Tschimas da Muottas - Lej Muragl - Chamanna Segantini


Publiziert von peter86 , 13. August 2018 um 09:11.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum:13 Juli 2018
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 5:45
Aufstieg: 1500 m
Abstieg: 1500 m
Strecke:20,01 km ad anello come da waypoints e traccia gps
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Punt Muragl, parcheggio gratuito alla partenza della funicolare

Bel girone insieme all'amica Sara.
Indecisi su dove andare per il meteo incerto nel pomeriggio, alla fine optiamo per l'unico posto dove so che splenderà sicuramente il sole: l'Engadina (e infatti sarà così).

Partiamo da Punt Muragl e seguendo la stradina, inizialmente asfaltata quindi sterrata, saliamo con buona velocità e senza grossa fatica fino a Muottas Muragl.
Da qui in pochi minuti, seguendo dapprima un sentiero, quindi risalendo liberamente il semplicissimo pendio raggiungiamo il primo cucuzzolo delle Tschimas da Muottas (1h25), dove ci concediamo una breve pausa.
Quindi proseguiamo il cammino seguendo il largo crinale, quasi un altopiano direi, con alcuni modesti saliscendi, fra prati e massi, fino a raggiungere l'ultima e più alta cimetta delle Tschimas da Muottas, a quota 2821 m.

Da qui scendiamo a vista fino ad intercettare il sentiero che scende dalla Fuorcla Val Champagna, ed in pochi minuti raggiungiamo il sempre meraviglioso Lej Muragl (2h35), dove una seconda sosta è d'obbligo!
Seguendo quindi le indicazioni percorriamo il bel sentiero che scende lungo la Val Muragl, fino a trovare a sinistra il bivio per la Chamanna Segantini.
Ci aspettano ora quasi 400 metri di risalita, che però non ci pesano per nulla. Sarà per il buon allenamento di entrambi, per l'arietta fresca o per l'ambiente meraviglioso, arriviamo alla capanna rapidamente e ancora freschi (3h50).
Ci concediamo un bel piatto di uova e speck sui tavolini all'esterno della capanna, ammirando il famoso panorama da cartolina che si gode da qui.

Dopo quasi un'ora di sosta ripartiamo, prendendo il bellissimo sentiero per la Bergastation Languard. A parte un paio di tratti ripidi, si cammina sempre a mezzacosta, con pendenza modesta e sempre con panorama eccezionale!
Raggiunta la Bergstation Languard (4h35) non ci resta che percorrere il solito piacevole sentiero che, tra prati e lariceti, ci porta a Pontresina.
Attraversiamo tutto il paese a piedi, percorrendo la principale Via Maistra e rientriamo quindi a Punt Muargl (5h45), soddisfattissimi della giornata super!!!

Giro lunghetto, con un bel dislivello, ma su sentieri sempre semplicissimi! Solo il tratto delle Tschimas da Muottas è senza sentiero ufficiale, ma ci si muove in ambiente facile, che non crea difficoltà nè di progressione, nè di orientamento.

Tourengänger: peter86


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 14. August 2018 um 15:04
Bel giro che ricordo con piacere avendolo fatto anche io giusto giusto il 13 di agosto ... ma di ben 3 anni fa e devo dire che non potevate fare scelta migliore !

buone passeggiate

ciao Giorgio

peter86 hat gesagt: RE:
Gesendet am 14. August 2018 um 22:00
Grazie Giorgio! Sì scelta azzeccatissima, come sempre quando si va in Engadina!!
Ciao e buone escursioni anche a te!
Pietro


Kommentar hinzufügen»