Monte Barro mt 922 da Malgrate


Publiziert von turistalpi Pro , 28. Februar 2017 um 15:30.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:26 Februar 2017
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 6:30
Aufstieg: 700 m
Abstieg: 700 m
Strecke:come waypoints

Ed eccomi qua il giorno dopo la "mangiata" della capanna Gorda. Oggi è tutto diverso perché.....c'è Pinuccia e ciò vuol dire no ciaspole, no mangiata anzi ben poco mangiare, più fatica e...meno chili. Va bene così per carità! Pinuccia ha dormito poco e quindi partiamo sul tardi e perciò andiamo a pochi chilometri da casa e cioè al monte Barro che nonostante la bassissima quota ci piace assai  per il nostro solito itinerario. Giornata bella se pur velata e comunque no vento ed è un piacere,  dopo il tratto poco ripido (è un traverso a leggeri saliscendi) iniziale, salire per il ripido sentierino dei tre cornini.  Insomma partendo tardi va benissimo. Oltretutto abbiamo perso tempo poiché volevamo salire da Laorca al Corno Regismondo ma avendo trovato il bar al ponte della Galina chiuso, indecisi sul da farsi, alla fine siamo scesi a Lecco per salire al Barro. Niente da dire sulla salita della cresta se non che è sempre piacevolissima e con una salutare e leggera ginnastica arriviamo in cima. Come sempre e di domenica qui cambia tutto e cioè ressa di persone e ( piacevolmente) di cani... Ma è sempre possibile mangiare (si fa per dire) e godere il panorama se pur un poco fosco. In discesa arriviamo al ristorante dell'Eremo e dico a Pinuccia che mi fermerei volentieri per un caffè: ok. Ma non mi va bene poiché il ristorante ieri ed oggi è chiuso (penso per il carnevale) e quindi niente piccolo surplus di calorie ma vai Enrico con il cammino. E Pinuccia non fa una piega, anzi penso che stia ridendo sotto i "baffi". Per cui breve sosta sul terrazzo e poi si riprende il cammino lungo il "sentiero di mezzo" che poi non è altro che una fresca passeggiata nei boschi. Arriviamo al rifugio di Pian Sciresa e qui cara la mia Pinuccia il caffè non lo perdo...e così è! Ripartiamo in discesa sino all'auto. Anche oggi abbiamo almeno camminato ed io ho pareggiato i chili... Oggi poche foto poiché non essendoci la caratteristica variegata flora del Barro le riservo in primavera spero. Anche qui: alla prossima...

Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
27 Aug 16
Monte Barro mt 922 da Malgrate · turistalpi
T2
T2
25 Okt 15
Monte Barro mt 922 da Malgrate · turistalpi
T3 I
2 Jan 18
Monte Barro · stefano58
T3
7 Jun 14
Anello del Barro · numbers

Kommentare (4)


Kommentar hinzufügen

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 1. März 2017 um 10:11
Potevamo quasi salutarci ... voi al Barro e noi al Tesoro, giornata velata come la nostra e sul Tesoro c'era pure un bel venticello !

ciao Giorgio

turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 1. März 2017 um 13:42
Sono lieto che hai conosciuto la zona del Tesoro ma non ho capito se poi sei sceso via Boccio oppure (meglio) dalla valletta della baita Genepì. Comunque è una bella zona vicina anche se piuttosto antropizzata.....Ciao
Enrico

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 1. März 2017 um 14:29
penso dalla valletta Genepì, in pratica da quella proprio in linea d'aria con l'Ocone dove c'è anche la palina che indica sulla destra il sentiero per il Monzesi e la Passata e invece non indica nulla per Carenno anche se poi proseguendo diritti sono sempre ben presenti lungo il tracciato dei bolli gialli, si arriva poi scendendo ad un bivio nel bosco che a sinistra scende a Carenno e a destra penso potrebbe scendere ad Erve ... ma non c'è segnato nulla !


turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 1. März 2017 um 15:32
Si l'unica segnatura è la tabella metallica nei dintorni della Cappella dei Morti al termine della discesa.....comunque se sei passato dalla baita rifugio Genepì ovviamente vuol dire che sei sceso dalla valletta Cappella dei Morti-Bocchetta del Monico. Non ricordo di alcun bivio nella valletta ma l'unico bivio è appunto alla bocchetta dove la tabella indica Erve o Capanna Alpinisti Monzesi.Ciao
Enrico


Kommentar hinzufügen»