Tris di grandinate ... sul Monte Bar !


Published by GIBI , 7 August 2017, 14h16.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 6 August 2017
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo San Jorio-Monte Bar 
Time: 4:15
Height gain: 700 m 2296 ft.
Height loss: 700 m 2296 ft.
Route:Km. 15 > Barriera / Parcheggio Monte Bar, Alpe Rompiago, Motto della Croce, Caval Drossa, Monte Bar, Piandanazzo, Capanna Monte Bar, Rifugio Tassera, Alpe Rompiago, Barriera / Parcheggio Monte Bar
Access to start point:Autostrada Svizzera A2 uscita Lugano Nord proseguire per Tesserete quindi prendere la strada per la Val Colla raggiungendo Lopagno, Roveredo, Treggia e infine Bidogno, poco sopra il centro paese si stacca sulla sinistra la stretta strada che sale a Baggio, Gromo, Aitessa e Borisio e che porta fino alla barriera poco sotto l'Alpe Rompiago con parcheggio
Accommodation:Capanna Monte Bar, Capanna La Ginestra, Alpe Rompiago, Rifugio Tassera
Maps:Strade di pietra n° 3, scala 1 : 30000, Valli di Lugano, Valsolda, Val Morobbia, Val Cavargna, Traversagna

Le odierne previsioni meteo non presagiscono nulla di buono pertanto mentre percorriamo la A2 Svizzera e scrutiamo il cielo decisamente cupo con Claudio e Warry decidiamo di non andare troppo lontano  ma soprattutto in un posto dotato di qualche punto di appoggio ... e il Monte Bar e la sua capanna oggi fanno proprio al caso nostro !

Partenza poco dopo le 9.30 dal parcheggio sotto l'alpe Rompiago, il tempo sicuramente non è bello ma neppure così malvagio come da previsioni, saliamo all'Alpe proseguiamo fino al Motto della Croce e iniziamo a salire il crinale del Caval Drossa dove poco prima della cima cominciano le prime gocce di acqua pertanto anziché salire al Monte Bar preferiamo strategicamente dirottarci all'omonimo rifugio aspettando l'evoluzione del tempo, dopo una mezzoretta di attesa il cielo si apre e spunta anche un po' di sole saliamo così alla vetta per poi scendere per il pranzo alla bella area di Piandanazzo che sono le 12.30.
Ci fermiamo una quarantina di minuti nei quali è il sole a farla abbastanza da padrone poi però il cielo si fa nero ... ma nero ... ma nero ... e perciò ci muoviamo di buona lena per raggiungere nuovamente la Capanna Monte Bar ma non facciamo in tempo ad arrivarci all'asciutto perché siamo colpiti dalla prima bella e violenta grandinata seguita da un altra di superiore intensità che però ci vede solo fortunati spettatori al coperto della capanna.
Quando manca un quarto d'ora alle 14 e sembra che il cielo dia un attimo di tregua ci avviamo lungo la strada per tornare a valle e al parcheggio ma la nuova grandinata è li in agguato e non tarda ad arrivare, per tentare di ripararci un po' ma inutilmente deviamo per il sentiero che scende verso il Rifugio della Tassera ma purtroppo il fitto bosco lo si raggiunge solo nella parte finale e con un ultima rinfrescante doccia poco dopo le 15 siamo al parcheggio inzuppati fradici, con i piedi che " navigano " negli scarponi e con il povero Warry che si sarà domandato ... " ma dove mi portano questi due ! " 

Giorgio



Escursione odierna di Km. 15

NB ... Tempi indicati soste escluse : 4h 15' di cammino ... 5h 30' totali

Hike partners: GIBI


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (14)


Post a comment

danicomo says:
Sent 7 August 2017, 14h30
Haaaaaaaaa!!!
Grandissimi....

GIBI says: RE:
Sent 7 August 2017, 14h37
... se riferito a noi ... grazie !!!
... se riferito ai chicchi di grandine per fortuna no !

ciao Giorgio

numbers says:
Sent 7 August 2017, 14h48
Giorgio,
povero Warry......
disavventura x fortuna senza conseguenze...

Mario

GIBI says: RE:
Sent 7 August 2017, 15h07
... e meno male che ha tanto pelo che ammortizza !!!

ciao Giorgio

Menek says:
Sent 7 August 2017, 14h52
Io sto con Warry... :)

GIBI says: RE:
Sent 7 August 2017, 15h07
... ma anche noi !!!

ciao Giorgio

Amedeo says: C.V.D. (come volevasi diomstrare)
Sent 7 August 2017, 15h09
Vedi, dovevate venire con noi, dal Lago Naret alla Capanna Cristallina, niente acqua o grandine, solo birra, belle donne (compagne di escursione e gerenti rifugio) ed inoltre aperitivo (Prosecco) in un posto incantevole sul Lago Maggiore (Tenero..per saperne di più..pagare!!hahaha)
Ciao
Amedeo

GIBI says: RE:C.V.D. (come volevasi diomstrare)
Sent 7 August 2017, 16h54
beati voi ... io ad un certo punto ho avuto il miraggio di ... una cioccolata calda calda !

ciao Giorgio

Angelo & Ele says: GRANDINE E FULMINI...
Sent 7 August 2017, 15h28
...meglio starne alla larga in montagna.

Warry avrà pensato che volevate fare un trattamento estetico alla grandine...!!! :-)

Cari saluti da Angelo e Ele

GIBI says: RE:GRANDINE E FULMINI...
Sent 7 August 2017, 16h52
in effetti è un modo un poco insolito e pericoloso di farsi massaggiare !

salutoni

Giorgio

igor says:
Sent 7 August 2017, 19h32
Cozzio da paura ! Bellissimo giro ma anche pericolosi grandi !

GIBI says: RE:
Sent 7 August 2017, 21h54
Acqua ovviamente negli anni ne ho già presa ma della grandine ricordo solo un breve tratto oramai vicino all'auto in Val Masino ... comunque non è una situazione simpatica !

ciao Giorgio

gbal says:
Sent 9 August 2017, 15h08
L'imprevedibile (mica tanto) capita anche ai più accorti. Meglio la grandine però....
Warry....te ghet resun ti!

GIBI says: RE:
Sent 9 August 2017, 15h36
Le previsioni non erano sicuramente belle ... ma i temporali erano previsti un po' più tardi di quello che poi invece è stato ... a volte si è fortunati a volte no ...

ciao Giorgio


Post a comment»