Cima di Medeglia (1260m)


Publiziert von manu74 , 10. März 2009 um 22:36.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum: 8 März 2009
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Camoghè 
Aufstieg: 420 m
Abstieg: 420 m
Strecke:Canedo (840m) – Troggiano (1065m) – Sopra Canaa – Cima di Medeglia (1260m) – q. 1226m – Predoso – Corte di Sopra (1080m) - Monti di Medeglia - Canedo
Zufahrt zum Ausgangspunkt:  c/o Canedo

Diciamo che  la giornata non è iniziata sotto i migliori auspici: in programma oggi c'era il Monte Covreto. Partenza da Indemini ma purtoppo dopo circa 30 minuti di cammino, in zona Pasturone (1219m) abbiamo  preferito interrompere la salita; nessuno aveva battuto quel percorso prima di noi, la neve era molta e l' attraversamento della ripida Valle Crosa non ci ispirava molto...Non essendo pratici della zona, meglio non rischiare...di tanto in tanto un' "incompiuta" ci sta. Ritornati ad Indemini si trattava ora di decidere il ripiego... Monte Covreto da La Forcora? troppo tardi... Monte Gambarogno dall' Alpe di Neggia? troppi sciatori....che ci viene in mente.... la bella Cima di Medeglia.. perfetta anche per testare la nuova macchina fotografica. 
Pertanto riprendiamo l' auto e ci riportiamo nel Sottoceneri...
Partenza da Canedo. Saliamo per il sentiero già utilizzato  in occasione dell' uscita di qualche settimana fa (cfr.Cima di Medeglia) . Fino a Troggiano neve praticamente  assente; da qui via è necessario calzare le racchette. Benchè il tratto che ci separa dalla cima sia breve, qualche energia viene spesa a causa della neve molto molle: le alte temperature ricreano condizioni praticamente  primaverili.
Raggiunta la cima, il panorama è spettacolare e ne approfittiamo per effettuare il nostro primo tentativo di ripresa fotografica a 360° : un'occasione imperdibile per conciliare le meraviglie della natura con quelle della tecnologia.
Per il rientro  dalla Cima di Medeglia percorriamo la dorsale in direzione del Motto Rotondo, seguendo successivamente le traccie verso Predoso . Raggiunta l'azienda agricola posta al di là del fiume, decidiamo, a differenza della scorsa volta , di dirigerci verso Corte di Sopra  e i Monti di Medeglia. Attraversando prati innevati e boschi raggiungiamo nei pressi di Bosciör  la strada asfaltata che ci riporta a Canedo.

Tourengänger: manu74, lulu_mac

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»