Monte Lema -1621 mt- (ad anello da Miglieglia).


Publiziert von GAQA , 16. Dezember 2018 um 01:44.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Sottoceneri
Tour Datum:15 Dezember 2018
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   I   Gruppo Tamaro-Lema 
Zeitbedarf: 3:45
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 1000 m
Strecke:Piste forestali e sentieri segnalati.
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Gallarate - Autostrada A8 direzione Varese - uscita Gazzada - Valganna - Ponte Tresa valico (CH) - Caslano - Novaggio - Miglieglia - parcheggio funivia.

La salita al Monte Lema da Curiglia di settimana scorsa, mi ha invogliato, a ritornare, su questa cima spartiacque continuando la mia personale conoscenza della fitta rete di sentieri che avvolgono la suddetta montagna. Il classico giro ad anello da Miglieglia, dal Malcantone, in territorio elvetico, mi mancava, ed ecco che quest'oggi si presenta la giusta occasione per poter compiere questo circuito per me inedito.

Dal parcheggio della funivia a Miglieglia 706 mt, mi incammino tra le strette viuzze del paesino, portandomi nella parte alta dell'abitato raggiungendo un parco giochi per bambini dove ritrovo le paline segnavia. Proseguo e, poco oltre, eccomi al bivio: a sinistra Monte Lema via Passo Monte Faeta o Forcola (lo utilizzerò al ritorno), itinerario stimato con un tempo di percorrenza maggiore rispetto al sentiero, sempre indicato con la dicitura Monte Lema che si stacca verso destra. Proseguirò proprio verso destra. Più avanti in sequenza si trovano: i ruderi di Roncascio 781 mt, e nei paraggi la fattoria la Sosta 800 mt, infine la spianata dell'Alpe Boschetti 963 mt. Il sentiero si inerpica ripidamente su un costone boschivo, dopodiché, si esce allo scoperto risalendo a zig-zag, tra secche svolte, il tratto terminale fino in cima: Monte Lema 1621 mt. Quest'oggi giornata spettacolare con eccellente belvedere!

Discesa verso la cresta Sud-Ovest che scende ad una selletta, aggira la cima Moncucco 1518 mt, oppure lo si può tranquillamente salire senza percorso obbligato, raggiungendo ad ogni modo i prati di Pian Pulpito 1364 mt. Nel punto in cui si intersecano dei sentieri e, dove si trova una staccionata in legno con panchina, svolto a sinistra, seguendo un ampio sentiero scavato che non viene indicato, ma scende senza possibilità di errore e, in minor tempo, a Cima Pianca 1087 mt. Potremmo dire che questa staccionata a Pian Pulpito 1364 mt funge da trivio: sinistra via veloce verso Cima Pianca, dritto sentiero ufficiale per Passo di Monte Faeta o Forcola che raggiunge anch'esso Cima Pianca con percorso più lungo; verso destra, invece, in direzione di uno spartano bivacco, ben visibile, si scende in Val Dumentina in territorio italiano.

Cima Pianca 1087 mt è caratterizzata dalla presenza di meravigliosi faggi secolari e tramite piste forestali raggiungo Alpe Pazz 758 dove è presente un allevamento di daini. Qui le paline segnavia indicano perfettamente i vari nuclei abitati di fondovalle, ovvero: Miglieglia, Astano e Novaggio. Individuo la via verso Miglieglia, entrando in un valloncello selvaggio ed incassato e mediante ponte in legno guado il torrente Bavòcc, rientrando e chiudendo a Miglieglia 706 mt questo bel giro ad anello.

NOTE: Piste forestali, sentieri ben segnalati ed intuibili.

Tourengänger: GAQA


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
T2
T2
T2
6 Feb 16
Monte Lema · Gabri
T2
30 Jan 16
Monte Lema (da Miglieglia) · Giaco

Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 21:17
Bravo Ale, detto fatto... ;)
Bel giro, la cui parte finale è inedita anche per me.
Ciao

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 22:29
Grazie Emi, un giro piacevole anche visto la favorevole esposizione al sole. Nella parte finale a Cima Pianca ci sono dei grossi faggi secolari, ed è anche bello il tratto che chiude l'anello dove si attraversa il torrente Bavocc, altrimenti sono piste forestali tra bei boschi.
Un saluto.
Alessandro

Panoramix hat gesagt:
Gesendet am 18. Dezember 2018 um 11:55
Belle le foto con i contrasti di luce ... Ciao. MARCO

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Dezember 2018 um 16:21
Ciao Marco, una mattinata molto silenziosa e luminosa: ci voleva! Ci sentiamo per far qualcosa.
Alessandro

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 20. Dezember 2018 um 21:44
Sempre bella la salita al Lema sia dalla parte Ticinese che da quella Varesina ... di sicuro non ci si annoia !

ciao Alessandro e Tanti Auguri

Giorgio

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 20. Dezember 2018 um 22:28
Gentilissimo Giorgio per gli auguri che contraccambio molto volentieri:)

Effettivamente hai ragione entrambe belle salite, entrambe con bei dislivelli comunque allenanti e se si azzecca la giornata (mio caso domenica) si è quasi sempre fermi a scattare foto essendoci ampi spazi ed eccellenti panorami.
Un saluto e buone gite...
Alessandro


Kommentar hinzufügen»