene

Fenice says:
Sent 8 August 2019, 11h08
Wow, bellissimo!

irgi99 says: RE:
Sent 8 August 2019, 11h18
Sì, proprio una bella avventura!
Irene

cristina says:
Sent 8 August 2019, 12h03
Tu e Martina state viaggiando alla grande...complimenti ragazze e...ma si dai anche ai ragazzi :-))))))

irgi99 says: RE:
Sent 8 August 2019, 17h30
ahaahaha le abbiamo copiato l'idea!!!! beh senza i ragazzi (parlo per me) era un po' duretta arrivar su! :)

Grazie
Irene

andrea62 says: RE:
Sent 9 August 2019, 09h39
Ho l'impressione che questa calda estate non sarà il massimo dal punto di vista climatico ma per qualcuna si stia rivelando una manna!
Ciao.

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 14h16
...... :))) beh nonostante il caldo devo dire che però i ghiacciai erano ancora in buinissime condizioni... Almeno quelli che abbiam percorso noi...

marc73 says:
Sent 8 August 2019, 19h12
Complimenti ciaoo

irgi99 says: RE:
Sent 8 August 2019, 23h30
Grazieeeee :)

Alpingio says:
Sent 8 August 2019, 19h30
Spettacolooo!! Spero di farlo l'anno prossimo io...
Complimenti ancora
Giovanni

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 09h33
E' lì che ti aspettaaaaaa!!!!
Irene

Sent 8 August 2019, 21h11
POKER D'ASSI... e ho detto tutto...

Angelo

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 09h35
:))))))) super angelo! Grazie......

Irene

Angelo & Ele says: RE:
Sent 9 August 2019, 11h28
Più che Super... ormai Diesel Euro 2... :-))

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 14h22
Maaaavvaaaa

danicomo says:
Sent 8 August 2019, 21h34
Grandissimi e pure... gran foto!

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 09h36
In un ambiente del genere... anche con un telefono rotto le foto sarebbero stratosferiche...!
Grazie
Irene

GIBI says:
Sent 9 August 2019, 00h39
... be gli indizi erano inequivocabili e portavano tutti qui ... un altra perla infilata nella tua sempre più pesante collana di prestigiose cime !
Tanti ... ma proprio tanti complimenti a te e ai tuoi compagni di avventura !

Ciao Giorgio

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 09h38
E' stata davvero una salita (e discesa) dura ma indimenticabile... e soprattutto l'averla condivisa con loro 4 ha dato quel tocco di importanza in più...
Grazie di cuore,
Irene

Poncione says:
Sent 9 August 2019, 21h22
Grandissima Irene e grandissimi tutti. Meraviglia di salita.

irgi99 says: RE:
Sent 9 August 2019, 21h42
Grazie di cuore... Proprio un'esperienza strepitosa!

Irene

Panoramix says: Aspiranti dentisti ... in che senso ? ?
Sent 11 August 2019, 18h02
Se intendevi per dentista colui che sale su Dente del Gigante non aggiungo nulla ma se invece intendevi che state studiando per diventare un giorno dentisti mi prenoto fin da ora come cliente soprattutto se la professionalita' dentistica sara' pari a quella attuale alpinistica ! Complimenti a tutti. MARCO

irgi99 says: RE:Aspiranti dentisti ... in che senso ? ?
Sent 11 August 2019, 20h13
ahahahha mi spiace deluderti ma mi sa nessuno di noi vuol fare il dentista.... ahahahah
Grazie di cuore....
Irene


Post a comment»