Mombarone -2371 mt- & Bric Paglie -1859 mt- (da Colle San Carlo di Graglia).


Publiziert von GAQA , 20. Juni 2017 um 20:33. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:18 Juni 2017
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 7:00
Aufstieg: 1400 m
Abstieg: 1400 m
Strecke:15 km
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Gallarate - Besnate - Autostrada Genova/Gravellona Toce - direzione Genova - Uscita Romagnano Sesia - Gattinara - Biella - Occhieppo - Graglia - Santuario di Graglia - Località La Bossola - Colle San Carlo - parcheggio in prossimità di uno slargo con fontana, segnavia B7 in evidenza.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio Pianetti 1321 mt Rifugio Colma di Mombarone 2312 mt.

Giunti al Colle San Carlo di Graglia 1028 mt, lasciamo l'auto in prossimità di uno slargo con fontanella. Il cartello indicatore con segnavia B7: Bric Paglie 1859 mt e Mombarone 2371 mt, é ben in evidenza nel lato opposto del parcheggio.

Un marcato sentiero risale subito ripido attraversando una marea di felci e radi boschi di betulle, tagliando lo sterrato che termina al Rifugio Pianetti 1321 mt, che ovviamente non raggiungeremo. L'itinerario sempre ben segnalato, traversando per ampie praterie, ci permetterà di arrivare in breve tempo all'Alpe Amburnero di Sopra 1538 mt.

Notevole il colpo d'occhio sulla: SERRA MORENICA D'IVREA.  Ovvero: il rilievo morenico di origine glaciale che delimita in maniera naturale la provincia di Biella da quella di Torino. Esattamente si estende da: Cavaglià (BI) ad Andrate (TO). Questa formazione é la più grande del genere esistente in Europa.

Prossima tappa intermedia é il: Bric Paglie 1859 mt, raggiungibile sempre con segnavia B7 ben visibile alle spalle dell'alpe. In un primo momento, si risale un ripido dosso erboso, dopodiché si superano delle asperità rocciose con l'ausilio delle mani, ma senza grosse difficoltà. Sempre dall'Alpe Amburnero, parte un sentiero alternativo B7a che evita i risalti rocciosi del Bric Paglie, transitando per gli alpeggi: Paglie di Sopra e Baracchette, ci sono dei paletti segnavia, variante che non abbiamo potuto testare sulla via del ritorno, causa nebbia, e di conseguenza non possiamo esprimere giudizi sullo stato di percorribilità di questo sentiero.

In cima al Bric Paglie 1859 mt è presente un grosso ometto di vetta. L'itinerario prosegue in cresta tra : massi, zone erbose e affioramenti rocciosi. Superiamo agevolmente dei canali attraversando delle colate detritiche e si raggiunge: in un primo momento, il Rifugio Mombarone 2312 mt;  con un ultimo sforzo invece, la cima del Mombarone 2371 mt dove svetta la statua del Redentore. Per la discesa utilizzeremo il medesimo itinerario.

La Colma di Mombarone, ci avrebbe dovuto omaggiare con una visuale grandiosa su gran parte dell'arco Alpino Occidentale, ma sappiamo tutti che le Alpi Biellesi, purtroppo in estate riservano spiacevoli "sorprese". Detto questo, apprezziamo molto queste montagne e torniamo a casa ampiamente soddisfatti.

NOTE: Classica salita alla Colma di Mombarone dal versante Biellese, sentiero sempre evidente segnavia B7. Non ci sono particolari difficoltà tecniche, bisogna comunque considerare che, nella tratta: Alpe Amburnero di sopra e il Bric Paglie, in alcuni punti é necessario l'utilizzo delle mani per la progressione (facili roccette). Inoltre il dislivello di 1400 mt, rende la gita di fatto impegnativa e per queste motivazioni la classificazione: T3 é più indicata.

Tourengänger: GAQA, asky


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (4)


Kommentar hinzufügen

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 20. Juni 2017 um 22:28
Complimenti! Bel giro fatto dal versante meno conosciuto e meno frequentato con dislivello importante!! Hai dato una dritta anche a noi che avremmo voluto farlo dall'altro versante...peccato solo un pò per la foschia, ma in quelle zone è più facile trovarla che non trovarla...
Ciao, alla prossima!!!
Graziano e Nadia

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 21. Juni 2017 um 11:08
Ciao ragazzi grazie mille !....sicuramente se deciderete di salire da questo versante apprezzerete molto la zona, visto che anche a voi piace girare per il Biellese. In realtà, avevamo in mente anche la Tre Vescovi 2347 mt, ma sarebbe stato un vagare a vuoto, anche se ormai siamo abituati al clima locale:):)

Ciao Alessandro

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 20. Juni 2017 um 23:40
Bel giro Ale, e ottimo il dislivello effettuato. Peccato la vista così e così...
Ciao

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 21. Juni 2017 um 11:21
Ciao Emi grazie mille ! Il giorno perfetto sarebbe stato il Sabato, speravamo nella clemenza meteo e invece.......... bella salita ugualmente!
Per quanto riguarda la tua ultima uscita, una sola parola: Impressionante. Grande Emi !!
Alla prossima:)
Ciao Alessandro


Kommentar hinzufügen»