Forte San Marco replay...ma dalla Val Lagarina


Published by Menek , 22 April 2019, 15h35.

Region: World » Italy » Veneto
Date of the hike:20 April 2019
Hiking grading: T4- - High-level Alpine hike
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Time: 2:45
Height gain: 390 m 1279 ft.
Height loss: 390 m 1279 ft.
Route:A limone succhiato, di Km 3,300
Access to start point:Uscita Affi A22- Tessari. Discreta possibilità di parcheggio.
Maps:A muzzo

Oggi ritorno al Forte San Marco per un giro veloce, ma stavolta partendo da Tessari, seguendo tracce o varchi che mi portano su al Forte.
Lascio la macchina a Tessari, oggi super affollata di climbers, poi seguo a sx lo stradello che costeggia un vitigno e prima di arrivare al secondo parcheggio piego a dx seguendo ancora la sterrata che mi porta in un amen ad un bivio dove seguo istintivamente a sx. Di indicazioni non ce ne sono, ma ogni tanto si vedono delle frecce gialle sicuramente lasciate dai climbers.
Dopo una salita non impegnativa, ad un certo punto trovo un ometto e un tondino da 5 mm che blocca una traccia che si stacca sulla dx, qua comincio a valutare il da farsi, ma visto che mi piace prendere la palla al balzo mi butto sulla traccia e comincio ad affrontare quello che da lì a poco è il tratto più impegnativo. Dopo un breve tratto su terreno misto presto mi ritrovo ad affrontare una ganda/detriti molto ripida ed instabile, questo tratto se fatto in discesa si può scendere anche "sciando", ma in salita è tutta un'altra storia.
La traccia, superata la ganda, si butta dentro un ripido canalino (da me chiamato Sorci Verdi), il terreno è abbastanza instabile ma la fitta vegetazione, oltre ad ostruire un poco il passaggio, ha di suo che puoi attaccarti ai rami per aiutarti nella progressione. E' un posto incredibile e credo che, secondo me, da qua non ci passano in molti, e parlo di climbers, perchè questa sembra una semi-via alpinistica. Dopo tanta fatica ad un certo punto mi mbatto in una parete alta circa una decina di metri, forse superabile con passaggi di II°- II°+ esposti, ma sinceramente da sotto non si capisce dove sbuca e questo diventa un problema.
Torno sui miei passi per qualche metro, valuto un altro passaggio abbastanza fattibile in arrampicata, ma anche qua non si capisce dove si sbuca. Segno la resa e vado a ritroso per qualche metro, ma poi mi coglie "l'ostia" e provo ad aggirare questo scoglio roccioso, e checcazzo, mica posso arrendermi così!
Pian piano trovo dei varchi tra la vegetazione, ma anche tracce animali, poi magicamente qua e la spuntano piccoli ometti.
Vengo colto dall'entusiasmo, e con un po di fortuna trovo un costolone semi roccioso che sale senza "muri verticali", proseguo senza timore, tanto, mi dico, senza grandi patemi posso scendere da questa via. Riesco finalmente a portarmi vicino al Forte, ma ancora una volta mi faccio ingolosire da un traversino che poi si trasforma in cengia, dopo qualche minuti
mi ritrovo alla falesia Placca della Rocca.
Dopo aver scambiato quattro chiacchere con due climbers proseguo lungo la cengia esposta che pian piano si fa più stretta, la speranza è quella di trovare un'eventuale via di discesa, ma nulla, non vedo possibilità fattibili. Ad un certo punto faccio un sorta di inversione a U puntando però verso il sentiero che porta al Forte, dove arrivo in pochissimo tempo. Qua ora mi rilasso, convinto di andare sin oltre il M. Cordespino per trovare il sentiero che scende a Tessari, ma oltrepassato il Forte mi accorgo di essere vicino alla via fatta in salita, è un attimo e puff, sono sulla traccia che mi riporta senza non poca fatica a Tessari.

 A' la prochaine!      Menek

Hike partners: Menek


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (16)


Post a comment

Sent 22 April 2019, 22h04
....Non ti sei fatto mancare niente, avventura allo stato puro...!!
Bravo Dome!!!
Ciaoo!

Menek says: RE:
Sent 23 April 2019, 12h17
Sono le cose che mi piacciono di più. E' uun rapporto quasi carnale con la montagna. :))) Salutoni
Menek

Amadeus says:
Sent 23 April 2019, 07h19
Ecco, basta che lo lascio solo e guarda che ti combina

Menek says: RE:
Sent 23 April 2019, 12h18
:))) Lo sai che ogni tot ho bisogno di inguaiarmi...

jkuks says:
Sent 23 April 2019, 11h40
il Re del Ravano! Grande Menek!!!
a presto :)
JL

Menek says: RE:
Sent 23 April 2019, 21h16
Dopo che il buon gbal ha fatto perdere le tracce qualcuno doveva prendere il suo scettro :))) anche se il buon Poncione non scherza!
Un abbraccio, J
A presto.
Menek

Camoscio says:
Sent 23 April 2019, 17h17
Lo stai attaccando da tutti le vie possibili, vedo! :) Complimenti per l'approfondimento! ;)

Menek says: RE:
Sent 23 April 2019, 18h04
Penso di aver concluso le esplorazioni, ma non è detto! :))) Salutoni
Menek

veget says:
Sent 23 April 2019, 22h13
...sei uno "mastino", non molli mai, la tua determinazione nella ricerca di vie abbandonate è unica e.... alla fine vieni premiato!
Se avevi pazienza, la tua "guida", ti avrebbe condotto alla meta, evitando qualche tua apprensione.
Tutto bene,Dai,puoi ben dire che il merito è tutto tuo.,
Ciao Dome
Eu


Menek says: RE:
Sent 24 April 2019, 11h07
Grazie Eu. La mia guida era in vacanza in Friuli, e comunque se avrei fatto fare sto giro mi avrebbe strozzato!!! :)))
Mi sono divertito a modo mio...
Abbraccioni
Menego

GIBI says:
Sent 24 April 2019, 19h46
Bella avventura conclusa come sempre alla grande e impreziosita dalle fioriture ... Grande Dome !

Ciao Giorgio

Menek says: RE:
Sent 28 April 2019, 18h06
Grazie Gio...i fiori danno sempre l'impressione che tutto sia andato per il meglio.
Ciaux
Menek

Arbutus says: Grande!
Sent 30 April 2019, 08h15
A primavera Il Menego imperversa alle basse quote, conscio del fatto che appena arriva il caldo non ci potrà più andare. Grande!

Le Sorci Verdi era una leggendaria gelateria della Versilia, a Lido di Camaiore. Una volta dicevano ai bambini "Se stai bono ti porto a vedé mangià il gelato alle Sorci Verdi." Di recente hanno avuto il coraggio di cambiare il nome della gelateria e chiamarla "Cosmopolitan", per attirare i segaioli del nuovo millennio.

Menek says: RE:Grande!
Sent 3 May 2019, 10h44
Ti devo due risposte...
Intante grazie dei complimenti, come è risaputo non amo la neve e quando viaggio da solo cerco di inventarmi percorsi articolati.
Gelateria Cosmopolitan? E stikatzy???
Ciaooo
Menek

Arbutus says: RE:Grande!
Sent 4 May 2019, 01h20
Fai bene. Parafrasando il proverbio, 'batti le basse quote finché sono fresche'.

Più ci penso e più mi girano le pampine... da Sorci Verdi a Cosmopolitan, che banda di pipponari!

Menek says: RE:Grande!
Sent 5 May 2019, 10h48
:)))


Post a comment»