Wannenspitz (1'970 m.s.m.) - Fadeuer (2'058 m.s.m.)


Publiziert von ale84 , 7. März 2019 um 20:01.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Prättigau
Tour Datum:23 Februar 2019
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Aufstieg: 723 m
Strecke:[LUNGHEZZA 7.5 km] Furna Hinterberg (1400 m) – Bi den Schärmen – Scära (1711 m) – Äbi – Wannenspitz (1970 m) – quota 1983 m – Fadeuer (2058 m) – Obersäss (1840 m) – Untersäss (1631 m) – Sagentobel – Siten (1405 m) – Furna Hinterberg (1400 m)

Altre foto e info su: www.ariafina.ch



Altro week-end di bel tempo un po’in tutta la Svizzera...ma si dai facciamolo!
Venerdì riserviamo l’hotel e sabato mattina partiamo alla volta del Prättigau nel Canton Grigioni. Due orette d’auto e arriviamo a Furna (località Hinterberg), paesino di montagna dal quale partiamo racchette ai piedi per raggiungere le due vette in programma ovvero Wannenspitz e Fadeuer.
 
Questo il nostro itinerario ad anello:
 
Furna Hinterberg (1400 m) – Bi den Schärmen – Scära (1711 m) – Äbi – Wannenspitz (1970 m) – quota 1983 m – Fadeuer (2058 m) – Obersäss (1840 m) – Untersäss (1631 m) – Sagentobel – Siten (1405 m) – Furna Hinterberg (1400 m)
 
Notiamo subito che la neve, complici le alte temperature degli scorsi giorni, inizia a scarseggiare anche da queste parti...e dire che la regione di Davos è una di quelle dove ha nevicato più copiosamente quest’inverno. Comunque ce n’è ancora abbastanza per svolgere una bella racchettata. Su traccia già ampiamente battuta saliamo senza problemi prima su strada innevata e poi nel bosco fino alla radura di Scära a quota 1711m, in seguito usciamo dalla vegetazione e dopo i primi 90 minuti di marcia arriviamo sulla cima del Wannenspitz. Osserviamo il bel panorama, scattiamo qualche foto e ci avviamo verso il nostro secondo obiettivo già ben visibile all’orizzonte. Per raggiungere la vetta del Fadeuer ci tocca prima perdere un po’di quota e poi risalire nuovamente, il tratto finale è davvero molto ripido (l’unico classificabile con un WT3), fatica bestiale...per fortuna il dislivello da superare è di poche decine di metri e in men che non si dica (boccheggiando!) raggiungiamo la cima! La sommità è composta da un’ampia superficie, c’è spazio per tutti anche se in realtà gira meno gente di quanto immaginavamo. La giornata, tolte alcune velature e la foschia sul fondovalle, è molto bella e calda (per fortuna meno bollente di settimana scorsa!). Ci fermiamo a lungo, la discesa sarà breve ed è inutile arrivare in hotel troppo presto. Quindi pic-nic con calma, bagni di sole, totale relax e reportage fotografico. Che vitaccia! Come previsto la discesa dura poco e grazie alle pendenze nella parte alta del percorso riesco a cimentarmi in alcune divertenti discese “a scivolo” che velocizzano ulteriormente il ritorno a valle. Dopo 55 minuti raggiungiamo l'auto concludendo con soddisfazione la nostra prima gita in Prettigovia.
 
Tempo impiegato:
Salita 2h 10 minuti (90 minuti al Wannenspitz)
Discesa 55 minuti
(soste comprese)

Tourengänger: ale84, Mauro78


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»