Monte Grona - Ferrata CAO, 1736 m. - Pizzo Coppa, Rifugio Menaggio


Publiziert von viciox , 17. Januar 2019 um 23:59.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 5 Januar 2019
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Klettersteig Schwierigkeit: S
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 5:30
Aufstieg: 800 m
Abstieg: 800 m
Kartennummer:OpenStreetMap GPS64S

Le giornate di forte vento e meteorologicamente instabili lungo le Alpi mi costringono a scegliere un itinerario prossimo a casa in assenza di neve. Scelgo un luogo già frequentato ma con la variante di scoprire una via di salita mai fatta: la Ferrata Cao al Monte Grona

Giunto a Breglia decido di salire in auto fino ai 1000 metri del parcheggio Monti di Breglia. E' obbligatorio pagare il pedaggio di 3 euro per il tagliando che permette di sostare con l'auto per l'intera giornata.
Il tempo è bello e mite per inversione termica e nel pomeriggio è previsto l'ingresso del vento da nord fine al piano.


 
Raggiungo il rifugio Menaggio in una ventina di minuti e seguo le indicazioni per "Via Ferrata CAO". Strada facendo devio velocemente per salire al Pizzo Coppa, piccola elevazione molto panoramica. Mi porto nuovamente sul sentiero che perde qualche decina di metri per raggiunge l'attacco alla via ferrata.
La partenza è subito tosta; un piccolo salto leggermente strapiombante mi brucia subito le braccia. Con calma distribuisco le forze e mi concentro per cercare il ritmo di salita.
La via si compone di 4 torri interrotte da "trasferimenti" piu' o meno brevi su sentiero e due vie di uscita per la direttissima. Il dislivello da percorrere di 386 m. si sviluppa per 700 m. esposto a sud ed è classificato difficile.


 
Raggiungo la vetta del Monte Grona dopo circa 2 ore di ferrata. Scendo dalla direttissima per tornare al Rifugio Menaggio dove inizia a soffiare un moderato vento da nord. Rientro al parcheggio per la stessa via di salita.

Tourengänger: viciox


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2019 um 07:19
la ferrata della Befana..o quasi! Ciao Benedetto

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2019 um 13:33
Bravissimo, e che giornata magnifica. Mi sa che te la sei goduta - fatica a parte - alla grande.
Ciao

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2019 um 19:20
Una salita al Monte Grona se il cielo regala delle giornate così già di per se non può che regalare delle splendide soddisfazioni ed emozioni ... se a tutto questo tu poi ci aggiungi pure la ferrata ...

complimenti ... Giorgio

viciox hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Januar 2019 um 23:13
Grazie a tutti. Si me la sono proprio goduta!

gbal hat gesagt:
Gesendet am 21. Januar 2019 um 18:07
Belle foto.
Bravo


Kommentar hinzufügen»