Rifugio Vallè e col Vallè da Rima-Valsesia


Publiziert von Philadry52 , 6. September 2017 um 20:15.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum: 3 September 2017
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 8:00
Aufstieg: 1214 m
Abstieg: 1214 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:autostrada A 26 uscita Romagnano ,Vasesia, Rima ,ampi parcheggi
Unterkunftmöglichkeiten:a Rima varie strutture, rifugio Vallè

Vista la domenica buca nel programma del CAI e le buone previsioni meteo, mi aggrego a Fiorenzo e al suo gruppo che hanno in programma la salita da Rima al col Vallè transitando dal rifugio omonimo. Non amo molto la Valsesia per il lungo tragitto da effettuare in auto per raggiungerla. Decido di andare comunque anche perchè avrò la possibilità di conoscere gente nuova al di fuori del solito ambiente del CAI. Conosco quella zona essendo già salito al Piccolo Altare pochi anni fa. C'è molta gente ma i parcheggi non mancano per fortuna anche perchè siamo con quattro automobili. La piazzetta del paesino brulica già di persone, non tutti camminatori naturalmente. Il primo tratto del sentiero si trova nel bosco ma in breve si entra nell'ampia vallata che spazia dal Tagliaferro al Montevecchio. Il percorso è ben segnalato e ben visibile anche se ad un bivio da la possibilità di scelta ; dopo un consulto propendiamo per la via di sinistra con l'idea di percorrere un giro ad anello come poi faremo. Dopo un paio d'ore arriviamo al bel rifugio...breve sosta per un energetico spuntino e si riparte verso il colle. Ora il sentiero è difficilmente visibile, dapprima nei prati e poi su pietroni spesso instabili. Per fortuna la vernice giallo-arancione è ben visibile sulle rocce. Ancora un'ora e mezza circa e siamo al colle ,anzi oltre percorrendo un tratto della ferrata del Montevecchio . Dalla cresta possiamo ammirare il Rosa coperto in parte dalle nubi. Scendiamo al Col Vallè che si presenta come un pertugio stretto e decisamente poco panoramico ma molto caratteristico. Un pò di foto e poi, data la temperatura non troppo gradevole (siamo oltre i 2600 mt), decidiamo di scendere al rifugio per pranzare. Con qualche inconveniente senza conseguenze per fortuna (cadute e mal di stomaco) arriviamo al Vallè  dove sostiamo per la meritata pausa ristoratrice. riprendiamo la discesa per il sentiero sulla sinistra idrografica del torrente Sermenza e dopo mezz'ora circa ritroviamo il tracciato del mattino. La discesa sembra ,come sempre, infinita per stanchezza fisica e mentale, comunque dopo un'altra oretta si arriva nell'animata piazzetta di Rima. Birretta di rito e poi tutti in auto per il rientro. Bella gita e ottima compagnia, spero di potermi aggregare ancora a questo gruppo,. E' bello conoscere gente nuova con la quale condividere piacevoli esperienze . Un grazie particolare agli autisti che si sobbarcano anche l'onere della guida. Alla prossima.

Tourengänger: Philadry52

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»