Monte San Primo -1686 mt- ( dalla Colma di Sormano).


Publiziert von GAQA , 17. Januar 2017 um 20:07.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:15 Januar 2017
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:00
Aufstieg: 600 m
Abstieg: 600 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Gallarate - autostrada A8 direzione Milano - svincolo autostradale A9 Como/Chiasso - uscita Como - direzione Lipomo - Erba - Canzo - Asso - Colma di Sormano.

Giunti in auto, al parcheggio della Colma di Sormano 1125 mt, il panorama e' già notevole e di un certo spessore.In evidenza le celeberrime montagne del Lecchese, le Prealpi del "Triangolo Lariano", l'Alta Brianza e la pianura lombarda sottostante.

Il sentiero che percorreremo, e' ben in evidenza e parte poco sotto il Ristorante "La Colma".Prima d'iniziare a camminare, siamo avvolti da un dubbio.Cerchiamo di capire se: il parcheggio e' a pagamento, visto e considerato che un cartello tariffario incentiva un ticket giornaliero di sosta.Comunque, la macchinetta e' fuori uso e monetine nelle nostre tasche non ci sono, quindi, in caso contrario, ovvero il funzionamento del parchimetro, non avremmo probabilmente potuto pagare.

Il sentiero sterrato largo e agevole, attraversa un bosco di betulle, dopodiche' una bella pineta, prima di giungere al panoramico Alpe Spessola 1237 mt, dove si amplifica la magnifica visuale.A questo punto, decidiamo di restare alti e percorrere la dorsale, ma il troppo e forte vento, c'invita ove e possibile a riprendere il largo sentiero basso che ci permette di rimanere più riparati dalle forti raffiche. Poco prima di salire l'ultima rampa, breve ma ripida, il largo sterrato si ristringe lasciando spazio ad un vero sentiero che ci permette di raggiungere la suggestiva croce di vetta del: Monte San Primo 1686 mt; ben addobbato da bandiere e preghiere Tibetane che "volano" libere nel cielo.

Il forte vento che ha ben lucidato il cielo e l'ambiente invernale imbiancato da una spolverata di neve, rende questo balcone panoramico unico.Dopo alcune riflessioni, e' tempo di scendere con il medesimo itinerario di salita.Intanto, la vetta si sta affollando, e una marea di escursionisti sta per invaderla.

NOTE : Nonostante la presenza di neve e ben battuta, con un minimo di attenzione, nessun tipo di problema durante l'escursione.

Tourengänger: GAQA, asky


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T1
T2
T2
13 Mär 12
Tramonto al M.San Primo · pm1996
T2 WT2
10 Feb 15
Monte San Primo, 1686 m. · viciox
T2

Kommentare (9)


Kommentar hinzufügen

numbers hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 10:09
Bella Alessandro,
una classica "evergreen" dalle nostre parti.
Il S.Primo in una giornata così è spettacolare.
Personalmente, preferisco salirlo da altri percorsi, questo pero' è molto bello da fare con la neve, possibilmente tanta e con le ciaspole.
Il parcheggio purtroppo, da qualche anno, è a pagamento.....
Mario

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 11:54
Ciao Mario, grazie mille ! Sciolti i dubbi sul parcheggio, se fosse o meno a pagamento!

Detto questo, un gran bel posto e una bella giornata ha reso il tutto molto soddisfacente ! Da ritornare in futuro, percorrendo altri sentieri.

Alla prossima.
Ciao Alessandro

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 13:33
Bella Ale. Sul San Primo non sono mai stato... attendo (spero non invano) una nevicata seria.
Ciao

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 22:08
Ciao Emi ! Grazie ! Giro improvvisato all'ultimo, dopo un cambio di programma! Questa spolverata di neve, e' stato un piccolo valore aggiunto, niente a che vedere con la nevicata seria che stai aspettando:)
Ciao Alessandro

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 17:17
Ciao Ale! Bello il San Primo, molto panoramico! Le belle foto rendono bene l'idea....anche a noi manca, l'abbiamo in mente da qualche anno ma non ci siamo ancora saliti. ..
Alla prossima!
Graziano

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 22:10
Ciao Graziano, facile giretto sul San Primo, considerando le molteplici salite, questa era la più scontata, ma improvvisando all'ultimo momento, e' comunque uscita una bella giornata.
Alla prossima
Ciao Alessandro

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 21:15
Sempre bello il San Primo da ogni parte si voglia salirlo, a me per esempio garba di più da Pian del Tivano ... parcheggio gratuito ... e ci si immette sul sentiero che avete fatto voi proprio all'Alpe Spessola !

ciao Giorgio

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Januar 2017 um 22:13
Ciao Giorgio, grazie ! Credo di aver capito, dove si ricongiunge il sentiero che mi hai suggerito, forse passa anche per Alpe Torno ??

E' sicuramente un posto dove tornare e ampliare il giro, questo seppur breve, ci e' piaciuto!
Alla prossima.
Ciao Alessandro

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Januar 2017 um 09:16
esatto ... Rifugio Alpetto di Torno e poi Alpe Grosso di Torno !


Kommentar hinzufügen»