Monte Barbeston -2482 mt- (da Vuella di Champdepraz).


Publiziert von GAQA , 14. August 2017 um 17:13. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Aostatal
Tour Datum:12 August 2017
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 5:15
Aufstieg: 1200 m
Abstieg: 1200 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Gallarate - Besnate - Autostrada A26 Genova/Gravellona Toce - direzione Genova - deviazione Autostrada A5 Torino/Aosta - direzione Aosta - uscita Verres - alla rotatoria svoltare a sinistra - proseguire per Champdepraz e cartelli turistici del Parco Monte Avic fino al termine strada di Veulla - nei pressi del Centro Parco Monte Avic ci sono i posteggi.

Bella ed interessante gita nel Parco Naturale Monte Avic, insieme a GIULIANO54.
L'idea iniziale prevedeva un'escursione in quota più elevata. Poi l'improvvisa e inaspettata nevicata estiva che ha colpito in buona parte alcune vallate Valdostane, il perdurare di basse temperature e l'incertezza meteo costante, ridimensiona i nostri piani. Come gita di ripiego, o meglio come "Piano B", perché il termine "ripiego" é fin troppo dispregiativo, per le bellezze naturali che offre il Parco Monte Avic, puntiamo sul: Monte Barbeston 2482 mt.
Con Giuliano che é abitante di Gallarate, come me del resto, ci ritroviamo alle prime ore del mattino. Quest'oggi l'amicizia che fino ad ieri era virtuale si trasforma in qualcosa di concreto. Credo che uno degli aspetti positivi di Hikr sia proprio questo: l'unire e il condividere con rispetto.

Giunti alle frazioni alte di Champdepraz tra: Covaray e Veulla, é possibile parcheggiare, tenere come riferimento l'edificio del Centro Parco Naturale Monte Avic e l'Hotel che si trovano uno a fianco dell'altro.

Individuiamo il sentiero numero 7 che diverrà 7B poco dopo, deviando a destra inoltrandosi nel fresco bosco di pini silvestre. La prima tappa intermedia é: l'alpeggio di Praz Oursie 1794 mt, dove si trova anche un agriturismo. Questo tratto d'itinerario si sviluppa su morbido e agevole terreno, ma dalle pendenze sostenute, difatti la ripidità del sentiero ci permetterà di superare in 1 ora circa ben 550 mt di dislivello. Già da questa prateria panoramica ci si rende conto della bellezza del luogo.

La gita prosegue ora rimontando il bosco caratterizzato da pini uncinati, una rarità ben custodita dal parco, raggiungendo l'alpeggio di: Pian Tsaté 2035 mt. Da questo punto é ben visibile la nostra meta. Dopodiché, si risale il pendio erboso tra larici e rododendri fino al: Colle Valmeriana 2284 mt.

Dal colle, non manca molto, fermandosi in contemplazione si é già attratti dalle ampie e spaziose visuali, un antipasto di quello che sarà il proseguimento fino in cima. Quindi, si svolta verso destra seguendo il filo della panoramica cresta. L'ultimissimo tratto risulta essere un po' più ripido e si sviluppa nel mezzo di solidi blocchi rocciosi e terreno friabile, percorso comunque, sempre molto agevole. Dopo 3 ore circa finalmente: Monte Barbeston 2482 mt, notevole il colpo d'occhio su tutti i "grandiosi 4000" della regione. Per la discesa medesimo itinerario di salita.

NOTE : Bellissima escursione in un contesto ambientale e naturale molto suggestivo, il sentiero é sempre ben segnalato e visibile senza grosse difficoltà.

DA GIULIANO54
Ringrazio innanzitutto Alessandro per aver condiviso questa bellissima escursione che ci ha permesso di approfondire la reciproca conoscenza, fino a quel momento solo virtuale, e di scoprire una zona del Parco caratterizzata dalla presenza di vaste foreste di pino uncinato e dal Monte Barbeston, splendido belvedere sulla Valle d'Aosta dal Monte Bianco al Monte Rosa. E' stato proprio bello constatare come sia veramente semplice e naturale quando condividi i valori della montagna con altri, raccontarti come se quella persona tu l'avessi conosciuta da sempre. E, per questo, Hikr è un formidabile alleato. 

Tourengänger: Giuliano54, GAQA


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (9)


Kommentar hinzufügen

Menek hat gesagt:
Gesendet am 14. August 2017 um 17:39
con potere di Hikr si fanno cose belle...e bravi voi.
Menek

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 14. August 2017 um 18:04
Ciao Dome, grazie ! Buon proseguimento coi tuoi 3000m e buon ferragosto:)
Ciao Alessandro

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 15. August 2017 um 10:03
Coppia inedita per una bella cima in giornata da incorniciare.
Ciao

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. August 2017 um 15:48
Grazie Emi ! Una facile ma grandiosa cima panoramica con ambienti molto interessanti.
Buon ferragosto:)
Ciao Alessandro

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 15. August 2017 um 16:20
Bella e super panoramica cima!! La Vallè con i suoi 4000 è sempre una garanzia di spettacolo e meraviglia!!! Bravissimi!!!!
Ciao
Graziano

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. August 2017 um 18:27
Ciao ! Grazie mille...il Parco Monte Avic merita un'altra visita, considerando le belle escursioni che si potranno organizzare..Il Barbeston molto panoramico nonostante l'altezza non elevatissima, ma in posizione defilata rende parecchio...
Buon ferragosto:):)
Ciao Alessandro

numbers hat gesagt: Bravi!
Gesendet am 15. August 2017 um 20:48
Potere di Hikr
..........................................:):):):):)

Mario

GAQA hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 16. August 2017 um 12:56
Ciao grazie Mario ! Complimenti per la serie di 3000 mt che hai fatto quest'estate:)
Buon proseguimento.
Ciao Alessandro

numbers hat gesagt: RE:Thanks
Gesendet am 17. August 2017 um 22:38
E' la stagione in cui approfittarne
:):):)


Kommentar hinzufügen»