Monte Capo Stella (155 m)


Published by siso Pro , 28 May 2018, 23h55.

Region: World » Italy » Tuscany
Date of the hike:23 May 2018
Hiking grading: T1 - Valley hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2:45
Height gain: 168 m 551 ft.
Access to start point:Dalla Svizzera: Chiasso Brogeda – A9 – Milano – A1 – Parma – A15 – Passo della Cisa – Aulla – Livorno – Piombino – Traghetto – Portoferraio – Lido di Lacona (Pedaggi autostradali: ca. 40.- € x 2) (Traghetto a/r: 1 auto + 2 persone, ca. 159.- €).
Accommodation:Alberghi o campeggi a Capoliveri e dintorni.
Maps:Kompass 5765, Elba, Extra Tourenkarte – 1:35000.

Facile passeggiata all’Isola d’Elba, sulla Penisola Stella, alla scoperta del Lacona Trekking Park.

Lungo il sentiero, pervaso dal penetrante profumo di lavanda, non si incontrano fontane.

 

Inizio dell’escursione: ore 9.15

Fine dell’escursione: ore 11.55

Sorgere del sole: 5.49

Tramonto del sole: 20.43

Durata del dì: 14h 53' 51s.

Durata della notte: 9h 6' 8s, di cui 4h 55' 56s notte fonda e 4h 10' 12s crepuscolo.

 

È un mercoledì di maggio caldo e soleggiato all’Isola d’Elba. Ci troviamo in un’isola a vocazione turistica, che, dopo la chiusura delle miniere di ferro, fa della natura, dell’escursionismo a piedi o in bicicletta, delle immersioni subacquee e naturalmente delle spiagge i propri punti di forza.

Dall’albergo di Naregno che ci ospita, ci spostiamo in auto per una quindicina di km attraverso il Capo Norsi, che ha fatto discutere non poco per il cartello indicante un pedaggio da pagare per accedere al panoramico piazzale privato. Oltre ai 50 centesimi a persona, tassa che ha fatto imbufalire “Legambiente”, un evidente errore ortografico attira l’attenzione dei passanti: “Punto panoramico Wievpoint”, invece della corretta dicitura Viewpoint.

Lungo il percorso incontriamo soprattutto auto targate D e CH.

Parcheggiata l’auto al grande posteggio in Via del Mare, del Lido di Lacona, ancora per un paio di giorni quasi deserto, ci avviamo lungo il Viale dei Golfi fino ad imboccare Via Capo Stella. I grandi campeggi della zona godono dell’ultima tranquillità prima dell’inizio ufficiale della stagione balneare, alla fine di questa settimana.

L’ampia sterrata sale nel bosco di eucalipti, dapprima ripida, poi sempre più pianeggiante. Alcuni escursionisti hanno parcheggiato poco sotto l’albergo che porta il nome del promontorio. Superata la barriera, svariati varchi offrono dei panorami mozzafiato sul Golfo Stella e su calette dalle acque verdi-azzurre. L’inusuale silenzio, al quale non siamo abituati, è rotto solamente dal canto degli uccelli e dai gemiti dei rami mossi dalla brezza di mare. La pista presenta delle deviazioni, delle varianti, che non sono purtroppo contemplate dalla guida che ho acquistato ieri, ovviamente in lingua tedesca, è un “Wanderführer”, visto che non se ne trovano, di recente edizione, in italiano. Scegliamo il “Sentiero ombroso fino al Capo”, che si sviluppa in un’opulenta e profumata macchia mediterranea, dominata dal cisto villoso e dal cisto marino. Tralasciata la deviazione per il sentiero tematico Via della Calce, continuiamo verso l’estremità meridionale del promontorio, dalla quale possiamo ammirare l’incantevole Isola Corbella e il mare aperto.
 

 

Piacevolissima camminata sulla Penisola Stella, a Lacona, nel comune di Capoliveri. È stata l’occasione per riscoprire la Macchia mediterranea, alta e bassa e per osservare i suoi arbusti principali. Le piccole foglie, spesso a forma di ago, hanno lo scopo di limitare la traspirazione nei caldi e secchi mesi estivi.

 

Tempo di salita: 1 h 20 min

Tempo totale: 2 h 40 min

Dislivello in salita: 168 m

Sviluppo complessivo: 8,3 km

Difficoltà: T1

Copertura della rete cellulare: buona

Partecipanti: Lore e siso.


Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

Sent 29 May 2018, 10h40
Tolti gli Sci ... indossi le pinne?
ciao!

siso Pro says: RE:
Sent 29 May 2018, 11h20
Esatto: pinne, boccaglio e maschera da snorkeling! Nella prateria a posidonia della spiaggia di Naregno si trovano tantissimi pesci colorati e sugli scogli persino dei polpi. È un mare che apprezzo molto, soprattutto prima e dopo i mesi di giugno, luglio e agosto, quando l'isola diventa "invivibile". Ciao!
siso.

Daniele66 says:
Sent 29 May 2018, 21h38
E noi che ti pensavamo al "Fibbia"..............Daniele66

siso Pro says: RE:
Sent 29 May 2018, 21h51
Ciao Daniele,
la Fibbia per questa settimana non mi si concederà: le previsioni meteo non sono per nulla favorevoli!
siso.

gbal says:
Sent 31 May 2018, 18h07
Una bella meta che merita molto.
Complimenti, ti ho scoperto anche sub-siso!

siso Pro says: RE:
Sent 31 May 2018, 19h58
Grazie Giulio!
Niente sub, mi accontento dello snorkeling: più facile, non richiede corsi e soprattutto non necessita di attrezzature specifiche ingombranti.
Ciao!


Post a comment»