Piz d'Agnel (3204 m)


Published by Francesco , 24 March 2019, 18h38. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberhalbstein
Date of the hike:23 March 2019
Snowshoe grading: WT3 - Demanding snowshoe hike
Ski grading: PD
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 6:00
Height gain: 1300 m 4264 ft.
Height loss: 1300 m 4264 ft.
Route:a\r km 15: Parkplatz Julierpassstrasse (2195 m) Val d'Agnel (2530 m) Fuorcla d'Agnel (2983 m) Vadret d'Agnel (2930 m) Fuorcla da Flix (3065 m) Piz d'Agnel (3204 m)

Francesco Definire la giornata odierna bella,eccezionale e di quelle che vorresti sempre trovare,..... sarebbe riduttivo!!
Il percorso in auto lo sappiamo,non è mai piacevole xkè un po lungo,pero',almeno all'andata alle 8:30 siamo gia alla Veduta,dopo 2:30 in auto(per alcuni 3:00) riusciamo a calzare ciaspole e sci e si parte.
Il gruppo oggi è numeroso,l'idea di un bel 3000 engadinese piace al sottoscritto,Beppe,Max,Danilo,Chiara Luca e Ezio, con tanta voglia di trascorrere una splendida giornata,gioiosi e sorridenti andiamo incontro alla bella e candida val d'Agnel.

Ben compattati, saliamo spediti,ogni tanto quache sosta,qualcuno arranca un po piu degli a altri,ma alla fine alle 12:30 (chi prima chi dopo) siamo tutti in vetta,estasiati da un panorama mozzafiato, gli occhi si perdono sulle circostanti cime e gruppi  montuosi: dal Disgrazia,Bernina,dalla va D'Avers alle cime vallesani....citarle tutte sarebbe impossibile.
...Che giornatona raga,grandi tutti.

Vista da Sky

Tra una gara e l’altra, ultimamente sono tornato alla montagna. Nonostante possa apparire solitario, amo condividere la mia passione e spesso mi ritrovo ad andare da solo perché i miei impegni (o le mie mete) non coincidono con quelli degli altri! Così, dopo essere andate a vuoto un paio di proposte scambiate tra me, francesco e beppe, questa settimana non posso non essere tentato ad accettare l’invito a fare il Piz d’Agnel. Sabato prossimo ho una 24 ore a Biella ed ho un po’ paura che questa salita possa lasciare il segno sulla freschezza delle mie gambe, ma in fondo, mi dico, oggi non sento niente dell’uscita di settimana scorsa, quindi dico “presente”!

La regione, curiosamente, mi è alquanto famigliare, visto che da queste parti per alcuni anni ho trascorso le mie vacanze invernali in compagnia di un gruppo di svizzeri della SAT Mendrisio e molto volentieri ritorno da queste parti. Inoltre, il Piz d’Agnel è una cima che mi manca ed è indubbiamente la più bella della zona!

Oggi sono l’unico con gli sci, ma so perfettamente che non sarò più che tanto veloce in discesa, in parte perché so di essere scarsissimo ed ogni uscita è per me un’occasione per fare pratica e poi perché sarebbe un vero peccato prendere, andare e vedersi alla macchina, senza condividere anche la seconda parte della giornata.

Quello che però non so è che soffrirò trmendamente la salita. Potrei dare la colpa agli sci con cui non ho confidenza, allo zaino strapieno (casco, pala, sonda, radio, picca, ramponi…), al caldo, al passo veloce e costante dei miei compagni, al fatto di dover togliere e rimettere le pelli, ma Julio Velasco ha ragione quando dice che non bisogna mai trovare alibi, quindi non posso che stringere i denti ed andare avanti! Ho il fiato corto e sento la frequenza cardiaca alta, specie sulla cresta finale, semplicissima, ma che faccio con picca e ramponi. I miei amici sono già in vetta da una vita, ma non mollo, come ben sanno, e alla fine arrivo! Ed il premio è il panorama, spettacolare! Mi riprendo, oggi non è proprio giornata, mangio e poi per fortuna decidiamo di concederci un po’ di riposo prima di scendere. Con la bellezza che ci circonda, in fondo, è un peccato scendere subito.

Sul versante N, sotto la Fuorcla da Flix, la neve è polverosa. Un paio di cadute per “prendere le misure” e poi proseguo sul lungo traverso. Ripello e arrivo alla Fuorcla d’Agnel, dove mi aspettano alcuni dei miei amici, fermatisi a riposare. Sul versante S la neve cambia completamente. Qui è primaverile e, paradossalmente, mi piace quasi di più. Derapare è impossibile, ma mi trovo più a mio agio. Tante curve, per fare esercizio e per andare ad un passo simile al loro e siamo alla macchina tutti assieme!

Una giornata da incorniciare, in un’ottima compagnia. Tante chiacchiere di tante cose. Una fatica inaspettata. Per quest’anno gli sci credo siano da mettere in cantina, ma va bene così! Alla prossima.

beppe Oggi con grande piacere ritorno al Piz d'Agnel ,la mia emozione è sempre forte pensando alla salita di 4 anni fa il giorno dopo la nascita della mia nipotina Marissa .
Giornata e vetta fantastica che oggi voglio dedicare ai miei gioielli Marissa e Riccardo.
Grazie a tutti per aver condiviso una magnifica escursione.

Max64 Ogni tanto l'Engadina chiama e mi faccio tentare,nonostante il lungo viaggio, dal richiamo delle sue vallate e dalle alte cime, che danno il meglio di se quando sono innevate.
Così eccomi qui a condividere con i compagni questa bella escursione in una giornata di Marzo dal carattere quasi estivo.
Sostare in vetta in maglietta per più di un'ora ,a 3200 m, in questo periodo, non ha prezzo,per tutto il resto c'è .........!

 


Anouk- Nobody's Wife 


Hike partners: beppe, Francesco, Sky, Max64


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (24)


Post a comment

igor says: Bravi
Sent 24 March 2019, 19h25
Bellissima cima che squadrone ! Ciao

Francesco says: RE:Bravi
Sent 24 March 2019, 20h40
Ciao Igor grazie

Serzo says:
Sent 24 March 2019, 20h05
Dream Team all'opera!

Francesco says: RE:
Sent 24 March 2019, 20h42
Manchi tu Sergio.
Ciao

Serzo says: RE:
Sent 24 March 2019, 21h14
Troppo buono...Confido nella meteo per i prossimi fine settimana e spero davvero di potermi unire. Non posso tutti i w/e, ma tanto so che voi qualcosa fate sempre! A presto, Sergio

Camoscio says:
Sent 24 March 2019, 20h19
Complimenti a tutti! Proprio una bella conquista! ;)

Francesco says: RE:
Sent 24 March 2019, 20h43
Ciao Camoscio....cime molto panoramica e con poca difficoltà

Camoscio says: RE:
Sent 24 March 2019, 20h48
Allora peccato non essere stato presente! :D

Menek says:
Sent 24 March 2019, 21h04
giornatona si, ragazzi... ciaooo

Francesco says: RE:
Sent 24 March 2019, 21h13
Grazie Dome, ciao

Daniele66 says:
Sent 24 March 2019, 21h11
Bella cima Complimenti a tutti................Daniele66

Francesco says: RE:
Sent 24 March 2019, 21h15
Ciao Daniele,grazie. La val d'Agnel e l'omonima cima son proprio strepitosi

irgi99 says:
Sent 25 March 2019, 08h43
Wow! Complimenti! La Val d'Agnel è davvero spettacolare e idem la cima omonima!
Irene

Francesco says: RE:
Sent 25 March 2019, 08h54
..Grazie Irene,eppoi con una giornata simile ci si puo anche crociolare....-
Ciao

irgi99 says: RE:
Sent 25 March 2019, 09h03
Ah beh, le temperature di sabato erano alquanto.... marittime... ahahaha

blepori Pro says:
Sent 25 March 2019, 10h03
gitone, bravissimi! Con questo caldo che fa'...Ciao Benedetto

Francesco says: RE:
Sent 25 March 2019, 10h20
..Grazie benedetto, gitone con panorami super.

ciao, Francesco

roberto59 says:
Sent 25 March 2019, 17h39
Bravi bellissima cima e gran giornata ciao a tutti

Francesco says: RE:
Sent 25 March 2019, 20h27
Ciao Rob,grazie

Alpingio says:
Sent 26 March 2019, 20h49
Giornata e posto spettacolo!
Ciao, Giovanni

Francesco says: RE:
Sent 27 March 2019, 06h14
Ciao Giovanni,grazie per il commento

GIBI says:
Sent 27 March 2019, 08h26
Giornata indimenticabile e spettacolare per chi c'era ... e tanta sana invidia per gli altri !

Complimenti a tutti ... ciao Giorgio

Francesco says: RE:
Sent 27 March 2019, 09h08
..Ciao Giorgio,ma qualche volta potresti anche fare un'eccezione,alzarti presto e esser dei nostri.

GIBI says: RE:
Sent 28 March 2019, 18h59
ciao Fra ... chi può dirlo ? ... prima o poi si scioglieranno le nevi e allora magari mi scioglierò anche io !


Post a comment»