Punta Calabre 3445 m


Published by cristina , 27 March 2019, 14h52. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike:24 March 2019
Snowshoe grading: WT4 - High-level snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Access to start point:Milano-Aosta uscita Aosta seguire per Villeneuve e quindi Valle di Rhemes. Posteggio in località Thumel, al termine della valle.

Alle 6,00 circa partiamo ciaspole ai piedi da Thumel. Le info della scorsa settimana erano che si arrivava sci/ciaspole ai piedi fino al rifugio Benevolo, oggi non è più così…

Il sentiero estivo, nella prima parte, è ormai piuttosto pulito per cui, dopo averne fatto un tratto, non avendo nessuna voglia di mettere e togliere le ciaspole, andiamo a cercarci la neve stando un po’ sotto il sentiero. Man mano che saliamo i tratti puliti diminuiscono e con un ultimo ripido strappo siamo al rifugio. Breve sosta per chiedere ulteriori info sulla salita. Ci sono due vie di salita. La più breve però ci viene sconsigliata perché c’è neve molto dura ancora e dovremmo salire con i ramponi, per cui obbligatoriamente andiamo per la via più lunga, quella che passa da Fond.

Lasciato Fond alla nostra dx risaliamo una sorta di ampio e breve canalone giungendo al bivio per la salita alla Galisia. Teniamo la dx andando a prendere un lungo traverso fortunatamente ben percorribile. Entriamo quindi in un ampio vallone che risaliamo con lunghi tornanti fino a portarci all’imbocco del ghiacciaio di Tsanteleina. Breve sosta. Ci sono vari gruppetti di scialpinisti, tutti con imbraghi ma non sembra abbiano intenzione di legarsi. Abbiamo anche noi corda e imbraghi ma il ghiacciaio sembra ancora ben innevato, due crepi aperti intorno ai 3000 m ma ben visibili.

Evitiamo anche noi di legarci e rimanendo nell’ottima traccia attraversiamo il ghiacciaio. La salita è comoda in leggera pendenza. Raggiungiamo quindi il ghiacciaio di Sauches che presenta una pendenza maggiore ma che si risale sempre comodamente con ampie svolte. Arriviamo così a vista dell’ampia e piatta vetta, incrociamo i primi sci alpinisti in discesa e anticipiamo quelli che stanno arrivando, riusciamo così a essere in cima quasi in solitudine.

Approfittiamo subito per fare le foto di rito dopo di che ci accomodiamo su delle pietre in attesa degli ultimi gruppetti di sci alpinisti.

Mangiucchiamo qualcosa e mentre ci apprestiamo a scendere sentiamo un grido: “un gipetooooo!”. Fantastico, pochi metri sotto di noi si è alzato in volo questo meraviglioso ed enorme rapace, probabilmente disturbato dalle nostre voci. Lo vediamo volteggiare per un poco e poi via… che visione!

Ancora con queste immagini negli occhi cominciamo la discesa, non avendo voglia di legarci rimarremo sempre nella traccia.

Non so se sia stata una carineria o un caso ma, notiamo un gruppo di sci alpinisti scesi da poco dalla cima, che sta facendo sosta poco lontano dai crepi, appena ci vedono superarli indenni, ripartono….

Abbandonato il ghiacciaio tagliamo diritti il vallone fatto all’andata e decidiamo di evitare il traverso e allungando leggermente il rientro. Entriamo nel greto del torrente, ora una sorta di canyon innevato, andando a ricongiungerci con il percorso fatto alla mattina al bivio con la salita alla Galisia.

Sosta al rifugio Benevolo e quindi rientro a Thumel.

Fantastica salita. Con ghiacciai chiusi non ci sono difficoltà tecniche. Mai pendenze  assurde, anzi i tratti più ripidi sono le slavine da superare per raggiungere il rifugio Benevolo. Certamente la giornata splendida, l’ottima neve, la traccia perfetta e la temperatura non eccessiva ha reso il tutto impeccabile!

Cinque, sei ma che dico dieci stelle!!!!!


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (22)


Post a comment

GAQA says:
Sent 27 March 2019, 15h16
Complimenti! Stupenda Valle di Rhemes!
Visto il titolo ho ipotizzato a voi tra gli autori e infatti ......
Alla prossima.
Un saluto.
Alessandro.

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 09h52
Una bella salita....a dispetto di quanto ci avevano detto, sicuramente meno impegnative di altre già fatte...forse le condizioni molto favorevoli...

Menek says:
Sent 27 March 2019, 16h03
assolutamente una giornata al top! voto 10!

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 09h52
Assolutamente tutto perfetto...a parte il viaggio di rientro...troppa gente in giro :-(

Francesco says:
Sent 27 March 2019, 16h07
...Un calabrese come me non puo non andare alla punta Calabre.
Oramai la Vallèe è rimasta solo per pochi paperoni.

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 09h57
Bisogna far girare l'economia no?

Paperoni a noi?....Magari!

Per esperienza chi si lamenta è quello che sta meglio :-)))))))

Sent 27 March 2019, 18h18
.....anche voi alla "disperata" ricerca di neve!!! Cima e ambiente super!!! Complimenti!!!
Graziano

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 09h58
Era qualche anno che le correvamo dietro...situazione perfetta...non potevamo mancare alla chiamata!

Ciaspole a riposo ormai...però anche quest'anno non possiamo lamentarci!

Camoscio says:
Sent 27 March 2019, 21h47
Molto bravi! Belle le foto dei Giganti delle Alpi! Il gipeto...anche io voglio vederlo!!! :)

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 09h59
Una visione...è veramente grande!

Alpingio says:
Sent 27 March 2019, 21h58
Fatta qualche anno fa con gli sci, so che è bella lunga, complimenti a farla in giornata con le ciaspole!
Che brutte notizie però sull'innevamento :( d'altra parte dovevo immaginarlo:(
Ciao
Giovanni

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 10h01
Nevicato poco e caldo non potevamo aspettarci altro...

Lunga si, ma non più di altre che abbiamo fatto, con le condizioni che abbiamo trovato fattibilissima!

irgi99 says:
Sent 28 March 2019, 07h02
Ambiente superbo.... complimenti!
Irene

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 10h01
Bellissimo...avere giornate così in estate poi!

blepori Pro says:
Sent 28 March 2019, 07h52
stupenda, lunga quel tanto che basta e meraviglioso panorama!

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 10h03
Ti aspetta Benedetto, Galisia a sinistra e Calabre a destra, potrebbe essere un week end al top per te...

blepori Pro says: RE:
Sent 28 March 2019, 12h12
si quest'anno il mio tempo per la montagna è pochino, per cui devo limitarmi a cose breve e intense, ma presto tardi tornerò a gite in posti più lontani. A presto

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 14h08
Speriamo di vederci il 7 dai...

blepori Pro says: RE:
Sent 28 March 2019, 14h11
E' in agenda, dovrei esserci!

cristina says: RE:
Sent 28 March 2019, 14h12
Ottimo :-)))

GIBI says:
Sent 28 March 2019, 20h02
... altro che quella di ieri di avvicinamento .. questa sì che è la vera Valle d'Aosta ... la neve ... le cime ... i Gipeti ... che spettacolo !

Ciao Giorgio

cristina says:
Sent 28 March 2019, 20h05
Anche quest'anno pienamente soddisfatti delle ciaspolate.... la Calabre era un paio di anni che la inseguivamo :-)


Post a comment»