Capanna Borgna,Cima di Sassello e Sassariente dal muro dei Polacchi


Publiziert von Francesco , 28. Mai 2018 um 16:05. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:26 Mai 2017
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Cima dell'Uomo 
Zeitbedarf: 7:00
Aufstieg: 1500 m
Abstieg: 1500 m
Strecke:a\r km 17,30: Monti della Motta (1101 m) Monti della Gana (1286 m) Alpe di Ruscada - Corte di Mezzo (1525 m) Alpe di Ruscada - Corte di Cima (1757 m) Passo di Ruscada (2069 m) Capanna Borgna (1912 m) Forcola (1709 m) Cima di Sassello (1899 m) Cima di Sassello (1899 m) Cima di Sassello - Cima Sud (1891 m) Muro dei Polacchi - P.1784m (1784 m) Bivio per il Sassariente (1745 m) Sassariente (1768 m) Monti di Gola Secca (1296 m) Monti Bared (1210 m) Editare
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dal Piano di Magadino raggiungere Gerra Piano\Cugnasco, salire in direzione dei Monti della Motta,parcheggiare nello spazio prima della sbarra-

Francesco.... La capanna Borgna è sempre stata nel mio cuore.
E Gibi, con la sua gita di sett. scorsa, ha fatto aumentare la voglia di andare a visitarla.
Nel programma era prevista una lunga pausa relax in capanna, naturalmente al sole ma.... Cosi non è stato e........costretti ad alternative, ci siamo inventati in loco la salita alla cima di Sassello.
Giunti in vetta avevamo ancora cartucce da sparare. Quindi lungo il muro dei polacchi abbiamo raggiunto anche (e finalmente) il Sassariente, una cima molto panoramica.
.....Dopo la sosta in vetta siamo ridiscesi e al bivio per il Sassariente nuove paline segnavia indicavano un percorso ai monti della Gana: tale percorso è tutt'ora in fase di recupero e/o costruzione (a volte anche sulla mappa  topo Swiss risultava inesistente). Comunque noi l'abbiam seguito e, aiutati dal gps e con tanta fortuna, senza ravanamenti strani, ci ha condotti direttamente all'alpe Motta, dove avevamo lasciato l'auto.

Chiara Un giro nato "strada facendo". Un gran bel giro. E per me tutto nuovo...... E poi, il sentiero finale verso l'Alpe Motta: bhè, ok la fortuna.......comunque la direzione avevamo capito che era quella giusta! ;-)

Tourengänger: Francesco, Chiara


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (9)


Kommentar hinzufügen

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 10:31
Ho fatto il giro Monti della Gana , Alpe di Ruscada, Passo di Ruscada , Capanna Borgna, Alpe Sassello, Monti della Gana il giorno dopo. Il sentiero di discesa dal Sassariente ai Monti della Motta lo conosco benissimo.
Avviso per tutti: ATTENZIONE CHE PER ANDARE IN MACCHINA AI MONTI DELLA GANA BISOGNA PAGARE 10 FRANCHI CON UN BIGLIETTO GRATTA E SOSTA, chi ha la baita ai Monti della Gana paga una quota annuale, per noi escursionisti si può comprare il biglietto a.
1.la Panetteria Pasticceria Lorenzini, Via Cantonale 11, 6516 Cugnasco-Gerra
2.l'Osteria Grotto Monti Motti, Zona Medosso, 6596 Gordola
Per informazioni andate sul sito: http://cfvpr.ch/

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 10:48
..Grazie per info Amedeo

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 16:25
Contentissimo Francesco che anche a Chiara sia piaciuta la " nostra " Borgna e poi per chi li affronta per la prima volta sia il muro dei Polacchi che il Sassariente sono sempre una bella suggestione !

per quanta riguarda le sempre preziose info di Amedeo ... da " ignoranti " direi che sia a me che a voi per questa volta è andata bene !

ciao Giorgio

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 16:38
......Ma una domanda comunque nasce spontanea: coloro che non salgono ai monti della Gana??
Io ho parcheggiato volutamente ai monti della Motta.

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 16:46
mi ero accorto anche io che il cartello di divieto adesso era ben prima del parcheggio dei Monti della Motta e la cosa è spiegata bene dal link di Amedeo ... a quel punto una volta pagato tanto vale salire fino ai Monti della Gana ... anche se lo sconsigliano per lasciare il posto ai propietari delle baite !

Francesco hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 16:49
....Ah...gia......mi è sembrato di vederlo appena dopo i monti di Ditto .

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 17:24
Io ho sempre cercato di lasciare il posto ai proprietari delle baite quando il parcheggio dei Monti della Gana era quasi pieno, parcheggiando più a valle in spiazzi dove non dava fastidio, ma io vado da quelle parti in primavera, autunno, o inverno....quando non c'è probabilmente il pienone, certo che se pago 10 franchi se lo possono scordare che torni con la macchina ai Monti della Motta. Con il biglietto acquisisco il permesso di transito e parcheggio........e in tal caso non sono mica come i leghisti "Prima gli italiani" , o "Prima gli svizzeri", .....se pago il biglietto al cinema ho diritto di scegliere il posto che voglio.

Francesco hat gesagt:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 16:55
..Sono andato a controllare sulla mappa, esattamente il tratto con le restrizioni.
Sono stati bravi, molto.....poco più di 30 minuti a piedi e 150m di dislivello da percorrere a piedi( fino ai monti della Ganna)

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. Mai 2018 um 17:50
Sono d'accordo sul contributo per la manutenzione della strada, se ne usufruisco, basta sia semplice reperire il biglietto, i proprietari delle baite non sono contenti, ho parlato con due di loro, hanno fatto opposizione. Vediamo come gestiranno la cosa, se con buon senso o con accanimento con .....gli italiani...visto che molti di noi frequentano quei bei posti!? Tra l'altro se vado alla Capanna Borgna e non entro ma mi siedo solo fuori sui tavoli o entro solo per mangiare al sacco lascio sempre 2-3 franchi per il transito. Capisco che oltre alle spese di manutenzione della strada forestale ci sono profili di responsabilità . Ormai in tutto il Ticino ha preso piede la sbarra con 10 franchi per il passaggio con l'auto (Val Malvaglia per andare alla Cap. Quarnei, Claro e Lumino per salire verso la Capanna Brogoldone, dovrebbero farlo anche per andare a Pian Gerett perchè l'autobus parte troppo tardi per fare delle cime) , oppure bisogna andare a prendere l'autorizzazione in Comune o in negozi...spesso chiusi alla Domenica e bisogna andare a svegliare..il sindaco o un comunale! Insomma hanno il diritto di fare pagare ma il dovere di rendere facile l'acquisto del permesso......altrimenti vedranno molte meno visitatori.....o forse è quello che vogliono!?


Kommentar hinzufügen»