Pennino (1680 m), Monte Penna (1735 m) e Monte Trevine (1651 m)


Published by peter86 , 29 August 2017, 11h51.

Region: World » Italy » Emilia-Romagna
Date of the hike:25 August 2017
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2:00
Height gain: 300 m 984 ft.
Height loss: 300 m 984 ft.
Route:5,70 km come da traccia gps
Access to start point:Santo Stefano d'Aveto - Passo Tomarlo - subito prima del passo svolta a dx per Monte Penna - Passo del Chiodo
Accommodation:Rifugio Faggio dei Tre Comuni

Trovandoci qualche giorno a Santo Stefano d'Aveto, ne approfitto per una brevissima, ma divertente e non banale, escursione insieme a mia moglie.
Ci facciamo lasciare al Passo del Chiodo, mentre mia madre e Mattia proseguono in auto fino al Rifugio del Faggio dei Tre Comuni, dove ci aspetteranno per il pranzo.

Dal passo prendiamo la sterrata seguendo le indicazioni per il Monte Penna. Passiamo alti a destra della sempre suggestiva conca de La Nave, quindi la sterrata si trasforma in sentiero e ben presto ci congiungiamo col sentiero che sale dalle Casermette del Penna.
Con un breve strappo molto ripido raggiungiamo il bivio dove si stacca a sinistra il sentiero per il Trevine ed il Faggio dei Tre Comuni, che al momento ignoriamo, proseguendo invece per il Penna.
In un attimo siamo alla sella tra il Penna ed il Pennino. Con una breve e divertente arrampicata (I grado, circa 20 mt di dislivello), raggiungo la cima del Pennino, su cui non ero mai stato.
Tornato alla sella, riprendiamo il cammino iniziando il facile e divertente tratto attrezzato che porta in vetta al Monte Penna (0h55), percorrendo un canalino ed infine una breve cengetta dove è talvolta necessario aiutarsi con le mani.
Breve sosta focaccia in vetta, quindi riscendiamo da dove siamo saliti fino al bivio sottostante, dove prendiamo il sentiero per il Faggio dei Tre Comuni.
Con una breve e dolce risalita, raggiungiamo in breve la piatta cima del Monte Trevine (1h20), da cui si gode di una bellissima visuale su Penna e Pennino.
Infine, con una fresca e piacevole discesa nella faggeta, raggiungiamo il Rifugio del Faggio dei Tre Comuni (1h50).



Hike partners: peter86


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (11)


Post a comment

Sent 29 August 2017, 13h06
Mi piace ... messo nel programma!

Ciao
Aldo

peter86 says: RE:
Sent 29 August 2017, 13h53
Ciao Aldo,
è un giretto che merita davvero! Così è davvero brevissimo, ma ad esempio abbinato al vicino Monte Arona può venirne fuori un bel giro di tutto rispetto!
E merita anche pranzare al rifugio del Faggio dei Tre Comuni!!
Ciao
Pietro

peter86 says: RE:
Sent 30 August 2017, 03h17
Volevo dire Aiona ovviamente, maledetto correttore automatico del telefono :-))))

grandemago says: RE:
Sent 30 August 2017, 09h05
L'avevo capito.... succede a tutti con i maledetti correttori!

Poncione says:
Sent 29 August 2017, 21h40
Bellissima cima, bravissimi.

peter86 says: RE:
Sent 30 August 2017, 03h19
Grazie Emi!
Salita molto divertente, peccato sia anche molto breve!

andrea62 says:
Sent 30 August 2017, 11h21
Sono contento di sapere che il rifugio Del Faggio è ancora aperto e vi si mangia bene. Quando vi ho pernottato io, 5 anni fa, non sembrava in buone acque. Sempre che la gestione non sia cambiata.
Ciao
Andrea

peter86 says: RE:
Sent 30 August 2017, 23h04
Non so dirti se la gestione sia cambiata rispetto a 5 anni fa, non ero mai stato in questo rifugio. Si mangia molto bene comunque, scelta di piatti non ampia, ma tutti buoni e porzioni abbondanti!
Ciao
Pietro

Andrea! Pro says:
Sent 12 September 2017, 22h24
Sono stato sul Penna ma la "traversata" al Pennino mi manca ... e quasi pronta tra le "cose da fare" .... forse si può abbinare anche al Maggiorasca o è troppo lontano?
A.

peter86 says: RE:
Sent 12 September 2017, 22h44
Il Maggiorasca in effetti è un pò lontano, ma visi i km che sei abituato a macinare potrebbe essere fattibile. Credo però che dovresti inevitabilmente sciropparti un bel pò di asfalto nel tratto tra il Passo del.Tomarlo e il Passo del Chiodo.
Il Maggiorasca piuttosto si può abbinare facilmente a Monte Nero, Monte Bue, Groppo Rosso, Monte Roncalla, e volendo allungare ancora, anche arrivando alla Ciapa Liscia. Ci sono davvero una marea di sentieri in zona e puoi fare diversi anelli più o meno ampi.!
Buone escursioni!
Pietro

Andrea! Pro says: RE:
Sent 13 September 2017, 18h53
Ok, grazie.
Ne terrò conto per un futuro giro.
A.


Post a comment»