Bivacco Bottani Cornaggia + Quota 2510


Publiziert von beppe , 30. Mai 2017 um 22:03. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:27 Mai 2017
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1445 m
Abstieg: 1445 m
Strecke:Km. 11
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Morbegno lungo le statali 36 e 38; alla rotonda all'ingresso della città svoltare a sinistra in direzione Costiera dei Cech. Seguire la Provinciale 10 fino al termine, in località Poira. Ampi parcheggi sul piazzale della chiesetta.

La zona del Bìvacco Bottani-Cornaggia non la conosco e questo sabato ci andiamo a fare un giro.
Le previsioni meteo per sabato in settimana variano ma alla fine si assestano sul bello e andiamo
abbastanza fiduciosi. Arrivati  a Poira non sembra una giornatona ma salendo verso Pra Succ pare 
andar peggio! 100 sfumature di grigio da ammirare e panorami da sognare!
Arriviamo all'Alpe Visogno in compagnia di altri 3 simpatici escursionisti, le uniche persone che
incontreremo per tutta la giornata. 
Proseguiamo nel grigio sul sentiero ben segnato verso il Bivacco quando nel giro di pochi minuti
l'azzurro comincia ad apparire sempre più insistente mostrandoci le belle vette che ci dividono dalla
valle dei Ratti. Arriviamo al Bivacco Bottani-Cornaggia calpestando poca neve e facciamo una breve sosta.
E' presto e visto che l'azzurro ormai predonima saliamo verso il Passo Visogno seguendo 
l'indicazione su una roccia per Bivacco Primalpia-Rifugio Volta.
Cerchiamo di evitare il più possibile la neve preferendo le roccie.
L'ambiente attorno al bivacco è molto bello e il blu dominante lo fa apprezzare ancora di più.
Arriviamo a quota 2510m dove la neve è ormai molto difficilmente evitabile e vista l'ora di pranzo
decidiamo di  fermarci qui! La vista è ottima, il sole stupendo, la fame non manca!
Purtroppo nel fare la foto ricordo sbadatamente mi procuro una storta al piede!
Sono costretto a scendere con cautela e molto lentamente.
Ma siamo positivi... ho più tempo per ammirare i panorami e prendere il sole all'Alpe Visogno!
Grazie a Beppe per la piacevole compagnia!
Un ricordo molto speciale per la Reginetta Suni!

beppe
Una bella sorpresa questa zona mai vista , dopo un inizio di giornata piuttosto grigio la giornata è stata magnifica e ci ha permesso di ammirare la zona attorno al Bivacco e verso il passo del Visogno.
Peccato per la storta capitata a Gabri, auguri di una pronta ripresa .
Grazie a Gabri per la piacevole compagnia e per la bella scelta .

 

Tourengänger: beppe, Gabri


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3+ L
15 Jul 17
Monte Spluga · ser59
T3
29 Sep 16
Bivacco Bottani Cornaggia · caco
T3
T4 L I
T4

Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

Menek hat gesagt:
Gesendet am 31. Mai 2017 um 08:12
Decisamente un bell'ambiente e finalmente la neve se ne sta andando. Ciaooo

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 31. Mai 2017 um 17:40
ambiente inedito ma stupendo per me che conosco invece abbastanza la Valle dei Ratti e il grazioso Bivacco Premalpia ... e auguri di pronta ripresa al Gabri ma del resto solo così si può rallentarlo un po' !

ciao Giorgio

Gabri hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Mai 2017 um 21:22
Grazie Giorgio...
per il prox Barro spero di essermi ripreso ... e non restare troppo indietro ah ah!
Ciao
Gabri


proralba hat gesagt:
Gesendet am 31. Mai 2017 um 19:34
bel giro!!!!!!!
azzien Gabri ripigliati presto :)

Gabri hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Mai 2017 um 21:24
Provo con una dieta a base di cracker!!!
azziennn!!!!
ciao
Gabri


proralba hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. Mai 2017 um 21:47
:) :) :)
!!!!


Kommentar hinzufügen»