La Pizzetta (mancata) (VALLE ANTIGORIO)


Publiziert von fabioadx , 21. Februar 2017 um 01:27. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:17 Februar 2017
Wandern Schwierigkeit: T5- - anspruchsvolles Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 7:00
Strecke:cresta-alpe beulino-bogo-la colla-sotto la pizzetta-la colla-bogo-alpe beulino-cresta

Oggi decidiamo di tentare la pizzetta situata sopra baceno pensando ci fosse stata poca neve; arriviamo a Baceno alle nove e dal basso sembra che la neve non ci sia o che comunque sia poca roba...prendiamo quindi le ghette e cominciamo la salita lungo il ripido sentiero fino ad arrivare all'alpe beulino e dopo un'ora all'alpe bogo; proseguiamo dunque lungo la costa seguendo qualche segno e scorgiamo la prima neve di giornata, decidiamo dunque di metterci le ghette e dopo un'altra oretta siamo alla colla (1700m) da qui la situazione si fa dura...ci sono quasi 50 cm di coltre bianca, ma decidiamo comunque di proseguire seguendo pochi segni rossi-bianchi che affiorano dalla neve su sassi e alberi; seguiamo dunque il ripidissimo sentiero ma poi tutto d'un tratto capiamo che non possiamo più seguirlo in quanto si sprofonda nella neve fino alle ginocchia...decidiamo dunque di fare l'ultimo tentativo, ci siamo portati sulla destra e ora dovevamo essere approssimativamente sotto la pizzetta, quindi decidiamo di salire dove c'era meno neve, un pò sotto gli alberi e un pò in pendii dove il sole ha sciolto un pò di neve, che oggi era come cemento; la situazione è più ostica di quanto pensassimo, la neve è alta anche fino a un metro e alcuni passaggi in mezzo alle giavine non sono per niente simpatici, anche se cerco di sondare il terreno con i bastoncini per non finire in qualche buco; alla fine, dopo qualche passaggio delicato e dopo avere visto che cosa ci aspettava, decidiamo a malinquore di tornare indietro dopo 3 ore di estenuante marcia. mancheranno si e no 50 metri, forse meno, ma decidiamo di non rischiare...tanto le montagne non scappano, tenteremo questa primavera!! dopo essere arrivati all'alpeggio e scorgendo la croce della pizzetta capiamo che mancavano una manciata di metri...ma la pelle è una sola, per rischiare di metterla inutilmente a repentaglio!! arriviamo poi alle 4 alla macchina dove siamo lo stesso soddisfatti per la bella giornata e il bel panorama! Per la difficoltà di questa gita metto un T5 altrimenti sarebbe un T4 se non un modesto T3, perchè neve a parte non presenta grandissime difficoltà!

Tourengänger: fabioadx, aquila59

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (4)


Kommentar hinzufügen

numbers hat gesagt:
Gesendet am 22. Februar 2017 um 12:56
Saggia decisione,
è sempre li ad aspettarvi.

Mario

fabioadx hat gesagt:
Gesendet am 22. Februar 2017 um 18:57
Infatti, non vale la pena rischiare per una montagna....meglio aspettare la stagione giusta
Fabio

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 22. Februar 2017 um 17:48
Anche senza neve, difficile arrivarci, ve lo assicuro.
Bravi comunque. Ciao
roby

fabioadx hat gesagt:
Gesendet am 22. Februar 2017 um 18:59
Ciao Roby, grazie! si, hai ragione, era comunque dura normalmente ma con la neve eravamo proprio ai limiti; saluti...Fabio!


Kommentar hinzufügen»