Testa di Comagna 2106 m


Publiziert von froloccone , 12. Dezember 2018 um 18:46.

Region: Welt » Italien » Aostatal
Tour Datum: 8 Dezember 2018
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Zeitbedarf: 4:15
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 1000 m
Strecke:13 km

Da Brusson si prende la strada per il Colle di Joux, abbasandosi  e passando il ponte sull'Evancon, dietro la pista di pattinaggio parte il bel "sentierone" segnalato che in 40 min circa porta al Colle.
Da qui, seguendo le indicazioni verso SE per la Tete de Comagne si cammina per pochi metri in piano, in prossimità di una zona di taglio legna tenere la sinistra,  le indicazioni non sono presenti ma dopo pochi metri il sentiero diventa ben evidente ed è impossibile sbagliare.Si procede alzandosi leggermente sempre  in direzione SE si oltrepassa una zona di alberi caduti che costringono a uscire dal tracciato con quache "ravanoso" aggiramento Dopo qualche tornate si entra in un ampio canalone dove il sentiero diviene ripido e sale in fretta con stretti zig zag sino a raggiungere una radura a circa 2000 m da dove si prosegue poi verso S/W sino ad un bivio ove si piega nuovamente a SE e dopo un breve tratto di nuovo in salita in mezzo ai larici, si raggiunge la lunga dorsale quasi pianeggiante  e da li il punto più alto della Testa di Comagna. 
Un Altare con contenitore per il libro di vetta e una croce ornano questa ampia e modesta  cima che possiede un notevole panorama verso W e verso la Valle Centrale. Il Resto è un po coperto dalle numerose piante sul lato NE.
Dalla cima per compiere un anello parziale, si "ritorna sui propri passi" sino al bivio incontrato prima della salita finale(2000/2050 m circa) si segue il sentiero che scende ripido e diretto in direzione SW/S, si ignora la prima strada forestale a quota 1850 m (raggiunge anch'essa il Colle di Joux) continuando a scendere sino a Sommarese nei pressi del Col Tzecore ritrovando le paline indicatrici e da qui  con una bella,ampia e panoramica strada forestale(Molto bella la visuale sull'Avic e sul resto della valle principale) si ritorna all Col de joux dove si chiude il parziale anello.

Salita bella e piacevole su una cima forse poco e ingiustamente frequentata, i sentieri sono ormai privi di bollatura a causa della scarsa manutenzione, salvo quello di discesa sino a Sommarese dove sono presenti dei bolli non ufficiali arancioni e alcuni nastrini di plastica sugli alberi. Ciò nonostante risultano sempre ben evidenti e privi di difficoltà. Nel mio caso, la salita svoltasi a N ha richiesto qualche attenzione in più a causa del ghiaccio incontrato sul percorso.
Il panorama a dispetto  della quota modesta è notevole.


Tourengänger: froloccone


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
4 Jun 16
Testa di Comagna 2106 m · cristina
T3
19 Aug 15
Mont de Fromies 1856 m · basodino
T1
T2 WS

Kommentare (18)


Kommentar hinzufügen

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 12. Dezember 2018 um 20:33
Ciao bella gioia!
Mi mancate, tu e i due soci....
Auguri ai 2 varesini, all'archistar e ai 2 Giansa.

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Dezember 2018 um 20:35
Ciao Doc!!! Che piacere......dobbiamo organizzare qualcosa dai......
Grazie e auguri a te e a tutta la banda!!!
ALE

Giansa hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 13:01
Carissimo Doc, non perdiamoci di vista. Per il momento saluti e auguri a te e famiglia e ai diversamente giovani.
Elena e Gianni

Giansa hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 13:01
Carissimo Doc, non perdiamoci di vista. Per il momento saluti e auguri a te e famiglia e ai diversamente giovani.
Elena e Gianni

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 13:08
Ciao Dani, pensavo ad una "hikeratina" in zona Cuvignone a gennaio o febbraio partendo da Caldè...

danicomo hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 18:21
Volentieri,
meglio Febbr per aver più ore di luce....

irgi99 hat gesagt:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 08:28
ahhhhh sempre spettacolare la valle d'aosta..... Bellissimo giro e panorami!
Ciao
Irene

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 09:15
Concordo!!!!
Grazie e Ciaooo
ALE

andrea62 hat gesagt:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 09:30
Mi hai ricordato che il Col di Joux da Brusson è stata una delle mie prime passeggiate in montagna, correvano i primi anni '70. Sulla Testa Comagna non salgo dal 2003, allora ho utilizzato il tuo percorso di discesa.

Data la mia lunga frequentazione della zona, aggiungo soltanto che i Romani la chiamavano "Culmen Magnum" e per loro aveva una certa importanza perché una strada passava per il Col di Joux.

Ciao
Andrea

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 09:17
Son contento di averti svegliato dei bei ricordi!!!
Informazione molto importante........Oltre ad essere davvero un bel nome!
Ciao e grazie.
ALE

cristina hat gesagt:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 14:25
C'era anche un bel percorso delle miniere...

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 09:18
Ho visto!!! è la salita che avete fatto voi??
La prossima volta ci torno volentieri!
Ciao
ALE

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Dezember 2018 um 08:48
Si, è una deviazione dal percorso però merita

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Dezember 2018 um 12:46
Grazie!!! La terrò in considerazione per il futuro.
Ciao
ALE

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 15:42
bel giro, fortunelli...Ciao Benedetto

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 09:19
Vero!!! Ciao Benedetto!!
ALE

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 13. Dezember 2018 um 20:07
Manco oramai da troppi anni dalla Vallee ... speriamo di tornarci nel 2019 ... comunque bel giro !

ciao Giorgio

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Dezember 2018 um 09:19
Appena si scioglie la neve.....devi tornarci!
Ciao e grazie
ALE


Kommentar hinzufügen»