Gaggio (m.2267) dalla Val Moleno


Publiziert von Poncione , 12. Juni 2018 um 23:11.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:10 Juni 2018
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Cima dell'Uomo   CH-TI   Gruppo Poncione Rosso 
Zeitbedarf: 7:30
Aufstieg: 2000 m
Abstieg: 1000 m
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Gariss - Capanna Albagno

Non avevo mai visitato la Valle di Moleno "da dentro", pertanto colgo l'occasione di una mia alquanto "malsana" idea di salita da nord verso cime che peraltro già conosco.
"Malsana" più che altro perchè proprio in una giornata in cui temperature elevate, umidità e aria calda l'hanno - purtroppo - fatta da padrone rintuzzando e annullando qualsiasi buona intenzione.
Parto relativamente tardi da Moleno (m.270) dopo la solita "odissea" dalla Valganna ;), e nonostante l'afa in un'oretta ho già guadagnato i 909 metri di Monte Gaggio, nome che - per pura casualità - coinciderà anche con la meta più alta di giornata. Qui, come del resto m'aspettavo, iniziano i "dolori" poichè per guadagnarne altri 500, cioè i 1422 metri della Capanna Alpe Gariss, ci vorrà quasi il doppio del tempo. Soltanto l'ambiente solitario, lo scroscio continuo del torrente e dei suoi numerosi salti, in un ambiente chiuso dalla Cima d'Aspra e delle Cime di Visghèd e Sbordan, abbellito da un delizioso ponte romano nei pressi dell'Alpe di Ripiano, rendono il tutto comunque piacevole all'occhio. A Gariss, ove giungo già abbastanza accaldato, mi accoglie una capretta solitaria, poi proseguo - dopo aver superato un paio di nevaietti infami su altrettanti torrenti - per l'Alpe Cusale (m.1640), ove invece trovo una pecorella solitaria osservarmi a prudente distanza all'ora del pranzo.
Osservo da qui ciò che vorrei fare, ma il caldo mi ha veramente tolto le forze per affrontare qualsiasi via "inedita", da rimandare a tempi migliori, pertanto non mi resta che raccogliere i residui di forza e di voglia per raggiungere la bocchetta d'Albagno (m.2057) e infine il Gaggio (m.2267), dove purtroppo una nuvola sbarazzina si è appena posata rendendo la vista solo parziale.
Mi fermo pochi minuti, decidendo dove volgermi per la discesa: avrei davvero voglia di buttarmi dalla "direttissima" verso l'Alpe Arami e i Monti di Bedretto, ma la forma non eccellente e il caldo sfiancante mi suggeriscono invece la soluzione più "saggia" della via normale per la Capanna Albagno e soprattutto per Mornera - ove non ero mai stato prima - dove la teleferica mi sconterà i 1100 metri conclusivi di discesa a valle. Scelta ottima che mi risparmierà ulteriori "code" pedestri in Val Marchirolo e Valganna, come già successo altre volte. ;)

Diciamo che per oggi va bene così. ;)

Tourengänger: Poncione


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (21)


Kommentar hinzufügen

Simone86 hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 08:29
Grande Emiliano, sagge decisioni quando si sente la gamba (e il corpo) stanca.

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:23
Grazie della comprensione, Simo... mi era già capitato altre volte di sentire lo sforzo ad ogni passo, e quando è così bisogna avere la coscienza di fermarsi.
Ciao

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 09:01
peccato, ecco il progetto che nascondevi, sarà per la prossima volta, il Gaggio è sempre su ad attenderti. Ciao Benedetto

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:25
Ciao Benedetto, il "progetto" (fattibile?...) è solo rimandato, ma non riguardava il Gaggio, comunque raggiunto, del quale peraltro ho visto un paio d'accessi "divertenti" anche da questo versante. ;)
La fantasia, almeno quella, c'è. ;)

blepori Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:27
non indago oltre, leggerò quando sarà venuta l'ora, forse leggerai anche di me fra qualche giorno! Ci sentiamo per la Föpia. Ciao Benedetto

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 10:18
Nella zona della Gariss, appena prima, ci sono alcuni abeti bianchi enormi che paiono sequoie. Ambiente bellissimo, la valle di Moleno....

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:26
Vero Dani, l'abetaia è in un ambiente davvero stupendo. In una giornata più fresca me la sarei goduta davvero di più, ma domenica c'era proprio da morire... :(

cristina hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 10:40
Beh direi che 2000 m D+ non essendo in forma mi fanno pensare che se lo fossi stato avresti eguagliato e superato la nostra pazzia! :-)

Ciao ciao

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:29
Ciao Cri, diciamo che mi ha salvato l'allenamento e la volontà... e la presenza della teleferica ha molto facilitato il "dopo" ed evitato le ore piccole. ;)

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:29
Proprio gran bella la Valle di Moleno ... certo che se non c'era l'Irene irgi99 con il suo recente report in zona a tranquillizzarti un po' ... chissà mai cosa avevi in mente realmente tu !

ciao Giorgio

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:39
Ennesima riprova dell'utilità di Hikr e dei suoi utenti. Avevo un determinato progetto e il report di Irene mi ha aiutato a capire quali potessero essere l'accesso e la via di fuga migliori. Fossi andato in porto avrei evitato la bocchetta d'Erbea, ad esempio, seppur i ramponi fossero nello zaino.
Ciao Gio

Menek hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:31
"forma non eccellente"... :(

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 13:35
Più che altro "cottura a fuoco lento". ;)
Ciao Menego

igor hat gesagt:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 16:10
Un bel giro ! Ormai fa caldo si cuoce ! Bravo emilians

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Juni 2018 um 16:45
Speriamo si calmi... domenica era davvero pazzesco.
Ciao

froloccone hat gesagt:
Gesendet am 14. Juni 2018 um 21:20
Tanto per fare due passi domenicali........vero Emils????

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 14. Juni 2018 um 22:11
E meno male che ne ho fatti solo due... ;)

gbal hat gesagt:
Gesendet am 16. Juni 2018 um 19:36
Complimenti Emi, hai portato a casa la cima malgrado le peripezie e la stanchezza.

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Juni 2018 um 22:42
Grazie Giulio, era il minimo, visto che comunque ero lì. E pazienza se pensavo a fare altro, in realtà... ;)
Ciao

saimon hat gesagt:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 14:05
Bella davvero questa valle, mai andato a visitarla, quando sei su tutto si apre, magnifica e selvatica come piace a me ;) saranno i miei tour di riposo quando finirò la strafilata di 3000 ;).

a presto saimon

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Juni 2018 um 14:06
Riposo davvero molto relativo, posso assicurartelo.


Kommentar hinzufügen»