Cima d'Erbea Est e Gaggio


Publiziert von ivanbutti , 17. Juni 2018 um 12:09. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:16 Juni 2018
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Cima dell'Uomo   CH-TI 
Aufstieg: 1600 m
Strecke:Km. 17
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Como per A9 uscire a Bellinzona nord. Da qui, direzione Locarno, seguire le indicazioni per Gorduno. Raggiunto il centro del paese, proseguire in direzione della chiesa prima e delle scuole poi, dove parte la strada (a pagamento 5 CHF) lunga più di 10 km che sale ai Monti di Bedretto, dove si posteggia. Il permesso si può ritirare presso l'alimentari del paese (altri luoghi dov'è possibile ritirare il permesso sono indicati sul pannello all'inizio della strada che sale ai Monti di Bedretto).

ivanbutti Ispirati da una recente relazione di irgi99 con Beppe andiamo alla cima orientale di Erbea e poi al Gaggio, partendo da Bedretto. Dopo avere acquistato al piccolo negozio di alimentari di Gorduno (alle 06.50 era già aperto) il permesso per il transito sulla strada per Bedretto (Chf 5) risaliamo fin quasi a 1.300 m. ed iniziamo l'escursione che, attraverso bei boschi ombreggiati, porta alla Capanna Albagno con un pò di saliscendi e transitando da vari alpeggi, che con piacere vedo quasi tutti ristrutturati rispetto al mio 1° passaggio di circa 10 anni fa. Dalla Capanna arriviamo poi alla Bocchetta di Erbea, dove vediamo ancora parecchia neve sulla via per la Cima dell'Uomo, che comunque non era la ns meta. Risaliamo, con qualche passaggino dove prestare la dovuta attenzione, alla Cima di Erbea Orientale, 1a cima di giornata; l'ambiente è bello, ed anche il meteo è, almeno dove siamo noi, buono, mentre verso il Madone e il Vogorno una fitta nuvolaglia risale dal lago. Scendiamo dalla parte opposta rispetto alla salita, su prati abbastanza ripidi ma mai pericolosi; torniamo all'Alpe Albagno e risaliamo verso il Gaggio; qui viene fuori il mio allenamento ancora scarso, e fatico non poco ad arrivare in vetta, ma tra uno sbuffo e l'altro ce la faccio. Sosta pranzo meritata e poi rientro per lo stesso percorso d'andata, con la pattuglia acrobatica  Elvetica che, in esibizione per l'arrivo a Bellinzona del Tour de Suisse, sfreccia sopra le nostre teste. Anzi, scesi a Gorduno troviamo le strade bloccate proprio per il passaggio della corsa, e così aspettiamo una mezz'oretta, ripartendo comunque soddisfatti dopo il transito della carovana. Un grazie all'amico Beppe per la bella giornata trascorsa assieme.

beppe Oggi una bella escursione con l'amico Ivan in un ambiente molto bello ,divertente la parte finale con qualche passaggio da prestare attenzione alla Cima d' Erbea da dove si a una bella vista sulla zona della Cima dell' Uomo.
Un grazie all' amico Ivan per aver condiviso questa bella giornata.

Tourengänger: ivanbutti, beppe


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (10)


Kommentar hinzufügen

igor hat gesagt:
Gesendet am 17. Juni 2018 um 12:13
Bravi ! Concatenare queste 2 vette e veramente un bel giro ! foto bellissime,dalla finestra di casa mia la vedo proprio dritta a cima derbea Est ! ciao.

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Juni 2018 um 18:06
Ciao Igor; grazie e buone escursioni.

Ciao, Ivan

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 17. Juni 2018 um 12:26
Molto bello....
L'Avventura a 2 passi da casa....

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Juni 2018 um 18:18
Ciao Daniele; abbiamo la fortuna di abitare in aree dove c'è solo l'imbarazzo della scelta, ne abbiamo davvero x tutti i gusti.
Ciao, Ivan

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 07:54
bel giro, irene ha fatto scuola! Ciao Benedetto

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 13:44
Grazie Benedetto. In confronto ai giri che fai tu questa è una passeggiata di salute, tanti complimenti a te x il canalone sull'Adula e tutto il resto. Ciao Ivan

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 13:04
Sempre bellissimo questo giro ... se posso consigliarvi ( come detto anche ad Irene ) per un eventuale ripetizione del giro ... non mancate di salire dalla direttissima per il Gaggio che sale da dietro l'Alpe di Arami perchè merita !

ciao Giorgio

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 13:55
Ciao Giorgio. Ne ho parlato anche con Beppe ma pensavo fosse un sentiero in totale disuso; la prossima volta. Ciao Ivan

irgi99 hat gesagt:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 15:11
ottima scelta!! ahhaha
Braviiiiii
Irene

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 22:33
Ciao Irene e grazie x l'ispirazione, e tante belle escursioni (e arrampicate) a te.

Un saluto, Ivan


Kommentar hinzufügen»