Monti di Comino(1155m) - Costa (636m)


Publiziert von manu74 , 3. Juni 2009 um 08:29.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum: 1 Mai 2009
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Ruscada 
Aufstieg: 860 m
Abstieg: 860 m
Strecke:Verdasio (711m) - q.1039m - q.1127m - q.1201m - Capanna Monti di Comino (1150m) - Pian Segna (1166m) - Dröi - q.1138m - q.1149m - Selna (884m - 845m) - Costa (636m) - Case Cavalli (587m) - Corcapolo - Corte di Picch(698m) - Slögna - q.811m - Verdasio

Centovalli... questa sconosciuta...ecco la nostra prima passeggiata in questa fiabesca valle.
Da Verdasio (711m) saliamo lungo una ben curata stradicciola, che passando tra boschi e pascoli, ci offre suggestivi squarci di vista ... Il Pizzo Leone, il Pizzo Ometto, il Ghiridone, il laghetto della Melezza, Rasa, Palagnedra...  ogni scatto sembra una cartolina.
Raggiungiamo i Monti di Comino  e vi incontriamo molti escursionisti ; grazie alla funivia che da Verdasio  sale praticamente fino alla Capanna questa zona è sicuramente adatta a passeggiate familiari.
Proseguiamo verso N fino a raggiungere Pian della Segna, dove vi troviamo la graziosa chiesetta  e la  torbiera dalla riconosciuta importanza naturalistica. 
Da qui il sentiero si innalza di circa un centinaio di metri  e ci permette di aggirare il monte Aula  percorrendo  a mezza costa il versante N: il tratto alquanto selvaggio e poco frequentato si sviluppa in Val Onsernone. Una mezz' ora di cammino e  attraversata la Val Valascia  dei magnifici boschi di faggio ci conducono nuovamente in Centovalli passando da Dröi, piccola  frazione con qualche cascina e imprendibile vista.
Iniziamo  la nostra  discesa :  2.5 km  di sentiero che attraversando i boschi del Mott dürai e i prati fioriti di Selna, ci conduce al paesino di Costa.
Nei pressi dell'Osteria Costa  svoltiamo a destra e attraversato il nucleo  prendiamo il cammino di ritorno verso Verdasio.  Inizialmente seguiamo per un paio di chilometri la strada asfaltata  fortunatamente senza traffico ma purtroppo sotto la stinca del sole; in seguito si inoltra tra le piante  un suggestivo sentiero intagliato tra le rocce. Un susseguirsi di vallette che ci costringono a qualche metro di salita ancora, prima di utilizzare per l'ultimo tratto, il sentiero già percorso per la salita. Ritorno a Verdasio.

Tourengänger: manu74, lulu_mac

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»