Ponte Tibetano ... de Mundrumpin


Published by GIBI , 11 December 2018, 13h28.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 8 December 2018
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   I 
Time: 4:15
Height gain: 1035 m 3395 ft.
Height loss: 1044 m 3424 ft.
Route:Km. 18,3 > Monte Olimpino, Monte Olimpino Cimitero, Sentiero di Porta Sasso, Galleria Linea Cadorna, Ponte Tibetano, Scala del Paradiso, Trincee della Linea Cadorna, Abbeveratorio del Genio Militare, Punto Panoramico del Pin Umbrela, Sasso di Cavallasca, Monte Sasso Agriturismo Agrifoglio, Punto Panoramico del Dosso Pallanza, Vigneti di Laghetto, Area umida di Parè, Punto estremo Sud della Svizzera, Moreggi, Pedrinate, Torre di Pedrinate, Pedrinate Grotto Paradiso, Bellavista, Fonte del Gal, Sottopenz, Chiasso Grotto Linet, Chiasso Stazione, Chiasso Corso San Gottardo, Chiasso Dogana, Ponte Chiasso, Monte Olimpino.
Access to start point:Da Como seguendo le indicazioni per la Svizzera si raggiunge Monteolimpino che è l 'ultima località prima della discesa che porta alla dogana di Ponte Chiasso, parcheggi in centro o nei pressi del cimitero o scendendo verso la dogana sulla sinistra sotto i cavalcavia dell'autostrada. Monte Olimpino si può anche comodamente raggiungere da Milano via Autostrada uscendo proprio all'uscita di Monte Olimpino.
Maps:Guida e Mappa del Parco Regionale Spina Verde

Fino a qualche anno fa quando abitavo a Como proprio sotto al Castel Baradello e c'era ancora Rocky un simpatico e affettuoso cane che portavo volentieri a spasso con me il Parco della Spina Verde di Como era un po' come una seconda casa invece adesso abitando fuori ma pur continuando a lavorare ancora a Como difficilmente ( a torto ) torno a scarpinare ancora nel Parco.
Pur conoscendo abbastanza bene la zona c'era però un luogo che per un motivo o per l'altro non ero ancora andato a visitare ... il Ponte Tibetano di Monte Olimpino, parente povero ... anzi direi poverissimo del ben più noto e assai frequentato Ponte Tibetano di Carasc nel Bellinzonese con il quale divide purtroppo solamente la sua inutilità anche se devo dire che quello Ticinese a livello di attrazione turistica funzione assai bene !

Così avendo solo il pomeriggio a disposizione alle 12.30 mi muovo dal cimitero di Monte Olimpino aggirandolo ( ma si può salire anche dal campo di calcio ) per poi salire il bel sentiero di Porta Sasso costruito nel periodo della Linea Cadorna disseminato di gallerie e dopo aver risalito anche una breve scalinata in galleria e passato due piccoli ponticelli nel bosco eccomi finalmente al cospetto del Ponte Tibetano, proseguo con breve divagazione alla Scala del Paradiso ( che praticamente è posta sul confine e scende fino a Chiasso ) passando per le trincee della linea Cadorna e per l’abbeveratoio del Genio Militare raggiungo il bel Punto Panoramico con vista sul lago del Pin Umbrela e il Sasso di Cavallasca proseguo nel bosco fino al Monte Sasso sede dell'Agriturismo Agrifoglio e poi con dei bei su e giù nel bosco arrivo anche al Punto Panoramico del Dosso Pallanza dove poco distante da qui nei pressi di alcuni vigneti in località Laghetto faccio finalmente anche una pur breve pausa pranzo al sole.

Una  ventina di minuti dopo mi rimetto in marcia scendo all’area umida di Parè passo il confine raggiungendo il “ famoso “ Cippo 75 b che rappresenta il Punto estremo più a Sud della Svizzera e quindi eccomi spuntare al valico di Pedrinate, arrivo nel nucleo di Pedrinate dove faccio una breve deviazione per dare un occhiata alla Torre ( chiusa in quanto abitazione privata ) che mi aveva incuriosito da lontano e poi discesa a valle nel bosco passando dalla Fonte del Gal fino a Sottopenz e infine transitando dalla stazione ferroviaria di Chiasso e dal Corso San Gottardo chiuso al traffico in quanto disseminato di bancarelle Natalizie una volta passata anche la Dogana eccomi di nuovo in Italia e poco dopo risalendo la carrozzabile anche al parcheggio di Monte Olimpino quando sono le 17 … bel giro direi e praticamente a Km zero !

Giorgio


Escursione odierna di Km. 18,3

NB ... Tempi indicati soste escluse

Hike partners: GIBI


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (15)


Post a comment

numbers says: Bella Giorgio!
Sent 11 December 2018, 13h45
Sempre bella la spina verde

Ciao

GIBI says: RE:Bella Giorgio!
Sent 11 December 2018, 19h08
Verissimo Mario ... un bel polmone per la città !

cristina says:
Sent 11 December 2018, 14h35
Beh sei partito solo un'ora dopo il solito :-P

Noi in giro per il Bisbino ogni volta che scorgevamo un solitario da lontano dicevamo...quello è Giorgio....ci abbiamo sperato fino alla fine...sarà per un'altra volta! Quando ti ho mandato il messaggio mi sono dimenticata di metterti le faccine ghignanti...vista l'ora del ritrovo ci stavano bene :-)))

Comunque ora anche la Valtellina ha il suo ponte e anche lì di soldi ne fanno...stranamente solo in Val di Rabbi è gratuito...chissà per quanto ancora però!

GIBI says: RE:
Sent 11 December 2018, 19h12
... mi spiace per sabato ma venerdì ho fatto tardi ... tardissimo e sabato colazione solo alle 10 ... però ci rifaremo dai !

Anche il ponte di Carasc che sappia io è gratuito ma l'unica cosa che apprezzo è che grazie a quello tanta gente è andata a visitare il nucleo di San Bernardo che è un vero gioiellino !

Sent 11 December 2018, 15h05
Belli, belli, belli... i nostri sentieri "casalinghi"

Cari saluti...

GIBI says: RE:
Sent 11 December 2018, 19h14
e si almeno in fine di stagione andrebbero frequentati di più ... si scopre sempre qualcosa di nuovo !

saluti anche a te / voi ... ciao ciao

danicomo says:
Sent 11 December 2018, 21h46
Bel giro, Giorgio.
Non c'è bisogno di andar lontano per sentirsi un pò esploratori...
D

GIBI says: RE:
Sent 12 December 2018, 00h13
e si Daniele ... il primo tratto con le gallerie che non conoscevo mi è proprio piaciuto !

ugo says: Dosso Pallanza
Sent 12 December 2018, 10h07
A Como dal lontano 1966 non conoscevo l'esistenza di questo posto !!! Sono nato e vissuto a Pallanza, lago Maggiore, sino alla eta' di 21 anni....appena posso ci vado...al Dosso Pallanza....Ciao

GIBI says: RE:Dosso Pallanza
Sent 12 December 2018, 13h16
hai ragione Ugo giriamo in lungo e in largo le montagne al di fuori della nostra provincia ... regione ... nazione ... e a volte anche continente e poi magari non conosciamo bene neppure le montagnette sopra casa ... per la serie il giardino del vicino è sempre più verde !

ciao Giorgio

PS ... ci si vede domenica !

ugo says: RE:Dosso Pallanza
Sent 12 December 2018, 14h12
Penso proprio di sì ! È la tua montagna !!!

Menek says:
Sent 12 December 2018, 21h59
non è che fai lo spallone???

GIBI says: RE:
Sent 13 December 2018, 00h50
... eeeee oramai sono passati i momenti buoni per quel " lavoro " lì !

blepori Pro says:
Sent 13 December 2018, 15h46
certo che è proprio un parente ridotto ai minimi termini, manco sapevo della sua esistenza, grazie Giorgio.

GIBI says: RE:
Sent 13 December 2018, 19h39
e si Benedetto ... non è che c'è tanto da vantarsene !


Post a comment»