Monte Teggiolo


Publiziert von paoloski Pro , 17. Juli 2018 um 10:40.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:15 Juli 2018
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 6:30
Aufstieg: 1100 m
Abstieg: 1100 m
Strecke:15 Km
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Varese, autostrada A26 direzione Gravellona Toce - Sempione, uscita di Varzo centro, seguire le indicazioni per San Domenico, passare il paese e scendere fino al parcheggio di Ponte Campo. Parcheggio a pagamento: 3 euro l'intera giornata.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Gita andata - ritorno.
Kartennummer:CNS 275 Valle Antigorio

Qualche elemento del gruppo non è in gran forma, Nello ha i cani...serve trovare una gita con dislivello non eccessivo ed in Italia. Propongo il Monte Teggiolo, una classica scialpinistica che però anche in estate dovrebbe offrire attrattive non indifferenti: al panorama già notevole anche prima della cima si aggiungono infatti la presenza di diversi alpeggi tuttora caricati e l'esistenza di notevoli fenomeni di carsismo nella parte sommitale. Il pratone che conduce alla vetta è infatti caratterizzato da numeose fenditure, da buchi e da cavità. La presenza di rocce differenti e di sustrati di differente acidità è inoltre la premessa per una gran varietà floristica.
Ci troviamo alle 7, contorniamo il Lago Maggiore, risaliamo la Val d'Ossola e, dopo una sosta caffè a San Domenico, raggiungiamo il parcheggio, già discretamente affollato, di Ponte Campo. Alle 9 abbiamo gli scarponi ai piedi e ci avviamo in direzione del ponte, superatolo buona parte della folla che ci accompagna devia per il sentiero che sale in direzione dell'Alpe Veglia. Noi proseguiamo invece sulla strada sterrata, raggiungiamo un bivio poco sotto le baite di quota 1469 metri e da qui proseguiamo da soli: anche quanti avevano risalito con noi la carrareccia da qui si dirigono verso l'Alpe Veglia. Noi saliamo nel bosco seguendo la strada, dei bivi segnalati con vernice rossa ci permettono di tagliare qualche tornante ed in breve raggiungiamo gli ampi spazi pascolivi dell'Alpe Vallè. Vi sono delle giovenche intente a pascolare, proseguiamo in direzione dell'Alpe Balmelle ma giunti nei suoi pressi deviamo verso sinistra per innalzarci lungo i pratoni che conducono alla cima. Qui iniziano gli affioramenti calcarei, il terreno è solcato da grandi fenditure e disseminato di rocce che assumono a volte forme curiose. Come previsto la varietà di fiori è notevole. Ci dirigiamo in ordine sparso verso il ben visibile Passo del Dosso, da qui le pareti del Monte Teggiolo precipitano verticalmente su Trasquera, sulle pareti scorgiamo delle Stelle alpine.
Il panorama è notevole: vi sono nuvole che vanno e vengono ma in uno squarcio della copertura vediamo apparire la Weissmiess ed il Lagginhorn. Il Monte Leone invece rimarrà sempre sgombro dalle nubi.
Affrontiamo l'ultimo strappo che ci porterà in vetta, vediamo già il bivacco edificato sulla cima, quando vi arriviamo però non possiamo non constatare come la cima sia con tutta evidenza molto frequentata dalle greggi di capre: vi sono deiezioni ovunque e, complice il caldo, l'odore non è di quelli che stimolino l'appetito. Monica ed io decidiamo di trovare un luogo più consono alla degustazione del pranzo. Lo troviamo un po' più in basso: come piace a Monica in posizione panoramica, quasi esposta. Veniamo raggiunti dal resto del gruppo e consumiamo i nostri viveri.
Per la discesa decidiamo di allungare un po' il nostro giro per cui ci dirigiamo verso il Passo delle Possette, da cui si gode una bella vista sul Teggiolo e che troviamo tappezzato da Astri alpini. Da qui risalendo un  canale raggiungiamo il Passo dei Gialit ed infine ci abbassiamo in direzione dell'Alpe Pianezzoni e la non lontana Alpe Balmelle da cui riprendiamo la strada fatta stamane.

Gita tranquilla con dislivello  modesto ma che porta su una cima da cui si gode un gran panorama. Per chi , come me, è appassionato di botanica è un luogo dove ammirare decine e decine di varietà e speci differenti.
Difficoltà: T2

Tourengänger: paoloski


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
T2
22 Jun 14
Teggiolo.....ma non per tutti! · grandemago
WT2 L
22 Jan 14
Monte Teggiolo m. 2385 · tignoelino
T3
T2
14 Aug 14
Monte Teggiolo (2385 m) · cappef

Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

asus74 Pro hat gesagt: Grazie
Gesendet am 18. Juli 2018 um 07:27
... per avermi fatto conoscere un angolo dell'Ossola che non conoscevo...


Kommentar hinzufügen»