Anello al Piz Terri (m.3149)


Published by Poncione , 21 September 2018, 07h27. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:15 September 2018
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Mountaineering grading: F
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   CH-TI   Gruppo Piz Terri   Gruppo Pizzo Corói   Gruppo Pizzo di Cassimoi 
Time: 11:30
Height gain: 1700 m 5576 ft.
Height loss: 1700 m 5576 ft.
Accommodation:Capanna Michela

Approfittando di una visita di Rosa Rossa, che non aveva ancora "provato" le montagne Ticinesi - ad esclusione dell'hikerata in ciaspole del dicembre 2017 (Gambarogno e Covreto) - decido per qualcosa di bello, anzi di molto bello, che difficilmente non potrà piacerle: Pian della Greina e Piz Terri.
Partiamo, come d'uso per questa meta, da Larecc (m.1633), percorrendo la forestale sino a Garzott (m.1628) per poi inoltrarci nello stretto e suggestivo "fiordo" del Lago Luzzone: il sentiero, rispetto a cinque anni fa' - ultima volta che l'avevo percorso - è interessato da lavori di risistemazione molto ben fatti e non del tutto terminati. Stesso discorso per il sentiero che dall'Alp Rafüsc (m.1686) conduce alla Capanna Michela, allargato e facilitato - anche eccessivamente a mio parere - evidentemente per meri motivi turistici. Giunti in Capanna (m.2171) - dove per la serata sono attesi 70 ospiti! - sostiamo un pochino concedendoci un'ottima fetta di torta, quindi ripartiamo alla volta del Piz Terri seguendo l'evidente sentiero bollato in bianco-blu che tra prati prima e sfasciumi poi ci catapulta alla splendida Sella m.2745, ove facciamo un'altra bella pausa in vista dei più impegnativi 400 metri finali. L'ultima parte di salita sfrutta un'evidente sentierino su terriccio che gradualmente si alza fino alla cresta W, tramite il "famoso" canalino (I°), ben appigliato e sicuro. Infine la china finale della ripida cresta, su terriccio e pietrisco perlopiù affidabili, tra panorami sempre più mozzafiato ed emozionanti, specie sul fantastico e sottostante specchio del Lai Terri.
Nonostante l'aria fredda pranziamo e ci godiamo la vetta per un po', prima di ridiscendere concentrati sullo stesso percorso sino alla Sella: qui Rosa propone di scendere al Lai Terri, pertanto ci muoviamo nell'ampia insellatura - "animata" da una bella distesa di ometti di pietra - in cerca di un sentiero di discesa, presto trovato, sul lato settentrionale, che con ampio semicerchio (ometti) ci porta sulla riva del quieto e meraviglioso specchio (m.2585). Da qui il Piz Terri assume connotati imponenti, data la scura mole impressa dal colore della sua roccia.
Sostiamo un pochino godendoci il silenzio e la quiete del luogo, quindi traversando sotto i versanti NE del Piz Guida e del Piz Ner, gradualmente c'innalziamo a una selletta a N di quest'ultimo cercando il passaggio più agevole per rientrare all'Alpe Motterascio. Dapprima individuiamo un costolone ripido ma abbastanza breve che ci condurrebbe poi per prati a Crap la Crusch, ma salendo ancora un po' ci sporgiamo direttamente sul sentiero per la Capanna Michela, raggiungibile tramite un canale non particolarmente agevole ma fattibile. Scendiamo prima su prati, evitando di farci tutto il canale, quindi entriamo in quest'ultimo deviando a sinistra. Benchè abbastanza infido e ripido, con calma lo discendiamo sfruttando qualche chiazza erbosa e infine delle belle placche, che rendono il tutto più agevole. Non rimane che attraversare i prati e congiungersi al sentiero per chiudere così l'anello in Capanna, da cui infine - alla luce di un pallido quarto di luna - giungiamo a Larecc.
Greina e Piz Terri... la bellezza è servita.

Rossa
Difficile descrivere le emozioni... escursione davvero molto bella, paesaggi di cui è difficile non innamorarsi. Complici, la bellissima giornata di fine estate la cui luce ha fatto un tocco speciale e ovviamente la compagnia. Ringrazio Emiliano per l'invito, l'ospitalità e la pazienza con la quale mi ha sostenuto data la la mia scarsa forma fisica. Ciao e alla prossima spero... Rosa..

NB. Larecc-Capanna Michela T2 - Capanna Michela-Sella m.2745 T3 - Sella m.2745-Piz Terri-Sella m.2745 T4 - Sella m.2745-Lai Terri-Sella W Piz Ner T3 - Sella W Piz Ner-Alpe Motterascio T4+ - Alpe Motterascio-Capanna Michela-Larecc T2.

Hike partners: Poncione, rossa


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4- PD- I
T4 F I
9 Jul 16
Piz Terri · Giaco
F II
T4 F I
T4-

Comments (15)


Post a comment

danicomo says:
Sent 21 September 2018, 08h15
Da dire che Rosa ha conosciuto la zona in una giornata stupenda.
Da come siete vestiti pare fosse freschino.... ;-)

Poncione says: RE:
Sent 21 September 2018, 12h57
Fino alla sella m.2745 ero nel mio consueto "abbigliamento" estivo. ;) In alto comunque c'era una bell'aria fredda, in effetti. Rosa è stata fortunata davvero con le condizioni meteo, tali da renderle sicuramente memorabile il suo esordio nel selvaggio Ticino.

beppe says: Bello
Sent 21 September 2018, 08h16
Bravi gran bella escursione
Ciao
Beppe

Poncione says: RE:Bello
Sent 21 September 2018, 12h58
Grazie Beppe, sono perfettamente d'accordo. :)

Menek says:
Sent 21 September 2018, 11h31
bellissimi posti e un gran complimento alla coppia oramai non più inedita!
Menek

Poncione says: RE:
Sent 21 September 2018, 12h59
Ora che sei più vicino qualche puntata in Ticino puoi farla anche tu, Dome... La Greina è fantastica. Ciao

ivanbutti says:
Sent 21 September 2018, 16h34
Bravi, il Piz Terri è sempre una montagna che dà soddisfazione.

Poncione says: RE:
Sent 21 September 2018, 22h18
Vero Ivan, bello e non difficile, in uno tra gli ambienti più fantastici del Ticino...

veget says:
Sent 22 September 2018, 11h10
Bella cima quella proposta da Emi da intenditore qual'é....
Un grande elogio a Rosa visto il felice risultato ad aver aderito all'invito.
La meteo straordinaria ha permesso a voi ed a noi di vedere panorami superbi....ed i vostri sorrisi,durante la salita.
Ancora complimenti ad entrambi.
Ciao ciao
Eugenio








.

Poncione says: RE:
Sent 22 September 2018, 22h44
Ciao Eugenio, grazie, sempre gentile. Credo che Rosa sia stata ben soddisfatta di tutto, ma in questa zona del Ticino è difficile davvero rimanere delusi.

veget says: RE:
Sent 22 September 2018, 23h03
Hai ragione.....questa è una perla di quella collana..
Ciao ciao

blepori Pro says:
Sent 23 September 2018, 12h39
bravi, posti spettacolosi e ottima compagnia mi sembra :))) Ciao Benedetto

Poncione says: RE:
Sent 23 September 2018, 17h43
Posti ideali per chi il Ticino non aveva ancora avuto l'opportunità di vederlo. Ciao Benedetto.

GIBI says:
Sent 24 September 2018, 13h18
Bellissimo il Terri ... bravo Emiliano non c'era battesimo migliore per il debutto di Rosa nei 3000 del Ticino !

Io e Micaela lo scorso anno l'avevamo presa più comodamente dormendo in Capanna così invece è proprio un gran bella cavalcata !

ciao Emi ... ciao Rosa

Poncione says: RE:
Sent 24 September 2018, 13h45
Grazie Gio.
In un giorno o due poco importa... Comunque sia il Terri è davvero un classico "must".
Ciao


Post a comment»