La scala Santa al Colmegnone


Published by numbers , 25 April 2019, 23h52.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:20 April 2019
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Monte Generoso   I 
Time: 7:45
Height gain: 1317 m 4320 ft.
Height loss: 1317 m 4320 ft.
Route:come waypoints - 18,7 Km
Access to start point:Strada statale Regina fino a Laglio, in loc.- Ossana prendere sx via delle Frazioni, poi via Narim x Germanello, strada stretta a tornanti a fondo cieco con diversi parcheggi liberi.

numbers
E’ la vigilia di Pasqua, come non fare la “scala santa “…
Non in formissima, causa anche difficolta’ a dormire, con Miky, anche lui di rientro da una piccola influenza,
decidiamo di ritagliarci un giro piu’ soft rispetto alla proposta del gruppo. Almeno così era l’idea…
In realta’, ne verra’ fuori un discreto girone, fisicamente abbastanza impegnativo (forse anche x le nostre scarse condizioni odierne…), molto panoramico nella seconda parte.
Per un motivo o un altro, non ero mai riuscito ad andare al Colmegnone, decido di colmare questa lacuna, nn per la via piu’ classica, ma copiando un recente giro ad anello di Paolo e Ivan.
Parcheggiamo poco dopo le 8 sopra Laglio, piacevolmente wild la camminata fino a Brienno, scendiamo anche a lago. Da li comincia la lunga risalita nel bosco lungo la valle di carpino, con la sua la bella antica scalinata…..daltronde se passione deve essere…
Oggi le gambe nn vanno proprio, le soste sono frequenti. Passiamo la zona degli alberi devastati, in effetti si perde quasi l’orientamento. Pausa snack a pian d’erba ammirando i panorami, decidiamo di pranzare poi in vetta. Ripidissima la salita al roccolo, e al monte di Binate,  lunga la cresta nel bosco, con i suoi infiniti saliscendi…continuo a bere, fontane niente e  l’arsura continua……al ristoro S.Bernardo mi compro una bella bottiglia d’acqua fresca. Poi l’ultimo strappo alla cima, che raggiungiamo quasi alle 14.30.
Fantastici i panorami sul lago…..ce la godiamo in solitaria. Pausa pranzo /birra meritatissima e gustosissima.
Poi, complici stanchezza e clima perfetto, scatta un luuuungo abbiocco. Spettacolo!
Ripartiamo che sono le 15.45, discesa ripidissima e panoramicissima, poi la lunga mulattiera, che non molla mai e mette a durissima prova gambe e ginocchia,  e che nel bosco, intervallata da diversi nuclei e punti panoramici, ci riporta stanchi e provati a Carate, ed infine con la “via verde” all’auto che sono quasi le 18.
Giornata intensa, di grande soddisfazone. Ottimo allenamento. Grazie a Miky x la compagnia.
Colmegnone, che merita,  finalmente raggiunto. Soddisfatto.
Alla prossima.

Hike partners: numbers


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (10)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 26 April 2019, 07h36
Sempre bei posti. ........Daniele 66

numbers says: RE:Grazie!!!
Sent 26 April 2019, 17h56
Verissimo Daniele,
e vicino casa.

Ciao

ivanbutti says:
Sent 26 April 2019, 10h34
Bravo Mario.
Lacuna colmata al meglio, con un bel giro ad anello.
Ciao, Ivan

numbers says: RE:Thanks!
Sent 26 April 2019, 17h57
Eh si Ivan,
una 1a col botto !!!

A presto

Ciao

andrea62 says:
Sent 26 April 2019, 10h36
Comunque un bel giro!
Ciao

numbers says: RE::):):)
Sent 26 April 2019, 17h58
Si Andrea,
merita senz'altro.

Ciao

Sent 26 April 2019, 12h00
Bravo Mario!!! Gran bella sgroppata....magari un pò sofferta ma alla fine la soddisfazione deve essere stata tanta...!!!
Complimenti!
Graziano

numbers says: RE:Grazieeeeeeee
Sent 26 April 2019, 17h59
Graziano,
pensavo piu' soft,
ma gustato alla grande!

Ciao

GIBI says:
Sent 26 April 2019, 12h39
alla faccia del giro " soft " ... per raggiungere i Piani d'Erba dalla Scala Santa bisogna tirar fuori la lingua .. e non solo quella, però hai ragione quale momento migliore di farla se non a Pasqua !

ciao Giorgio

numbers says: RE:Vero!!!
Sent 26 April 2019, 17h59
E tu Giorgio lo conosci bene....

Ciao


Post a comment»