Saaser Alp - Stn. Madrisa (1884m)


Publiziert von manu74 , 31. Mai 2009 um 19:29.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Prättigau
Tour Datum:11 April 2009
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Aufstieg: 760 m
Abstieg: 760 m
Strecke:Klosters Dorf (1124m) - Palfärn - Flue (1488m) - q.1521m - Bündi (1592m) - Calander Boden - q.1848m - Stn. Madrisa (1884m) - q.1848m . Calander Boden - Bündi - q.1521m - q .1487m - q.1410m - q.1313m -Schlifitschuggen - q.1266m - Klosters Dorf
Zufahrt zum Ausgangspunkt:  c/o la stazione di risalita di Madrisa (Klosters Dorf)

A Madrisa la stagione invernale è finita da un paio di settimane e pertanto i mezzi di risalita sono fermi... decidiamo di andare a dare un' occhiata alla Saaser Alp  partendo dal parcheggio solitamente utilizzato  dagli sciatori. Saliamo seguendo la strada asfaltata e al secondo tornante prendiamo a sinistra. Ancora qualche metro e nei pressi di una casa un sentierino ancora innevato sale nel bosco. Man mano che prendiamo quota l' altezza della neve aumenta e nei pressi di Flue siamo costretti a calzare le racchette. Da qui il tracciato si snoda nel bosco calcando esattamente il percorso estivo... vabbè ... se le indicazioni e i segnali  non sempre si vedono, vi si può porre rimedio con una buona cartina e un po' di senso d' orientamento.
Raggiunta la Bergstation Saaser Alp il paesaggio che vi troviamo, è abbastanza anomalo... quei luoghi solitamente frequentati da  centinaia di persone, oggi sono deserti...atmosfera un po' desolante da quiete dopo la tempesta. Purtroppo l' aria è abbastanza fresca e alcuni nuvoloni oscurano il sole ;  la  pausa si limita allo stretto necessario. Per la discesa ripercorriamo lo stesso itinerario fino a Flue e da qui seguendo le indicazioni, scendiamo verso Schlappin. Raggiunto il fondovalle e attraversato il Schlappintobel a quota 1410m, percorriamo per circa 1.5 km la strada  che  riporta al parcheggio. Benchè questo ultimo tratto funga anche da pista, bisogna prestare attenzione ad un paio di canaloni che nel periodo primaverile possono scaricare neve e detriti fino alla strada.


Tourengänger: manu74, lulu_mac

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»